American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Cosa sono i Sassi Di Matera
Viaggi e turismo

Cosa sono i Sassi Di Matera

La parte più antica di Matera

Redatto il:
Ultima modifica:

I Sassi di Matera sono la parte antica della città, formata dalle antiche abitazioni urbane, ricavate dalla tenera roccia di calcarenite – tufo - e successivamente modellate in strutture sempre più complesse all’interno di due grandi anfiteatri naturali: il Sasso Caveoso e il Sasso Barisano. Le antiche grotte naturali ricavate dalla roccia sono state il nucleo urbano originario di Matera, divenuto oggi il centro storico della città. Nel 1993 l’UNESCO ha dichiarato i Sassi di Matera Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

Dopo aver attraversato le fasi della preistoria - il paleolitico, il neolitico e le diverse età dei metalli - la storia di Matera è stata fortemente influenzata dal Cristianesimo. L’impronta cristiana è divenuta culturalmente dominante in breve tempo, vedendo sorgere imponenti luoghi di culto durante tutto il medioevo:

  • la maestosa Cattedrale di Matera
  • la Chiesa di San Giovanni Battista
  • la Chiesa di San Domenico
  • la Chiesa di Santa Maria della Valle Verde sulla via Appia

Sassi di Matera: la struttura

La struttura architettonica dei Sassi Di Matera è costituita da due parti:

- la parte esterna e visibile, realizzata con le stratificazioni successive di abitazioni, corti, ballatoi, palazzi, chiese, strade orti e giardini

- la parte interna e invisibile a prima vista, costituita da cisterne, neviere, grotte cunicoli e sistemi di controllo delle acque, essenziali per la vita della comunità.

I Sassi di Matera sorgono su uno dei versanti di un canyon che il torrente Gravina ha scavato nel tempo. Sull’altro versante si estende il Parco Archeologico Storico Naturale delle Chiese Rupestri del Materano.

I Sassi di Matera si compongono di due grandi Rioni, divisi al centro dal colle della Civita:

  • il Rione Sasso Caveoso, a Sud
  • il Rione Sasso Barisano, a Nord

Il Rione Sasso Caveoso ha un aspetto antico e qui le abitazioni sono quasi completamente scavate nella roccia e pressoché intatte rispetto al passato. La grande piazza omonima si affaccia sul torrente Gravina, regalando uno splendido panorama. In estate la piazza prende vita, con manifestazioni musicali e teatrali.

Il Rione Sasso Barisano è quasi completamente ristrutturato e ospita numerosi ristoranti, bar e alberghi oltre che diverse attrattive turistiche, come la ricostruzione in miniatura dei Sassi di Matera e il Museo della civiltà contadina.

Se hai in programma di visitare Matera nel periodo estivo, ti consigliamo di organizzare anche un tour delle spiagge più belle della Basilicata:

Le spiagge più belle della Basilicata

Commenti

    Lascia un tuo commento