American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Bomboniere equosolidali: cosa sono
Casa e tempo libero

Bomboniere equosolidali: cosa sono

Le ultime novità in fatto di bomboniere solidali

Redatto il:
Ultima modifica:

Alcuni giorni sono più speciali di altri, e non ci sono mai abbastanza modi di immortalarli sia per noi che per i nostri cari. Gli eventi che hanno segnato le nostre esistenze, come il battesimo o il matrimonio, non accadono certo tutti i giorni. Le mensole dei nostri scaffali e di quelli di amici e parenti più stretti abbondano di fotografie incorniciate o vecchie bomboniere a ricordo di quelle giornate straordinarie.

Per fortuna in queste occasioni si presta oggi sempre più attenzione anche agli altri e soprattutto ai meno fortunati. In modo da far sì che questi eventi siano indimenticabili tanto per i festeggiati quanto per chi viene aiutato da quello che è un piccolo ma importante gesto. Oggi vi parliamo quindi dell’ultima novità in fatto di bomboniere: le cosiddette bomboniere equosolidali.

 

Le bomboniere equosolidali

Un oggetto non può durare per sempre, mentre il sentimento che lo ha animato all’inizio lascia comunque una traccia che è molto difficile da cancellare, anche dopo molti anni. È questa la filosofia dietro alle bomboniere equosolidali, e il sentimento che le anima, oltre all’affetto per i propri cari, è uno tra i più nobili di cui noi esseri umani siamo capaci: la solidarietà. Le bomboniere sono oggetti che fanno tradizionalmente parte della nostra cultura, sono pegni che si lasciano ad amici e parenti per ringraziarli di aver condiviso con i festeggiati la gioia di un giorno speciale, che sia un battesimo, una cresima, o il gran giorno delle nozze. Le bomboniere equosolidali sono oggetti che vengono prodotti rispettando i meno fortunati, offrendo loro la possibilità di lavorare e riconoscendogli una dignità che viene negata il più delle volte agli emarginati, indipendentemente dalla loro origine, la loro religione, età o genere. Sceglierle è quindi un gesto che ha un’importante valenza sociale, e che può davvero contribuire a rendere la vita di queste persone un po’ migliore. Inoltre, così facendo, si dà agli invitati un messaggio di condivisione e solidarietà che sperabilmente si porteranno a casa per il futuro.

 

Bomboniere equosolidali: cosa sono

I cataloghi

Ci sono molti tipi diversi di bomboniere equosolidali, e oltre alle cooperative sociali, oggi anche quasi tutti i negozi di bomboniere sanno che devono aggiornare i propri cataloghi per includerle. Questi possono includere virtualmente qualsiasi tipo di oggetto, dai più tradizionali portaconfetti, disponibili comunque in tutte le forme e colori, fino ai più sperimentali viaggi equosolidali e sostenibili offerti da alcune agenzie di viaggio specializzate in questo tipo di turismo. Un’idea particolarmente apprezzata da molti è quella di prendere bomboniere solidali offerte da associazioni impegnate nell’assistenza ai senzatetto, ai disabili o nella ricerca, come ad esempio Telethon, sul cui sito internet è infatti possibile acquistare dei set di candele profumate o scatole di biscotti il cui ricavato viene destinato a finanziare la ricerca contro le malattie genetiche rare.

 

Bomboniere equosolidali per il matrimonio

Una delle scelte più classiche su cui si orienta la maggior parte di coloro che optano per delle bomboniere equosolidali per il matrimonio sono ovviamente i confetti. Come è ovvio l’unico limite qui è il gusto personale, e ci si può sbizzarrire tra cioccolato fondente, al latte o aromatizzato alla frutta. Tutto rigorosamente prodotto con ingredienti provenienti da coltivazioni solidali, magari anche dall’altra parte del mondo, dove è certificata l’assenza di lavoro minorile e dove i lavoratori sono assunti con contratti giusti e dignitosi. In generale è bene affidarsi a dei professionisti nell’organizzazione degli eventi, ad esempio un buon wedding planner, per evitare di incorrere nei classici raggiri in cui delle comuni bomboniere vengono spacciate per fantomatiche bomboniere equosolidali.

 

Bomboniere equosolidali: cosa sono

Bomboniere per la comunione

Per quanto riguarda invece le bomboniere equosolidali per la comunione la scelta è un po’ più ristretta, e si limita a sacchetti o scatoline decorate e contenenti al loro interno i confetti. Certo, si può comunque valorizzare la propria scelta andando a selezionare le scatoline più raffinate oppure i sacchetti più carini e preziosi. Gli assortimenti sono virtualmente infiniti e impiegano i materiali più svariati, dalla tela al cartoncino fino ai vetri colorati per i barattoli portaconfetti. Per questa occasione sono indicate anche le bomboniere sacre, come statuine di angioletti o santini di ceramica o vetro-cristallo. L’associazione internazionale a protezione dei più piccoli UNICEF ha realizzato una linea di bomboniere dedicate a Audrey Hepburn e con un'illustrazione da lei disegnata. La serie comprende una pergamena, un sacchetto portaconfetti, e un braccialetto pensato per la festa dei nonni. Un gadget che ha sicuramente stile in abbondanza e che può aiutare a supportare l’associazione impegnata nei suoi progetti a difesa dei bambini nelle aree più svantaggiate del mondo. 

 

Bomboniere equosolidali: cosa sono

Bomboniere equosolidali per la laurea

Il momento della proclamazione è uno tra i più importanti per i laureandi, e festeggiarlo come si deve è anche di buon auspicio per l’inizio di una scintillante e lunga carriera. Perché non arricchire dunque di valore un giorno come questo? Quale idea migliore allora se non pensare a delle bomboniere equosolidali per la laurea da distribuire a parenti e amici? L’associazione AIRC, ad esempio, offre un ampio e vasto catalogo pieno di idee che vanno dai classici sacchettini color rosso fino ad articoli più orientati verso la cartoleria, con una scelta di bigliettini carini e divertenti. Insomma, qualsiasi sia l'occasione da celebrare, una bomboniera equosolidale è un gadget grazioso per legare i momenti più significativi della vita al futuro e all’esistenza di adulti e bambini che di momenti belli nella vita ne hanno avuti purtroppo pochi da festeggiare.

 

Commenti

    Lascia un tuo commento