American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Come curare la congiuntivite nel gatto
Animali

Come curare la congiuntivite nel gatto

Infezione occhio del gatto

Redatto il:

La bellezza dei gatti è nei loro occhi magnetici che scrutano, che osservano attentamente, che comunicano rabbia, felicità, dolcezza. I loro colori sono particolari e hanno la capacità di vedere di notte, grazie alla loro struttura organica, che li fa orientare facilmente anche al buio. Quando si ammalano, però, si nota subito, soprattutto se di tratta della congiuntivite gatto, un'infiammazione della membrana che copre il bulbo oculare. Il problema va curato, senza attendere molto, perché se non gestito in tempo può portare alla cecità.

Congiuntivite gatto sintomi

Quando l'animale si infetta i motivi sono di varia natura per la congiuntivite gatto. A volte basta della polvere negli occhi che lo irrita o un'allergia, come la presenza di particelle chimiche dei detersivi per la casa che contribuiscono a provocare la malattia. Tra gli imputati ci sono anche virus, batteri, funghi e parassiti. Per capire se il proprio cucciolo è affetto da tale malanno, per la congiuntivite gatto sintomi sono le palpebre gonfie, gli occhi arrossati, la lacrimazione continua che può anche emanare cattivi odori, l'incrostazione intorno all'occhio e nei casi più complicati si può osservare una difficoltà nella respirazione e un malessere diffuso e il vomito. Spesso, i gattini tendono a strofinarsi la parte infetta con le zampe e questo può rendere ancora più complessa la situazione.

congiuntivite gatto

Infezione occhio, la cura

Anche i colpi di freddo o il graffio di  un altro simile può causare la congiuntivite gatto per la quale è bene rivolgersi sempre a un veterinario per capirne l'origine e trovare la cura adeguata. Infatti, l'infezione occhio può essere di natura virale e quindi trattata in un determinato modo, mentre se è batterica, come quella che provoca la Clamidia, è necessario eseguire un trattamento a base di antibiotici. I medicinali che vengono somministrati sono da un lato utili per guarire i sintomi nell'immediato, come le creme o colliri per animali, mentre per risolvere la malattia è bene seguire una terapia farmacologica controllata.

congiuntivite gatto

Congiuntivite gatto rimedi naturali

Quando l'infiammazione è di lieve entità è possibile trovare delle soluzioni casalinghe per guarire il proprio animale. Per la congiuntivite gatto rimedi naturali sono soprattutto, come per gli uomini, gli impacchi di acqua tiepida e camomilla, che servono anche per pulire gli occhi e per calmare il dolore o l'eventuale bruciore. Questo tipo di infezione difficilmente viene trasmessa all'uomo, mentre è contagiosa nella stessa specie. In ogni caso è importante lavarsi le mani dopo aver somministrato qualsiasi tipo di cura.

congiuntivite gatto

Commenti

    Lascia un tuo commento