American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Cosa mangiare per avere un'abbronzatura perfetta
Cura e benessere della persona

Cosa mangiare per avere un'abbronzatura perfetta

Cibi che favoriscono l’abbronzatura

Redatto il:
Ultima modifica:

Carote, albicocche, meloni, ortaggi verdi, pesche e ciliegie sono alcuni tra i principali alimenti che favoriscono l’abbronzatura, grazie all’elevata concentrazione di beta-carotene, responsabile della tanto desiderata tintarella.

Il beta-carotene, precursore della vitamina A, favorisce la produzione di melanina, un pigmento naturale che è responsabile della colorazione scura della pelle esposta al sole.

Mangiare carote per un’abbronzatura super

Le carote sono l’alimento abbronzante per eccellenza. Contengono più beta-carotene degli altri alimenti e sono molto indicate per una dieta ricca di vitamina A. Perfette da mangiare in insalata o come contorno, le carote sono uno degli alimenti principi della dieta estiva, perché leggere e rinfrescanti. Il massimo potenziale abbronzante delle carote si ottiene quando sono cotte e condite soltanto con un filo d'olio d'oliva.

Cicoria e lattuga per abbronzarsi

Non solo frutta e verdura arancione e rossa, ma anche verdure e ortaggi verdi sono utili per abbronzarsi velocemente. Cicoria e lattuga contengono più vitamina A del melone giallo. Anche broccoli, cavolo e cavolfiore sono ottimi abbronzanti, oltre ad avere effetti antiossidanti, prevenendo l’invecchiamento della pelle.

Centrifugati di sedano

Il sedano vanta ottime proprietà abbronzanti, contenendo la stessa quantità di beta-carotene del melone giallo. Il sedano è un ottimo alimento per i centrifugati estivi, insieme a carote, peperoni, pomodori e qualche frutto rosso.

Le proprietà delle albicocche

Le albicocche sono il frutto che vanta maggiori proprietà abbronzanti, grazie all’elevata quantità di beta-carotene che contiene.

Il melone giallo come spuntino

Il melone giallo è un frutto di stagione che favorisce l’abbronzatura. Leggero e gustoso, il melone giallo è un ottimo sostituto del dolce a fine pasto, più leggero e rinfrescante durante la calda stagione. Ottimo anche come spuntino a metà mattina o metà pomeriggio.

Macedonia di pesche

Le pesche sono ricche di vitamina C, che aiuta ad abbronzarsi in modo sano, prevenendo l'invecchiamento della pelle. Le pesche sono ottime da mangiare in macedonia o nei frullati e nei centrifugati, che spesso sostituiscono i pasti nel periodo estivo.

Ciliegie a colazione

Le ciliegie sono il frutto rosso con la maggiore concentrazione di beta-carotene. Anche fragole, lamponi e mirtilli rossi aiutano ad abbronzarsi più velocemente. I frutti rossi sono ottimi da mangiare a colazione insieme a dello yogurt bianco e un filo di miele.

Per una scorta di frutta e verdura di qualità, visita il Mercato Ortofrutticolo di Milano, aperto al pubblico il sabato mattina dalle 9.00 alle 12.00.

Per un’abbronzatura sana, oltre ad alimentarti in modo corretto, non dimenticare di proteggere la tua pelle. Scegli i migliori prodotti in commercio, oppure prova a realizzare una perfetta crema solare homemade: Crema solare fai da te.

Commenti

    Lascia un tuo commento