American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Cuspide significato
Cultura generale

Cuspide significato

Significato astrologico della Cuspide

Redatto il:

Sul vocabolario Treccani, Cuspide [cù-spi-de] indica l’estremità appuntita di qualcosa.

Può essere utilizzato in anatomia per definire i lembi delle valvole cardiache che collegano atrio e ventricolo o le sporgenze dei denti premolari e molari. Oppure - in architettura - è il termine usato per indicare un elemento a sezione triangolare facente parte di facciate, porte e tavole dipinte.

Vi è un altro uso di questa parola ed è in Astrologia, e fa riferimento al confine fra due Segni Zodiacali o tra due Case Astrologiche. Esiste però molta confusione in merito. Per essere precisi, quando si parla di Segni Zodiacali la cuspide non esiste ma esiste il “confine”. Quando si parla di Case Astrologiche, invece, si può parlare di cuspide.

Per fare maggiore chiarezza, scendiamo nei dettagli facendo una differenziazione precisa fra Cuspide nei Segni Zodiacali e Cuspide nelle Case Astrologiche.

Cuspide nei Segni Zodiacali

Quando si parla di Segni Zodiacali, gli astrologi non parlano di cuspide ma di confine. L’errore che si fa più comunemente è credere che i nati in cuspide abbiano le caratteristiche di entrambi i segni di cui sono nati a cavallo. Non è assolutamente vero, almeno, non è quanto è previsto e descritto dall’astrologia classica, in uso fin dagli inizi del XX secolo.

Quindi, ad esempio, chi è nato il 23 agosto è in cuspide nel segno della Vergine per cui è a tutti gli effetti del segno della Vergine ed è all’oroscopo di questo segno a cui deve fare riferimento.

Questa confusione si genera quando si dà troppa importanza al Sole all’interno del Tema Natale, senza tenere conto della posizione dei pianeti nel momento della nascita. Questi difatti possono influenzare notevolmente la personalità e il carattere della persona, ancora di più di un’eventuale vicinanza del segno contiguo al Sole.

La suddivisione dei 12 segni zodiacali è simbolica e non ha nulla a che vedere con l’effettiva disposizione delle costellazioni nel cielo. Bisogna solo tenere in considerazione che a ogni segno è stato assegnato un arco di 30° e su questi esercita la sua influenza a prescindere se un pianeta vi è appena entrato o sia al termine del suo percorso.

Cuspide nelle Case Astrologiche

Come detto in precedenza, il termine Cuspide è più appropriato quando si parla di Case Astrologiche.

Le Case Astrologiche sono partizioni di cielo che servono a stabilire un collegamento tra la posizione dei pianeti e un dato luogo sulla Terra durante il loro moto nel cielo (moto primario). Nel Tema Astrale o Natale ce ne sono dodici.

Può capitare che nel momento della nascita, queste si trovino in cuspide, ovvero nel mezzo dei due segni. Tanto più in pianeta è vicino a una cuspide tanto maggiore sarà al sua influenza, sia che il pianeta segua la cuspide o che la preceda.

In questo caso però la cuspide non è un confine tra una casa e l’altra, ma un punto vicino al quale la forza dei pianeti è maggiore.

Quindi, se siete in cuspide fra due segni, non limitatevi a pensare che la vostra personalità si limiti a un ibrido fra le caratteristiche di due segni zodiacali. Approfondite l’argomento e scoprite, attraverso il Tema Natale in quali Segni Zodiacali e in quali Case Astrologiche si trovavano i pianeti al momento della vostra nascita. Solo così potrete avere un quadro completo.

Commenti

    Lascia un tuo commento