American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Costo tatuaggio
Casa e tempo libero

Costo tatuaggio

Prezzi tatuaggio

Redatto il:
Ultima modifica:

Vuoi sapere il costo di un tatuaggio? Devi tener presente che dipende da diversi fattori.

Fattori che influenzato il costo di un tatuaggio

  • la grandezza del disegno e la sua complessità;
  • la colorazione (se il tatuaggio è colorato o in bianco e nero);
  • la professionalità del tatuatore e se lui o il negozio è rinomato;
  • la città in cui ci si tatua (farsi tatuare in una grande metropoli costa di più rispetto a farlo in una piccola città di provincia);
  • la qualità degli strumenti utilizzati (macchinetta, aghi, pigmenti);
  • se sono necessarie più sessioni per il completamento del tatuaggio;
  • se si sceglie un disegno già realizzato dallo studio o se si desidera un tatto inedito o, in alcuni casi, in esclusiva.

Le tariffe dei tatuaggi

Ma al di là di questi fattori si deve precisare che non esistono delle tariffe fisse, alcuni tatuatori ne utilizzano una su base oraria, altri stabiliscono con il cliente un forfait variabile a seconda del tipo di lavorazione richiesta. Quindi in questo caso il prezzo è soggetto alle diverse variabili sopracitate.

Anche se il tatuaggio richiesto è molto piccolo bisogna considerare i costi fissi a cui è soggetta l'attività. I costi fissi di uno studio di tatuaggi dipendono principalmente dalle attrezzature utilizzate, soprattutto le macchinette, gli aghi, i pigmenti, ma anche i processi di sterilizzazione della strumentazione, lo smaltimento dei rifiuti e la disinfestazione del locale.

Nonostante queste premesse si può comunque offrire una stima indicativa sulle tariffe dei tatuaggi. Mediamente il costo di un tatuaggio piccolo parte da cinquanta euro mentre per uno medio-grande da centocinquanta o duecento euro.

Il costo del tatuaggio medio o grande cambia a seconda di quante sedute sono necessarie per completare il lavoro e dalla durata di ciascuna seduta. Per un tatoo grande il costo viene stabilito facendo una media tra la grandezza del disegno e il tempo necessario per la sua esecuzione, tenendo presente che la resistenza cambia da persona a persona. Tendenzialmente il costo di un tatuaggio grande si aggira attorno alle mille euro più Iva. Un altro dettaglio che influenza il costo è il colore, il prezzo di un tatuaggio colorato aumenta di circa un terzo rispetto a quello in bianco e nero.

Costo tatuaggio

Il valore del tatuatore

Quando si decide di farsi un tatuaggio la prima domanda che in genere ci si pone è “quanto costa?”. Ma prima di cercare uno studio a buon mercato bisogna tener presente che un tatuaggio professionale si realizza solo con la giusta formazione, basata su uno studio sia teorico che pratico. Inoltre il tatuatore ha pagato le costose licenze necessarie per garantire la sicurezza dell'ambiente e della strumentazione. Quindi la domanda da porsi non è “quanto costa” ma “dove posso trovare un professionista e un alto grado di sicurezza?”. Per un tatuaggio di qualità è quindi necessario affidarsi a un vero professionista, il cui prezzo è determinato dalla sua bravura e reputazione.

Il disegno e la colorazione del tatuaggio

Normalmente maggiori sono le dimensioni del tatuaggio, maggiori sonoi costi, ma non sempre è così. Per esempio esistono tatuaggi basati su disegni molto grandi, ma geometrici e monocolori, che richiedono un tempo di esecuzione inferiore rispetto a un tatuaggio colorato di piccole/medie dimensioni e molto dettagliato. Il disegno può essere scelto in studio o essere proposto dal cliente, o ancora elaborato dal tatuatore stesso sulla base di una semplice idea espressa dalla clientela. L'ideazione del disegno per il tatuaggio, anche se è un ulteriore elemento che ne alza il prezzo, ha il vantaggio di renderlo personalizzato e unico.

Disegno e colorazione tatuaggio

Commenti

    Lascia un tuo commento