American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Attrezzatura sci nautico
Sport

Attrezzatura sci nautico

Tutto l’occorrente per lo sci acquatico

Redatto il:
Ultima modifica:

La pratica di ogni disciplina sportiva deve essere fatta utilizzando le giuste strumentazioni e gli accessori in grado di proteggere l’incolumità dello sportivo. Questa è valido in particolar modo in tutti quegli sport che si praticano in contesti pericolosi. Non parliamo solamente di grandi altezze o salti nel vuoto, come nel caso degli sport estremi, ma anche di sport acquatici. La giusta attrezzatura per lo sci nautico, ad esempio, non solo assicura prestazioni eccellenti, ma anche la sicurezza dello sciatore in mare. Ovviamente sempre tenendo in considerazione le normative che ne regolamentano la pratica. Lo sci acquatico può essere praticato nelle seguenti circostanze:

  • In acque private
  • In mare, laghi o bacini interni dove non sia vietato
  • A 200 metri dalle rive sabbiose
  • A 100 mt da coste rocciose a picco sul mare
  • A 400 mt da allevamenti e vivai
  • Lontano dalle rotte di servizio
  • Con qualunque unità da diporto con sistema di messa a folle e inversione di marcia
  • Con un conducente munito di patente nautica
  • In presenza di un altro nuotatore esperto deputato al salvataggio dello sciatore

Gli sci d’acqua

Il primo strumento indispensabile per la pratica di questo sport acquatico sono un paio di sci appositamente studiati per tale disciplina. Solitamente questi particolari sci sono realizzati in fibra di carbonio, grafite o carbon-kevlar con all’interno un’anima in poliuretano espanso o legno. Gli attacchi sono in gomma morbida, ma ne esistono anche versioni rigide. Gli sci d’acqua presentano poi delle caratteristiche diverse a seconda della specialità per le quali sono concepiti. Quelli ideati per lo slalom sono dotati di una parte metallica, mentre i modelli da salto hanno una deriva fissa su ogni sci, elemento completamente assente in quelli da figura.

Il bilancino dello sci nautico

Per chi vuole praticare lo sci nautico, oltre agli sci, è necessario dotarsi di altri accessori, primo tra tutti un giubbotto di salvataggio, seguito da un apposito casco. Consigliabile, ma non indispensabile, una muta – o mezza muta – in neoprene, ma si può anche sciare in costume. Un’altra categoria di accessori riguarda l’imbarcazione che dovrà trainare lo sciatore. Essenziale l’alta qualità del bilancino per sci nautico, che assicura il praticante alla nave. Si tratta essenzialmente di un lungo e resistente filo di nylon che termina con un tubolare di ferro ricoperto da gomma, il quale va a formare un triangolo con la corda. Il bilancino ha una lunghezza totale di 150 centimetri, mentre il tubolare deve misurare 30 cm e l’altezza del triangolo deve essere di 28 cm.

Negozio di nautica a Milano

Dove acquistare il necessario per cimentarsi in questa divertente attività? Nei negozi di nautica. Tra le tante attrezzature che è possibile trovare in questo tipo di attività, oltre a motori, ricambi e accessori per imbarcazioni, spiccano anche le attrezzature per lo sci nautico. Se siete alla ricerca di un negozio di nautica a Milano potrete recarvi da Equipe Nautica, situato in via Santa Croce, dove potrete trovare anche tender ideali per la pratica di questo sport. In alternativa, in via Andrea Mantegna c’è I 40 Ruggenti, dotato di numerosi accessori per uno sci nautico sicuro: moschettoni, galleggianti, bilancino, triangoli, agganci per corda, anelli da traino e molto altro.

Commenti

    Lascia un tuo commento