American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Dolci tipici pugliesi
Food & wine

Dolci tipici pugliesi

Prodotti della pasticceria pugliese

Redatto il:
Ultima modifica:

La Puglia ha una ricca tradizione culinaria che prevede la preparazione di gustosi dolci e dessert, molti legati alle festività tradizionali – Natale, Pasqua, carnevale – altri preparati durante tutto l’anno. Ecco una carrellata dei migliori dolci tipici pugliesi.

Pasticciotti

I pasticciotti sono dolci tipici salentini formati da un guscio di pasta frolla croccante ripieno di crema pasticcera. La variante più comune prevede che il ripieno sia arricchito con delle deliziose amarene.

Ecco qualche utile indirizzo per assaggiare dei pasticciotti di qualità: Pasticciotti

Le pettole

Le pettole pugliesi (o pittule) sono delle frittelle fatte con un impasto a base di patate ricoperte da zucchero a velo, zucchero grezzo, ma anche di nutella e altri ingredienti dolci come ad esempio la marmellata. Dolce tipico del periodo natalizio, le pettole vengono preparante anche durante tutto l’anno.

Taralli dolci al vino

Una piccola dose di vino – bianco o rosso – aggiunta all’impasto fa sì che questi biscotti siano noti anche come “Mbriachidd”, ossia ubriachi. Il vino dona ai taralli un sapore intenso, rendendoli gradevoli anche al palato di coloro che non amano i dolci troppo “dolci”.

Cartellate pugliesi

Le Cartellate – o Carteddate - sono dei dolcetti fritti tipici della Puglia che risalgono al XVI secolo e che si gustano durante le feste - Natale, Pasqua e anche Carnevale. La ricetta originale prevede  il mosto cotto nell’impasto. In alternativa si può utilizzare del vino bianco dolce o del miele. Ogni famiglia custodisce la propria ricetta gelosamente e prepara in gran quantità questo dolce, ottimo anche servito freddo.

Scarcelle pugliesi

In Puglia non è Pasqua senza le scarcelle, un dolce pasquale tradizionale la cui ricetta prevede l'utilizzo di ingredienti poveri e semplici come uova, farina, latte e olio, per realizzare una pasta frolla speciale, spesso aromatizzata con la scorza del limone. Le scarcelle possono essere a forma di coniglietti, graziosi cestini o colombe stilizzate, anche se la più originale rimane quella a "ciambella". Può essere ricoperta di una glassa di albume e zucchero, decorata con perline colorate di zucchero e con le uova sode. I bambini spesso chiedono che l’uovo venga sostituito da piccole uova di cioccolato.

Dove mangiare dolci tipici pugliesi

Ecco qualche indirizzo per gustare prodotti tipici della pasticceria pugliese

Pasticcerie in Puglia

Lecce | Pasticceria Andrea Ascalone

Lecce | Pasticceria Natale

Lecce | Pasticceria Vecchio Ingrosso

 

Dove mangiare dolci pugliesi a Milano

Milano | Santu Paulu | Via Delio Tessa, 2, 20121 – zona Brera

Milano | Pulia, Via Vigevano, 43, 20100 – zona Tortona

Milano | I salentini, Via Solferino, 44, 20121– zona Porta Garibaldi

 

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli dedicati ai dolci tipici regionali d’Italia:

dolci tipici romani

dolci tipici lombardi

dolci tipici veneti

Commenti

    Lascia un tuo commento