American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Come fare la french manicure
Cura e benessere della persona

Come fare la french manicure

Gli step da seguire per una manicure impeccabile

Redatto il:
Ultima modifica:

Una volta recuperato il kit completo per realizzare la french manicure, basterà mettere in pratica alcuni piccoli trucchi e accorgimenti per ottenere un risultato perfetto, anche a casa.

Cosa serve per fare una french manicure

Per realizzare una manicure alla francese da professionista a casa propria è necessario dotarsi di una serie di strumenti e prodotti fondamentali:

  • solvente per unghie
  • batuffoli di cotone o dischetti struccanti
  • forbicina per cuticole
  • lima per unghie
  • tagliaunghie
  • mattoncino per limare la superficie delle unghie
  • olio per le cuticole o crema per le mani
  • lunette adesive
  • smalto rosato, panna o trasparente
  • smalto bianco
  • top coat

E’ possibile acquistare anche un kit per la french manicure, completi di tutto l’occorrente.

French manicure fai da te

Quando si vuole realizzare una french manicure è necessario rimuovere lo smalto, accorciare le unghie e usare poi una lima per dare un aspetto regolare alle unghie, creando una lunetta all’estremità di forma squadrata o arrotondata.

Immergere le unghie in una soluzione di acqua calda e olio d’oliva per qualche minuto, in modo da ammorbidire le cuticole, facilitandone la rimozione. Asciugare quindi le unghie e con l’apposito bastoncino spingere le cuticole verso l’esterno dell’unghia, rimuovendole con la forbicina apposita.

Applicare sulle unghie lo strato base, uno smalto rosato, panna o trasparente. Lasciare asciugare la base e procedere con una seconda passata.

Applicare quindi le lunette adesive – incluse in quasi tutti i kit per la manicure alla francese: in questo modo sarà possibile passare lo smalto bianco, senza temere sbavature. Una volta asciugato lo smalto, sarà possibile rimuovere le lunette. Lo smalto bianco dovrebbe interrompersi dove terminano le lunette naturali.

Utilizzare un solvente per unghie in penna per ritoccare l'area con attenzione, o in alternativa servirsi di un cotton fioc. Aggiungere infine un top coat trasparente per far durare più a lungo lo smalto.

Commenti

    Lascia un tuo commento