American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Come fare la salsa barbecue
Food & wine

Come fare la salsa barbecue

Tutti i segreti della salsa BBQ

Redatto il:
Ultima modifica:

L’estate è tempo di grigliate all’aperto. In giardino o sul terrazzo, è sempre una festa preparare la brace, cuocere la carne, stupire gli ospiti con un risultato perfetto. Se la vostra specialità è la carne grigliata, non potete rinunciare a un grande classico della tradizione americana, ormai entrato di diritto nelle nostre cucine e sulle nostre tavole. La salsa barbecue, o salsa bbq, insaporisce salsicce e costolette, dando un tocco unico e inconfondibile alla carne. Noi vi spiegheremo come fare la salsa barbecue, dalla versione classica americana, fino a una variante più nostrana in cui il posto del ketchup è preso dai pomodori. Il risultato sarà sempre eccellente. L’importante è trovare un giusto equilibrio fra parti dolci, parti acide e parti piccanti.

Salsa barbecue americana

Per realizzare una salsa barbecue americana facile e veloce, vi servono trecento grammi di ketchup, mezza cipolla, quattro spicchi d’aglio sbucciati e lasciati interi, quattro cucchiai d’acqua, quattro cucchiai di aceto di mele, due cucchiai di zucchero, un cucchiaio di senape, un cucchiaio di salsa Worcestershire, mezzo cucchiaino di peperoncino, un cucchiaio di paprika, un cucchiaio di pepe nero macinato. Gli ingredienti vanno mescolati tutti insieme dentro una pentola. La mezza cipolla va infilzata con uno stuzzicadenti, in modo che non si disfi. Il composto va portato a ebollizione a fuoco alto, mescolando spesso perché rischia di attaccarsi. La salsa va quindi tolta dal fuoco. Prima di farla raffreddare e di servirla, vanno eliminati gli spicchi aglio e la mezza cipolla. Chiusa in un contenitore ermetico, la salsa barbecue si può conservare in frigorifero per un mese.

Ricetta salsa barbecue con pomodoro

Dopo aver imparato a fare la salsa barbecue americana, vediamo come fare la salsa barbecue con la variante dei pomodori al posto del ketchup. Questa ricetta della salsa barbecue è molto semplice: bisogna procurarsi duecento grammi di salsa di pomodoro, un cucchiaio di concentrato di pomodoro, uno spicchio d’aglio, una cipolla gialla, due cucchiai di senape, tre cucchiai di aceto bianco, venti grammi di burro, un peperoncino, due cucchiai di zucchero, del tabasco, della salsa Worcestershire, sale e pepe. La cipolla e l’aglio vanno tagliati finemente e fatti rosolare nel burro a fiamma vivace. Subito dopo va versato l’aceto e fatto sfumare. Nella pentola vanno quindi versati la passata di pomodoro e il concentrato. Sempre mescolando, si aggiungono senape, zucchero e peperoncino. La salsa così composta va fatta cuocere per circa venti minuti e poi va fatta raffreddare. Prima di servirla, va filtrata con un colino e condita con sale, pepe, salsa Worcestershire e alcune gocce di tabasco.