American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Allenamento militare
Sport

Allenamento militare

Bootcamp allenamento

Redatto il:
Ultima modifica:

Le pratiche di fitness trovano sempre nuovi modi per stupirci. Dopo cxworx, calesthenics, crossfit, e chi più ne ha più ne metta, la nuova frontiera dell’esercizio fisico arriva dal mondo marziale. Una sorta di allenamento militare che trae ispirazione dall’addestramento dei marines e sottopone il fisico a un’attività intensa con l’obiettivo non solo di eliminare i chili di troppo, ma anche di tonificare la muscolatura e aumentare la forza. Il tutto in poche settimane. Il bootcamp, allenamento di ultima generazione, è adatto ad essere praticato da uomini e donne che desiderano allenarsi anche tre volte a settimana, arrivando a smaltire ben 200 chilo calorie in soli venti o trenta minuti di esercizi. Un ottimo risultato se si considera che la durata delle lezioni è solitamente compresa tra un’ora e un’ora e mezza.

Boot camp cos'è

Gli asettici campi militari si trasformano in parchi e spazi verdi. Il sergente antipatico e autoritario cede il posto a un istruttore qualificato. La tenuta mimetica diventa una tuta da ginnastica. Ma il boot camp cos’è? Un’intensa lezione che si tiene all’aperto e prevede diverse tipologie di allenamento, che spaziano anche a varie discipline, ma praticate in maniera diversa. I naturali avvallamenti del terreno sostituiscono tapis roulant e percorsi a ostacoli, i pesi dei manubri si trasformano in pietre o sacchi di sabbia, un robusto tronco d’albero diventa un bilanciere. Senza dimenticare che si mettono in atto anche tecniche di movimento e pattugliamento militare, oltre all’orientamento topografico. Spiagge, boschi e parchi pubblici diventano gli scenari di sessioni di lavoro intense e coinvolgenti.

L’allenamento militare in palestra

Nonostante sia stato concepito come allenamento all’aria aperta, il boot camp può trasferirsi anche indoor e così sfuggire alle condizioni climatiche più avverse. L’allenamento militare in palestra vede le normali sale dedicate alle attività aerobiche trasformarsi in scenari originali, con piccoli ostacoli, corde, sacchi di sabbia, oggetti di diverso peso. Una musica di sottofondo che dia la giusta carica e il gioco è fatto. In ogni periodo dell’anno gli allievi più coraggiosi, oltre che dotati di forza di volontà per affrontare questo duro allenamento, potranno radunarsi in classi di minimo sei persone e cimentarsi con l’approccio alle tecniche militari per rinforzare corpo e mente.

Allenamento militare a casa

Le 3 D sono il fondamento dell’addestramento militare: Determinazione, Dedizione e Disciplina. Se ne siete davvero dotati, allora perché affidare la vostra forma fisica a una palestra? Potrete effettuare l’allenamento militare a casa, sfidando i vostri limiti e superandoli credendo fortemente in voi stessi e nelle vostre capacità. Eccovi alcuni esempi di programmi di allenamento di Boot Camp:

  • Programma : 10 minuti di corsa media; 5 minuti di mobilità articolare, 40 minuti di circuito aerobico/anaerobico (salto con la corda, squat, corsa sul posto, piegamenti, crunch, sali e scendi da un gradino, sit up), 10 minuti di corsa defaticante, 5 minuti di stretching
  • Programma 2: 10’ corsa media, 50’ circuito training + tecniche militari (affondi con sovraccarico di sacchetti di sabbia, corsa con salto a ostacoli, trazioni alla sbarra, addominali, salita sulla corda, superamento del muro, passo del leopardo, piegamenti, salto con la corda), 5’ corsa defaticante, 10’ di pilates
  • Programma 3: 10’ corsa media, 12’ corsa alternata (2 minuti intensità media, 1 minuto intensità alta), 20’ di canoa, 10’ nuoto in mare, 10’ corsa defaticante, 10’ yoga

 

Potrebbe interessarti anche:

Come allenarsi in trenta minuti

Correre in spiaggia

Come ci si prepara per una maratona

Commenti

    Lascia un tuo commento