American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Carta d'identità valida per l'espatrio come riconoscerla?
Casa e tempo libero

Carta d'identità valida per l'espatrio come riconoscerla?

Le informazioni sul documento d'identità

Redatto il:
Ultima modifica:

La carta d'identità è un documento di riconoscimento che serve per essere identificati non solo quando si viaggia, ma anche quando ci si iscrive a scuola o all'università, nelle questioni lavorative e per qualsiasi tipologia di pratica burocratica. È un elemento indispensabile in cui sono riportate le generalità principali della persona: nome, cognome, la data di nascita, la cittadinanza, l'indirizzo di residenza, stato civile, professione e segni particolari.

La carta d'identità valida per l'espatrio è facilmente ottenibile tramite richiesta presso il Municipio di riferimento.

Come vedere se la carta d'identità è valida per l'espatrio

Esistono alcuni paesi fuori dall'Italia che accettano la carta d'identità valida per l'espatrio per i viaggiatori che si spostano in paesi come Regno Unito, Albania, Egitto, Georgia, Norvegia, Svizzera, Tunisia, Turchia, etc. Il Ministero degli Esteri, però, consiglia sempre di informarsi prima di partire presso i consolati e di avvalersi comunque di un passaporto. Come vedere se la carta d'identità è valida per l'espatrio? Se non sul suo retro non è presente alcuna dicitura, quale "non valida per l'espatrio", allora può essere utilizzata tranquillamente. Di solito, questa opportunità non viene concessa ai cittadini extracomunitari. Se possiedi un cane qui puoi scoprire come procurargli il passaporto.

carta d'identità valida per l'espatrio

Carta d'identità valida per l'espatrio di minorenni

I bambini e i ragazzi per muoversi fuori dai confini nazionali da soli o insieme ai loro parenti devono possedere un passaporto o una carta d'identità valida per l'espatrio di minorenni. Questa si ottiene semplicemente facendone richiesta al momento dell'emissione del documento. Bisogna segnalare sul modulo apposito la volontà di usufruire di una tale opportunità, che va dichiarata e sottoscritta dai genitori, i quali devono entrambi dare il loro consenso fino al compimento della maggiore età della prole. Infatti, la carta d'identità valida per l'espatrio di minorenni può essere rilasciata sin dalla nascita; fino ai 3 anni del bambino è rinnovabile ogni 3 anni, mentre dai 3 ai 18 anni ogni 5.

carta d'identità valida per l'espatrio

Carta d'identità costo

Dopo aver raggiunto la maggiore età il rinnovo della carta d'identità avviene ogni 10 anni e la data di scadenza fa riferimento al giorno del proprio compleanno. Quando si rinnova bisogna sempre indicare sul modulo la validità per l'espatrio; in molti comuni si può già trovare quella elettronica che lentamente sta sostituendo quella cartacea, in quanto meno facile da contraffare. Carta d'identità: costo irrisorio, pari a quello della marca da bollo di 5,42 euro, mentre in caso di furto, smarrimento o deterioramento ammonta a 10,58 euro.

carta d'identità valida per l'espatrio

Rinnovo carta d'identità in un altro comune

Ma è possibile effettuare il rinnovo della carta d'identità in un altro comune? È un'operazione da compiere solo se davvero impossibilitati a recarsi presso il proprio comune di residenza. In questo caso basterà che il comune di dimora, ovvero quello in cui il richiedente vive attualmente, richieda il nulla osta al comune di residenza.

carta d'identità valida per l'espatrio

Commenti

    Lascia un tuo commento