American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Cassetta pronto soccorso normativa
Cura e benessere della persona

Cassetta pronto soccorso normativa

Requisiti minimi per garantire un presidio medico in un luogo di lavoro

Redatto il:
Ultima modifica:

Ogni luogo di lavoro deve mettere a disposizione dei suoi dipendenti i principali presidi medici in caso di emergenza. Il D.M. 388/03 sancisce l’obbligo di fornire gli strumenti di base per gestire emergenze di piccola o media portata e dare un primo sostegno in caso di grave infortunio in attesa dell’ambulanza.

Sulla cassetta del pronto soccorso la normativa italiana è molto chiara, stabilendo in base alla grandezza dell’azienda quale deve essere il suo contenuto minimo, dove deve essere custodita e con che tipo si segnaletica va indicata.

 

La dotazione da primo soccorso delle aziende composte da tre o più lavoratori

Come deve essere la cassetta di pronto soccorso aziendale? La normativa di riferimento distingue i luoghi di lavoro in due grandi categorie: quelli con tre o più lavoratori e quelli con meno di tre lavoratori.

La cassetta da pronto soccorso, secondo la normativa vigente deve avere un contenuto minimo composto da:

5 paia di guanti sterili monouso

1 litro di soluzione cutanea di iodopovidone

3 flaconi di soluzione fisiologica da 500 ml

10 buste singole con compresse di garza sterile 10 x 10

2 buste singole con compresse di garza sterile 18 x 40

2 pinzette da medicazione sterili monouso

1 confezione di cotone idrofilo

2 confezioni di cerotti di varie misure

2 rotoli di cerotto di altezza 2,5 cm

1 visiera paraschizzi

1 paio di forbici

3 lacci emostatici

2 confezioni di ghiaccio pronto uso

2 sacchetti monouso per la raccolta di rifiuti sanitari

Istruzioni sul modo di usare i presidi e prestare i primi soccorsi

2 teli sterili monouso

1 confezione di rete elastica di misura media

1 termometro

1 apparecchio per la misurazione della pressione arteriosa.

cassetta pronto soccorso normativa 

La dotazione da primo soccorso delle aziende con meno di tre lavoratori

In queste aziende il datore di lavoro deve garantire un pacchetto di medicazione con la dotazione minima di:

2 paia di guanti sterili monouso

1 flacone da 125 ml di soluzione cutanea di iodopovidone

1 flacone da 125 ml di soluzione fisiologica

3 buste singole con compresse di garza sterile 10 x 10

1 busta singola con compresse di garza sterile 18 x 40

1 pinzetta da medicazione sterili monouso

1 confezione di cotone idrofilo

1 confezione di cerotti di varie misure pronti all’uso

1 rotolo di cerotto di altezza 2,5 cm

1 rotolo di benda orlata di altezza 10 cm

1 paio di forbici

1 laccio emostatico

1 confezione di ghiaccio pronto uso

1 sacchetto monouso per la raccolta di rifiuti sanitari

Istruzioni sul modo di usare i presidi e prestare i primi soccorsi

Questa dotazione minima per primo soccorso è obbligatoria per legge anche per ogni autoveicolo aziendale.

Commenti

    Lascia un tuo commento