American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Cosa fare in caso di gamba intorpidita
Cura e benessere della persona

Cosa fare in caso di gamba intorpidita

Cause della gamba addormentata, esami da fare e rimedi per la parestesia

Redatto il:
Ultima modifica:

A volte capita di sentire un formicolio alla gamba o di perderne addirittura la sensibilità. Spesso questa fastidiosa sensazione è collegata a una postura scorretta: sedersi con le gambe accavallate per lungo tempo o appoggiare il proprio peso corporeo su un arto piegato, per esempio.

Ma in caso di gamba addormentata le cause quali possono essere? Sicuramente queste sono numerose e non devono essere trascurate. Tuttavia, non sempre è necessario preoccuparsi. Andiamo a indagare più in profondità e a ricercare i papabili rimedi.

Gamba addormentata: di cosa si tratta

A molti di noi spesso capita di avere una gamba addormentata. È una condizione così frequente e talmente poco permanente che spesso tendiamo a trascurarla. Ma avere una gamba intorpidita cosa comporta? Dipende. Nel caso più banale, potreste alzarvi all'improvviso, non riuscire a sostenere con le gambe il vostro peso e cadere miseramente. Il tutto si ridurrebbe in definitiva a qualche livido. Ma se la situazione affondasse le proprie radici in terreni di diversa natura?

cosa fare in caso di gamba intorpidita

Gamba addormentata: cause

Andiamo a vedere, qualora avessimo una gamba addormentata, le cause possibili.

Infiammazione del nervo sciatico

Formicolii, alterazioni della sensibilità e torpore, a volte accompagnati anche da dolore, si manifestano quando si versa in una condizione di compressione di alcune fibre nervose. Oltre a una delle posture scorrette elencate prima, questa sintomatologia può spesso essere legata a un’infiammazione del nervo sciatico, causata per l'appunto dalla compressione di tale nervo all’altezza della colonna vertebrale.

Scopri cosa fare in caso d'infiammazione del nervo sciatico.

La sciatalgia della gamba addormentata è riconoscibile da un dolore localizzato comunemente nella zona di gluteo, coscia posteriore e gamba, ma può arrivare anche fino al piede. 

cosa fare in caso di gamba intorpidita

Sclerosi multipla

La sclerosi multipla può manifestarsi con problemi di vista, alla vescica, una minore capacità di apprendimento e concentrazione, difficoltà motoria e sì, anche intorpidimento della gamba. La sclerosi multipla altro non è che una malattia del sistemo nervoso centrale; nello specifico compromette la produzione di mielina, una sorta di rivestimento dei neuroni. L'alterazione della mielina comporta una difficoltà nella trasmissione degli impulsi dal neurone al cervello.

cosa fare in caso di gamba intorpidita

Piede diabetico

La gamba intorpidita ha cause differenti, a volte. Una di queste può essere il piede diabetico. Come si può intuire, si tratta di una malattia conseguente al diabete. I sintomi sono un accentuato formicolio agli arti inferiori, accompagnato da un'insensibilità agli stimoli esterni degli stessi. Non a caso, il soggetto diabetico può non accorgersi di presentare delle ferite ai piedi.

cosa fare in caso di gamba intorpidita

Gamba sinistra addormentata: esami da fare 

Quando la gamba sinistra è addormentata o vi è piede e gamba sinistra addormentati le cause possono essere diverse. È possibile che il dolore prediliga una parte del corpo piuttosto che un’altra. Ma in ogni caso, che si tratti dalla parte sinistra o destra, la parestesia può essere legata a determinate condizioni di vita.

  • Gravidanza;
  • Incidente stradale;
  • Obesità;
  • Abitudine a indossare abiti troppo stretti o aderenti;
  • Complicanze dopo un intervento chirurgico;
  • Condizioni prolungate di stress delle terminazioni nervose come correre, pedalare, camminare o semplicemente rimanere troppo in piedi.

In ogni caso è importante, qualora i disturbi non passino con un semplice periodo di riposo, rivolgersi a un neurologo in modo da poter effettuare esami più approfonditi e comprendere come intervenire in maniera efficace.

  • Test di conduzione nervosa: attraverso l'applicazione di elettrodi si vuole indagare sull'andamento del segnale nervoso lungo le terminazioni nervose. In caso di problemi   potrebbe riscontrarsi delle anomalie nel segnale;
  • Radiografia e raggi X: vengono esaminate per bene  zona addominale e pelvica. Si tratta di un esame piuttosto importante per coloro che hanno subito degli incidenti.
  • Elettromiografia: elettrodi applicati sui muscoli della gamba indagano sull'attività elettrica.

cosa fare in caso di gamba intorpidita

Gamba addormentata: rimedi

Se frequentemente hai la gamba addormentata i rimedi possono essere molteplici.

  • In primo luogo, inutile dirlo, se il fastidio si presenta con una certa assiduità è opportuno andare dal medico e sottoporsi ai dovuti accertamenti.
  • Cambiare la posizione assunta frequentemente con le gambe. Sei spesso seduto con le gambe accavallate? Forse è il caso di smettere.
  • Muovere i piedi, dopo essersi alzati, magari sorreggendosi a qualcosa per evitare cadute. È opportuno provare a muovere i nostri arti inferiori in tutte le direzioni per riattivare la circolazione sanguigna.
  • Regalarsi un pediluvio. Immergere i nostri piedi in una bacinella di acqua calda, in cui sono stati disciolti dei sali, può essere una valida soluzione anti-arrossamento e anti-gonfiore.
  • Utilizzare scarpe comode. Inutile dirlo, ma in questo caso i tacchi sono a dir poco deleteri. La stessa cosa vale per le scarpe strette.
  • Fare un massaggio a piedi e polpacci; questo riattiverà la circolazione. Bere una buona dose d'acqua ti aiuterà a eliminare le tossine.
  • Iscriversi a un corso di yoga. Lo yoga non aiuta solo psicologicamente. Infatti, oltre a giovare alla respirazione, è oltremodo utile per irrobustire i muscoli dei piedi e dei polpacci. In questo modo, nel momento in cui accavalleremo le gambe avremo una resistenza maggiore. Pertanto sarà più difficile incorrere in questi fastidi.

cosa fare in caso di gamba intorpidita

E tu soffri mai di gamba addormentata? Cosa fai per farti passare il formicolio?

Commenti

    Lascia un tuo commento