American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Chiocciole fritte e calorie dei gasteropodi
Food & wine

Chiocciole fritte e calorie dei gasteropodi

Come spurgare e cucinare le lumache di terra, loro calorie e proprietà dell'elicina

Redatto il:
Ultima modifica:

Spesso il divario più grande tra la nostra cucina e quella cinese è da ricercare nell'"estremismo" di quest'ultima. Scarafaggi, cicale, grilli, coleotteri e pupe del baco da seta sono finger-food appetitosi, al pari delle nostre patatine.

In realtà, a pensarci bene, noi europei non siamo da meno. Basti pensare al fatto che troviamo deliziosi formaggi "con i vermi" e chiocciole fritte. Vediamo allora che tipo di animale è la chiocciola, o lumaca, e quali sono le modalità per cucinarla, godendone a pieno.

Le lumache di terra sono dei gasteropodi

Le lumache di terra sono dei gasteropodi. I gasteropodi sono dei molluschi che nel corso degli anni sono stati in grado di adattarsi molto bene dal punto di vista anatomico. Questo, ovviamente, nel corso dell'evoluzione ha giocato a loro favore.

Etimologicamente il nome deriva da gastèr e podòs, in quanto si credeva che strisciassero sul proprio stomaco.

Se t'interessa qui puoi scoprire cosa sono le patelle di mare.

 Chiocciole fritte e calorie dei gasteropodi

Come spurgare le lumache di terra

Le chiocciole possono essere fritte, cotte in umido o al forno.

È importante tener presente che, prima cucinarle, bisogna sottoporle a un lungo trattamento, in cui vengono prima spurgate e poi precotte. Vediamo allora come spurgare le lumache di terra.

  • Bisogna immergere le lumache in acqua fredda, all'interno di un contenitore forato.
  • Occorre riporre il contenitore in un luogo fresco, asciutto e buio per circa 2 giorni.
  • Sciacquare le lumache.
  • Farle bollire per almeno un'ora in acqua aromatizzata con alloro o nel brodo di carne.
  • Sgusciarle con uno stuzzicadenti e privarle dell'intestino, che è la parte finale e più scura della lumaca.

Ovviamente, coloro che preferiscono evitare quest'operazione possono comprarle già pulite, essiccate o surgelate.

 Chiocciole fritte e calorie dei gasteropodi

Come cucinare le lumache monacelle

Le lumache possono essere cucinate in più di una maniera. Vediamo allora come cucinare le lumache monacelle.

Ingredienti:

  • 5 cucchiai di salsa di pomodoro fatta in casa;
  • 1 kg di lumache di terra;
  • 1 bicchiere di vino bianco;
  • mezzo kg di pomodorini;
  • qualche foglia di alloro;
  • una cipolla bianca;
  • del pane per bruschette;
  • sale e olio q.b.;
  • peperoncino.

Preparazione:

  • Dopo aver compiuto il processo di spurgamento sopra descritto, immergere le lumache in un tegame pieno d'acqua e, successivamente, metterlo a scaldare a fuoco lento;
  • Alzare la fiamma e mantenere il bollore per 10/15 minuti;
  • Trascorso questo tempo, le lumache, o almeno una loro parte, saranno uscite fuori dal guscio. Quindi mettere da parte il tegame;
  • Prendere una padella e scaldare olio, cipolla tritata finemente e salsa di pomodoro;
  • Aggiungere le lumache scolate;
  • Girare e sfumare con vino e arricchire con alloro e un po' di peperoncino;
  • Servire ben caldo e accompagnare con il pane.

chiocciole fritte e calorie dei gasteropodi

Come cucinare le lumache con la panna

Le lumache con la panna sono una ricetta tipica di Brindisi. Si tratta di una preparazione piuttosto semplice, che si aggira intorno a un quarto d'ora. I tempi di cottura, invece, richiedono mezz'ora circa. Vediamo allora come cucinare le lumache con la panna.

Ingredienti:

  • Lumache di terra;
  • Vino bianco;
  • Una cipolla bianca;
  • alloro;
  • sale e olio q.b.

Preparazione:

  • Effettuare il processo di spurgamento;
  • Togliere dalle lumache la membrana bianca, cioè "la panna".
  • Bollire le lumache in acqua salata;
  • Scolare le lumache;
  • Prendere una padella e scaldare olio e cipolla tritata finemente;
  • Aggiungere le lumache scolate;
  • Girare e sfumare con vino fino e arricchire con alloro;
  • Servire ben caldo.

Chiocciole fritte e calorie dei gasteropodi

Lumache: calorie

Lumache e calorie: quante ce ne sono per 100 grammi di prodotto? La lumaca è un prodotto davvero povero di calorie: circa 67 kcal per un etto.

Oltre a questo, si tratta di un elemento consigliatissimo in quanto è ricco di amminoacidi essenziali e acidi grassi poliinsaturi, utile per abbassare il colesterolo cattivo e aumentare quello buono.

Chiocciole fritte e calorie dei gasteropodi

Le lumache e l'elicina: funziona davvero?

L'elicina altro non è che una crema a base di bava di lumaca, alla quale vengono attribuite molte proprietà benefiche. Ma l'elicina funziona davvero?

La risposta è affermativa e adesso scopriremo a cosa giova.

  • È idratante grazie alla presenza di monicopolisaccaridi, capaci di trattenere l'acqua per un tempo maggiore rispetto al normale.
  • È cicatrizzante, grazie alla presenza di vitamine e collagene.
  • È nutritiva grazie alle numerose vitamine e proteine presenti.
  • È lenitiva grazie all'effetto dei mucopolisaccaridi combinati a proteine e allantoina.
  • È antirughe in quanto stimola e possiede il collagene.
  • È efficace sui segni dell'acne e sulle macchie di pelle, poiché l'acido glicolico in esso contenuto ha un potere levigante ed esfoliante.

Tuttavia l'elicina ha controindicazioni che non vanno trascurate. Infatti in alcuni soggetti, l'effetto benefico della bava di lumaca potrebbe essere compromesso dalla paraffina liquida, sostanza presente nell'elicina, tutt'altro che salutare.

Chiocciole fritte e calorie dei gasteropodi

Commenti

    Lascia un tuo commento