American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
I più bei castelli friulani
Viaggi e turismo

I più bei castelli friulani

Un percorso turistico tra natura e storia

Redatto il:
Ultima modifica:

Il Friuli Venezia Giulia è una regione piccola ma dal valore altamente strategico per via della sua collocazione geografica. Fin dall’epoca romana accoglie strutture di difesa che vanno dalla semplice torre di guardia fino a vere e proprie fortezze dall’imponente impatto panoramico. Numerosi sono i castelli friulani che meritano una visita per il turista appassionato di storia.

I castelli più antichi del Friuli

Il Friuli venne colonizzato dai Romani nel II secolo a.C. La maggior parte dei castelli visitabili oggi sono di epoca medievale, sorti su strutture preesistenti in siti strategici già individuati dai romani, oppure costruiti totalmente ex novo. Quali sono i castelli più antichi del Friuli?

Alcuni sono ridotti a ruderi, come nel caso del Castello di Toppo, edificato nel XII secolo e abbandonato dopo il Cinquecento. Più antico è invece il Castello di Cucagna, costruito nel XI secolo e molto meglio conservato, visitabile con una passeggiata tra sentieri di boschi e colline con il Castello di Zucco e i ruderi del Castello di Soffumbergo.

 

castelli friuli1

I 5 castelli friulani più belli

Non è facile scegliere il più bello, ma possiamo provare a considerare i 5 castelli friulani più belli, quelli che non si può mancare di visitare se ci si vuole fare un’idea delle meraviglie nascoste nel territorio.

Il celebre Castello di Miramare, forse il più famoso dei castelli friulani, domina il golfo di Trieste. È stato costruito dagli Asburgo nell’800 ed è stato abitato anche dalla principessa Sissi. Il Castello di Duino, sempre in provincia di Trieste e arroccato a picco sul mare su un panorama mozzafiato, deve la sua fama al poeta Rainer Maria Rilke, che qui alloggiò mentre scriveva le sue Elegie Duinesi. In provincia di Udine troviamo poi il Castello di Villalta, il cui nucleo risale al secolo X ma è stato più volte ricostruito dalle famiglie che se ne sono contese la supremazia. Il Castello di Spessa, a Gorizia, è immerso in un parco secolare in cui ha sede anche un campo da golf. Infine segnaliamo la Rocca Bernarda di Premariacco, circondata da un bel giardino all’italiana e molto ben conservata grazie agli ampliamenti fatti nel Cinquecento.

 

castelli friuli2

La Strada dei castelli e dei sapori

Ci sono molti percorsi per organizzare un tour dei castelli friulani, tra i più interessanti la cosiddetta Strada dei castelli e dei Sapori, conosciuta anche come Strada dei castelli e dei prosciutti. Si tratta di un percorso circolare di circa 90 km che collega tra loro castelli, borghi e ville ma anche luoghi da gourmet per assaporare il prosciutto San Daniele, il fSan Daniele, la trota e altri prodotti tipici del territorio. L’itinerario può essere percorso a piedi, in bicicletta, in moto o in auto, offrendo diverse possibilità per godere di un panorama ricco di natura e storia.

Commenti

    Lascia un tuo commento