American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Nordic Walking tecnica e benefici
Sport

Nordic Walking tecnica e benefici

Caratteristiche della camminata Nordic Walking

Redatto il:
Ultima modifica:

Se siete alla ricerca di uno sport facile, poco costoso e divertente, allora il Nordic Walking potrebbe essere quello che fa per voi. Il Nordic Walking è uno sport da praticare all’aria aperta, in tutte le stagioni dell'anno e che per le sue caratteristiche si sta diffondendo in tutto il mondo.

Dalla Finlandia, dov'è nato, all'Australia, dalla Cina agli Stati Uniti ad oggi sono milioni le perone che lo praticano e che godono dei numerosi benefici visto che il Nordic Walking migliora la postura, tonifica glutei e addominali, rafforza braccia e spalle e fa bene al cuore e alla circolazione.

Dove è nato il Nordic Walking

Il Nordic Walking - ovvero camminata nordica - nasce nei Paesi Scandinavi intorno agli anni ’30 ed era praticato dagli atleti dello sci di fondo durante il periodo estivo-invernale. È stato oggetto di numerosi perfezionamenti che lo hanno reso una disciplina a sé e un esercizio di fitness intorno agli anni ’80, grazie al runner americano Tom Rutlin che dopo un infortunio decise di perfezionare la tecnica.

La nascita ufficiale però è da attribuire allo studente finlandese Marko Kantaneva che nel 1997 presentò una tesi di laurea sul Nordic Walking. In Italia questa disciplina scandinava si sviluppa prima in Trentino Alto Adige per poi diffondersi in tutti il territorio.

dove è nato il nordic walking

Nordic Walking: come si pratica

Il Nordic Walking consiste in una camminata con bastoncini che – a differenza del trekking – non vengono usati passivamente come punto di appoggio ma di spinta. Infatti hanno un’ergonomia e una struttura diversa: sono dotati di un laccio che consente una buona impugnatura, una punta che si adatta ad ogni tipologia di suolo e sono costruiti con materiali leggeri, come la fibra di carbonio o vetro.

Come si mantiene il passo nel Nordic Walking

  • La lunghezza di bastoncini va modulata in base alla statura dell’atleta
  • Gambe e braccia si muovono a tempi alterni, mimando una camminata naturale ma con un passo molto lungo ed esteso
  • Gli addominali restano contratti mentre le braccia si muovono avanti indietro seguendo una linea retta

Alla tecnica del passo alternato è possibile aggiungere la tecnica di salita e la tecnica di discesa. Inoltre è possibile anche fare stretching usando gli stessi bastoncini.

nordic walking tecnica

I benefici del Nordic Walking

Questa disciplina coinvolge tutti i muscoli e consente di aumentare il dispendio energetico ottenendo nel tempo un miglioramento della forma fisica. È interessato il 90% della muscolatura del corpo e si lavora sulla resistenza, la forza, la coordinazione e la mobilità.

Scioglie le tensioni a livello di spalle e nuca, sviluppa forza e coordinazione, migliora l’attività cardiaca e l’ossigenazione del sangue. Riduce lo stress, rinforza il sistema immunitario e contrasta ansia e depressione.

È un toccasana per chi soffre di mal di schiena e per chi deve riprendere la deambulazione dopo un intervento traumatico per riacquisire stabilità, sicurezza e sensibilità nell’appoggio del piede.

benefici nordic walking

Attrezzatura per il Nordic Walking

Come per ogni altro sport, anche per il Nordic Walking l'attrezzatura è molto importante. Indossare gli indumenti corretti e avere gli strumenti tecnici adeguati vi consentirà di pratica l'attività nel modo migliore e di essere preparati agli eventuali cambiamenti climatici e del terreno.

La scelta va fatta innanzitutto in base al livello e alla frequenza con cui praticate il Nordic Walking. Per quanto riguarda il vestiario, il consiglio è quello di utilizzare indumenti comodi e traspiranti. Un discorso a parte invece meritano scarpe e bastoncini.

Per le scarpe, la scelta migliore è quella di utilizzare quelle da running o da corsa in montagna. Queste ultime offrono un livello di grip e tenuta maggiori, grazie alla suola tassellata, sarete sempre in condizioni di sicurezza anche sui terreni più accidentati.

La scelta dei bastoncini da Nordic Walking andrà fatta in base a diversi fattori come assorbimento delle vibrazioni, la comodità del passante per le mani e il sistema di sgancio rapido del laccetto. La cosa fondamentale comunque è scgliere un bastoncino dell'altezza giusta. La cosa migliore è farsi consigliare da qualcuno di esperto, ad esempio a Milano segnaliamo DF Sport Specialist, Willy Sport e Dameno Sport.

attrezzatura nordic walking

Commenti

    Lascia un tuo commento