American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Come diventare giardiniere professionista
Casa e tempo libero

Come diventare giardiniere professionista

Come diventare giardinieri e lo stipendio di un giardiniere in Italia e all'estero

Redatto il:
Ultima modifica:

Imparare un mestiere non è cosa facile, ci vuole tanta pratica, ma anche una formazione iniziale che fornisca le conoscenze di base per affrontare la professione. Se non avete in mano una laurea in botanica, l'unica strada è la formazione specialistica.

Come diventare giardiniere professionista? È dunque necessario frequentare uno specifico corso di formazione della durata di due anni. Questi corsi vengono organizzati dalle regioni e richiedono il diploma di scuola media superiore come requisito di accesso. Scopri inoltre a quanto ammonta lo stipendio di un giardiniere in Italia e all'estero.

Se t'interessa scopri come diventare apicoltore.

Professione giardiniere

L’idoneità alla professione di giardiniere è stata approvata dal Senato soltanto lo scorso luglio 2016, ed è frutto di due anni e mezzo di intenso lavoro e confronti serrati da parte delle grandi associazioni di florovivaisti. È nato quindi il giardiniere professionista italiano, una figura professionale riconosciuta giuridicamente a livello nazionale, conferendo dignità ad un lavoro che molti hanno sempre e solo considerato un semplice hobby.

Il giardiniere è un vero e proprio medico delle piante che, in quanto esseri viventi, hanno bisogno di specifiche attenzioni e cure. I giardinieri possono lavorare nei parchi pubblici o nei giardini botanici. Alcuni di loro sono responsabili della cura e manutenzione dei prati cimiteriali e delle tombe, altri dei campi sportivi e dei campus universitari. I giardinieri possono occuparsi anche della cura delle verdi aree di case private. Vediamo allora come diventare giardiniere professionista.

come diventare giardiniere professionista

Come diventare giardiniere professionista con un corso

Come diventare giardiniere professionista con un corso?

Garden Designer si occupa della progettazione, manutenzione e gestione del verde ornamentale, soprattutto in ambito privato e in piccole-medie aree. A differenza del giardiniere, il Garden Designer non ha un’ampia conoscenza del verde, ma si occupa di trovare la soluzione migliore rispetto al contesto in cui sono inserite le aree verdi di cui deve occuparsi. L’area esterna di un’abitazione privata non è considerata come un elemento a sé stante, ma come estensione architettonica ed estetica della casa stessa.

In Italia, a diventare giardinieri con il Garden Designer, sono solitamente gli architetti. È inoltre necessario avere competenze nella cura e manutenzione del verde ornamentale, ma anche avere la capacità di determinare budget e obiettivi. Uno dei centri che formano i Garden Designer in Italia per diventare giardiniere professionista è l’ISAD (Istituto Superiore di Architettura e Design).

come diventare giardiniere professionista

Come diventare giardinieri con la laurea

In realtà, al di là del corso, c'è un'altra strada da percorrere per svolgere questa professione. Infatti è possibile diventare giardinieri anche facendo l'università e conseguendo la laurea. Anche se le due cose sembrano stridere un po', bisogna riconoscere che si tratta del percorso più lungo e, per certi versi più formativo.

Non a caso, quella del giardiniere è una professione non soltanto manuale, anzi! Occorre conoscere gli innesti delle piante, gli effetti degli agenti chimici, i fertilizzanti adatti e le misure cautelative da adottare. Ovviamente, il corso di laurea da intraprendere sarà "Botanica": poco prima del suo termine, sarà anche possibile fare una prova pratica direttamente sul campo, grazie al tirocinio formativo.

come diventare giardiniere professionista

Costo orario di un giardiniere professionista

Diventare giardinieri richiede uno studio di un certo tipo, ma si tratta di una professione remunerativa. Qual è il costo orario di un giardiniere professionista? Partiamo dal presupposto che la paga base di un giardiniere è 10 euro, quindi in estate, durante l'alta stagione si può arrivare a guadagnare anche 2000-3000 euro. I più creativi possono pensare di specializzarsi nella topiaria per diventare giardiniere professionista, l’arte di costruire sculture vegetali potando arbusti e rampicanti, in modo che assumano una forma diversa da quella naturale. I soggetti più richiesti sono gli animali selvatici e da fattoria, gli strumenti musicali, secchielli, vasi e figure geometriche. In questo caso la paga aumenta esponenzialmente.

Si tratta evidentemente di una specializzazione che vi consentirà di unire la passione per il giardinaggio alla vostra creatività. Esistono infatti giardini decorati da uniche e vere e proprie opere d'arte, capaci di arricchire sia il committente sia il giardiniere professionista che le ha realizzate.

come diventare giardiniere professionista

Quanto guadagna un giardiniere in Italia

Abbiamo già accennato sopra a quanto guadagna un giardiniere in Italia. Ma le retribuzioni possono variare all'interno del nostro stesso paese? La risposta è affermativa.

Poniamo alcuni esempi. Quanto guadagna un giardiniere a Bari? Circa dai 15 ai 25 euro più IVA. Salendo geograficamente lungo la nostra cartina, il tariffario aumenta. Quanto guadagna un giardiniere a Roma? Più o meno 25 euro più IVA all'ora. Ma si può arrivare anche a 30 euro orari più IVA: ecco quanto guadagna un giardiniere a Bologna.

come diventare giardiniere professionista

Quanto guadagna un giardiniere all'estero

Quanto guadagna un giardiniere all'estero? Generalmente, le retribuzioni sono più elevate rispetto all'Italia. Vediamo nel dettaglio in quale maniera da paese a paese.

  • Quanto guadagna un giardiniere in Germania? Lo stipendio netto base è di circa 2.126 euro.
  • Quanto guadagna un giardiniere a Londra? Un giardiniere a Londra se lavora in importanti giardini storici percepisce con l'esperienza anche 25-30mila £; se invece è occupato nella manutenzione di giardini comunali anche meno di 20mila£.
  • Quanto guadagna un giardiniere in Svizzera? Un giardiniere in Svizzera guadagna molto bene. Se un aiuto-giardiniere percepisce 3.500 franchi svizzeri, un giardiniere CFP (che ha conseguito un tirocinio di due anni) guadagna dopo un anno di apprendistato 1943 franchi svizzeri, dopo due 2.375, 2.807 al termine del terzo, 3.239 dopo il quarto e 3.670 alla fine del quinto. Un giardiniere AFC (che ha conseguito un tirocinio di tre anni) guadagna 3.570 franchi svizzeri un anno dopo l'apprendistato, 3780 dopo 2, 3990 dopo 3. Un giardiniere qualificato ha uno stipendio di 4.200 franchi svizzeri, mentre un capo-giardiniere 5.150.
  • Quanto guadagna un giardiniere in Australia? Arriva a percepire un reddito di 54.000 $.

come diventare giardiniere professionista

Commenti

    Lascia un tuo commento