American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Crema antirughe efficace
Cura e benessere della persona

Crema antirughe efficace

Una guida anti age

Redatto il:
Ultima modifica:

Superati i trent’anni si sente l’esigenza di ricorrere a cosmetici che promettono di contrastare i segni del tempo che passa sulla nostra pelle, in particolare su quella del viso. Ma come scegliere una crema antirughe efficace? Innanzitutto è importante capire che il naturale processo di invecchiamento della pelle non può essere arrestato con un cosmetico, ma l’importante è mantenere la pelle il più idratata ed elastica possibile, stimolando l’attività delle cellule e il loro ricambio, in modo da ritardare e rendere meno evidenti le prime rughe. Ma soprattutto, è importante capire che una crema da sola non basta. Ecco una breve guida anti age con sane abitudini per aiutare il nostro corpo a combattere contro le lancette del tempo.

Acido ialuronico: funziona davvero?

Riassumendo, dunque, ecco le caratteristiche che una buona crema anti age dovrebbe avere:

  • Idratare: aiutando la pelle a trattenere l’acqua
  • Proteggere dai raggi UV
  • Rinforzare la barriera protettiva dell’epidermide, in modo da proteggerla dalle aggressioni esterne
  • Stimolare il ricambio e il metabolismo cellulare: poiché, purtroppo, con gli anni queste attività rallentano
  • Potenziare le difese antiossidanti: che con il passare del tempo si riducono
  • Rassodare e offrire un effetto lifting, aumentando tono ed elasticità della pelle
  • Levigare, migliorando la texture
  • Migliorare il colorito e illuminare attraverso la stimolazione del microcircolo

E per quanto riguarda i principi attivi? Quelli contenuti nei cosmetici anti età sono numerosi, ma il più famoso è l’acido ialuronico: funziona davvero? Questa sostanza è già presente nel derma, ma con l’avanzare dell’età inizia a mancare, rendendo la pelle meno elastica. Per questo motivo è importante integrarlo attraverso una buona crema che ne contenga a sufficienza e, preferibilmente, sia ad alto peso molecolare, per trattenere l’acqua nelle cellule, che serve per stimolare la produzione di collagene. È importante tenere bene a mente, però, che non può fare miracoli.

I cibi antirughe

Un alleato fondamentale contro il tempo è la prevenzione. Non solo attraverso le creme, ma anche con l’alimentazione. Esistono dei cibi antirughe, così definiti poiché il loro consumo aiuta il corpo a combattere l’invecchiamento cutaneo grazie alle sostanze che contengono:

  • Acqua: la più importante per l’idratazione!
  • Frutti rossi: l’acido salicilico che contengono aumenta l’elasticità e la tonicità della pelle
  • Pesce crudo: contiene acidi grassi che rendono la pelle morbida
  • Spinaci, legumi e prodotti integrali: ricchi di biotina e vitamina A, donano luminosità e aiutano ad eliminare le impurità
  • Uva: ricca di vitamine A, C ed E, oltre al beta-carotene, rende la pelle morbida
  • Curcuma: aiuta la pelle a proteggersi dai raggi UV
  • Cavoli, broccoli e cipolle; peperoncino, aglio, rafano, ravanelli, cavolfiore: sono ricchi di zolfo, per una pelle elastica
  • Verdura verde, pomodori e banane, cetrioli, peperoni, albicocche, lenticchie rosse: alimenti che contengono silicio, responsabile della rigenerazione dei tessuti
  • Semi (papavero, zucca, girasole), frutta secca: anch’essi ricchi di zinco, responsabile del nutrimento del collagene

Grazie a una sana alimentazione e alla giuste creme viso sarà possibile prevenire le rughe e aiutare la pelle a mantenersi giovane e fresca il più a lungo possibile.

Potrebbe interessarti anche:

Olio di Argan

Come truccarsi in 5 minuti

Acquamicellare

Quali spezie fanno bene alla salute

Rimedi contro le occhiaie

Superfood: gli alimenti che fanno bene alla salute

Quali semi fanno bene alla salute

Commenti

    Lascia un tuo commento