American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Arm Knitting: lavorare la lana con le mani
Artigianato

Arm Knitting: lavorare la lana con le mani

Come realizzare coperte, sciarpe e scaldacolli fatti a mano

Redatto il:
Ultima modifica:

Hai sempre desiderato creare dei capi di abbigliamento e copertame da solo, ma non hai mai capito da che parte cominciare. Inoltre, il solo pensiero di iniziare a sferruzzare con gli attrezzi del mestiere ti scoraggia perché pensi di non esserne capace.

Adesso puoi stare tranquillo! Infatti, lavorare la lana con le mani con l'Arm Knitting non è mai stato così semplice. In quest'articolo ti spiegheremo cos'è la tecnica dell'Arm Knitting grazie alla quale è possibile realizzare coperte, sciarpe e scaldacolli.

Se adori realizzare oggetti a mano o decorarli, sicuramente t'interesserà come fare dècoupage.

Cos'è l'Arm Knitting?

Perfetto, abbiamo in programma di trascorrere numerosi pomeriggi confezionando interi corredi. Ma cos'è l'Arm Knitting precisamente? Non è altro che un modo di lavorare a maglia senza l'ausilio dei ferri da cucito, in quanto bisogna servirsi solo di mani e braccia.

L'occorrente? La lana per Arm Knitting e null'altro. Si tratta di una lana grossissima, ovviamente, per rendere più facile l'operazione.

Lavorare la lana con le mani con l'Arm Knitting

Accorgimenti per perfetti lavori a maglia senza ferri

Per realizzare dei perfetti lavori a maglia senza ferri non occorrerà che prestare attenzione a qualche accorgimento. 

Abbiamo già parlato dello spessore del filo di lana da utilizzare; deve essere tale da poter consentire di afferrarne le estremità agilmente. Libera scelta di colore e composizione dei gomitoli in base ai propri gusti personali. Prima bisogna servirsi di un solo braccio: il filo deve passare sotto la mano, poi sopra e infine attraverso. Ogni capo di abbigliamento per essere confezionato necessiterà dell'esecuzione di uno schema ben preciso, naturalmente.

lavorare la lana con le mani con l'arm knitting

Come creare una coperta con le braccia

Creare una coperta con le braccia è un lavoro piuttosto facile, una volta acquisita una certa dimestichezza. Se si desidera confezionare una coperta di un metro, ci si deve munire di un filo dieci volte superiore alla lunghezza del proprio braccio.

Come agire:

  • Iniziare con il classico "nodo scorsoio" utilizzato per qualsiasi lavoro a maglia o all’uncinetto.
  • Dopo aver chiuso il nodo a scorsoio, posizionare l’asola intorno al polso.
  • Mantenere la lana morbida e non stringere troppo il punto.
  • Con la mano libera prendere il filo che sarà composto da quattro sezioni.
  • Posizionare due di queste sezioni sotto la nocca del pollice.
  • Posizionare le altre due sezioni dietro l’indice, facendole poi passare tra indice e medio, che sostiene il filo.
  • Muovere la mano con il primo punto in modo che si formi una "V" tra pollice e indice.
  • Passare la mano con il primo punto sotto il filo, posizionato sotto il pollice.
  • Inserire la mano nell’asola che si forma tra pollice e indice.
  • Tirare e infilare l’anello al polso, fermandolo con morbidezza.
  • Procedere con questa operazione fino ad ottenere il numero desiderato di punti sul polso.
  • Tenere le due sezioni più interne del filo, mentre si sfila l’ultimo punto dalla mano.
  • Far passare all’interno dell’asola le altre due sezioni.
  • Si sarà formato un cappio che andrà infilato nell'altro polso.
  • Inizia a prender forma la trama della coperta: continuare con il passaggio da un polso all’altro fino a che la creazione non sarà completata.
  • Una volta compiuto l'ultimo passaggio chiudere la coperta arrivando fino all’esaurimento dei punti, tirare il nodo scorsoio e nascondere il filo in eccesso all’interno della trama.

lavorare la lana con le mani con l'arm knitting

Realizzare una sciarpa fatta con le mani

Vuoi realizzare una sciarpa fatta con le mani? No problem.

Come agire:

  • Afferrare il filo dei due gomitoli e formare un cerchietto, chiudendolo a mo' di cappio.
  • Prendere il filo e avvolgerlo intorno alle dita rimanenti.
  • Prendere il secondo filo e portarlo al di sopra delle dita.
  • Tirare il filo e avvolgerlo al mignolo.
  • Passare il filo intorno all'anulare, avendo cura di avvolgere anche questo.
  • Continuare finchè si desidera: più si va avanti, più la sciarpa sarà lunga.

Per realizzare uno scaldacollo a maglia con le mani il procedimento è il medesimo.

lavorare la lana con le mani con l'arm knitting

E tu hai mai provato la tecnica dell'Arm Knitting? Sei rimasto soddisfatto del risultato?

Commenti

    Lascia un tuo commento