American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Bottarga cos’è
Food & wine

Bottarga cos’è

Prezzo e ricette delle uova di pesce

Redatto il:
Ultima modifica:

La bottarga - di provenienza araba, ma eccellenza della cucina italiana - è un alimento costituito dall’ovario del pesce, solitamente muggine (la più diffusa) o tonno; le uova di queste specie, prima di essere servite a tavola, vengono salate ed essiccate con procedimenti tradizionali e complessi. Si tratta di un cibo dal colore acceso e con un sapore decisamente intenso, per molti sublime, che ha fatto della bottarga il “caviale del Mediterraneo”. 

Quella di muggine, caratterizzata dalla cromatura ambrata, è la tipologia più ricercata ed è prodotta principalmente in Sardegna (nelle zone di Cagliari, Tortolì e Sant’Antioco) e Toscana (nella Maremma grossetana e nei pressi della Laguna di Orbetello). La bottarga di tonno, il cui colore è variabile e il sapore più intenso, ha spesso le proprie origini in Sicilia (nelle zone occidentali e meridionali), nei dintorni di Calaforte in Sardegna o in provincia di Reggio Calabria.

Bottarga prezzo

La bottarga è il risultato di una complessa fase di preparazione ed è considerata un alimento pregiato tipico dell’alta cucina. Per ottenerla è necessario estrarre le uova dalla tonnara e pressarle sotto un enorme peso di acciaio inox; a questo punto inizia la fase di salatura (della durata di circa dieci giorni) ed infine l’ultimo passaggio, quello dell’asciugatura (lunga oltre un mese).

Alla luce di tutte le complessità nel processo produttivo, non risulta sorprendente quindi che il costo di questo alimento sia particolarmente sostenuto: il prezzo, infatti, si aggira intorno ai 150-200 euro al chilo.

Bottarga ricette

Una volta acquistata e portata a casa, vi starete chiedendo: come cucinare la bottarga? Le opportunità sono diverse e tutte straordinariamente apprezzabili.

In Sicilia e in Sardegna l’alimento veniva tradizionalmente consumato come antipasto o condimento per la pasta, grattugiato come se fosse un formaggio. E’ da questa usanza che è nata la ricetta più diffusa: gli spaghetti alla bottarga. La preparazione di questa delizia della cucina popolare è semplice e composta da pochi passaggi: un piatto speciale alla portata di tutti.

Se invece avete intenzione di sperimentare qualcosa di più complesso, consigliamo i tagliolini alla barbabietola con asparagi, bottarga e salsa di grana padano. Una delle tante ricette in grado di esaltare il sapore unico della bottarga e stupire i vostri ospiti.

Se quello che cercate, infine, è un’idea innovativa da servire a tavola, allora provate gli spaghetti alla carbonara… con la bottarga di Cabras (Sardegna) al posto del solito guanciale: un’autentica sorpresa. Non vi fidate? Provare per credere!

Potrebbe interessarti anche:

Come eliminare odore di pesce dalle mani

Ristoranti sul mare bibione

Commenti

    Lascia un tuo commento