American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Ginevra cosa vedere
Viaggi e turismo

Ginevra cosa vedere

La città della pace e dell’accoglienza

Redatto il:
Ultima modifica:

Nel panorama delle metropoli mondiali, Ginevra ha qualcosa di raro e speciale. Se vi state chiedendo a Ginevra cosa vedere, dovete assolutamente conoscere gli aspetti peculiari della città. Ginevra, prima di tutto, è “La città della pace”: grazie alla sua tradizione storica di neutralità e di accoglienza, è la sede infatti delle più importanti istituzioni mondiali per la tutela dei diritti umani, dalle Nazioni Unite all’Unicef, dalla Croce Rossa all’Alto Commissariato per i rifugiati. Ginevra è anche “La metropoli più piccola del mondo”, con un’offerta culturale vastissima, ed è la “Roma protestante”, perché nel Cinquecento accolse il calvinismo, tracciando il solco di una tradizione fatta di apertura culturale e tolleranza. Se tutto questo non bastasse, è fra le tre migliori città al mondo per qualità della vita.

Visitare Ginevra

Se state progettando di visitare Ginevra, preparatevi a vivere un’esperienza davvero ricca sotto ogni punto di vista. Natura, cultura, arte, riposo, divertimento, buon cibo, sono tutti elementi racchiusi in questa città lambita dalle sponde del Lago di Lemano, comunemente detto Lago di Ginevra. Giardini, parchi, viali alberati, musei, teatri, fanno di Ginevra una meta raffinata e accogliente. Sul punto più alto della città vecchia, in cima a una scalinata, c’è la Cattedrale di San Pietro, del 1160, che custodisce un vastissimo patrimonio archeologico di epoca romana, la Cappella dei Maccabei e la più vasta raccolta svizzera di capitelli gotici e romanici. Visitando Ginevra è d’obbligo una visita guidata al Palazzo delle Nazioni, sede europea dell’ONU. La città, inoltre, è la patria degli orologi: interessante è la visita al museo Patek Philippe, dedicato all’arte orologiera.

Ginevra monumenti da visitare

La cittadina svizzera offre ai turisti tante altre attrattive. A Ginevra i monumenti da visitare sono tantissimi, a partire dal Monumento Internazionale alla Riforma, noto come Muro dei Riformatori e ospitato all’interno del Parco dei Bastioni. Assolutamente da vedere è la Città Vecchia di Ginevra, piccola e curata, ricca di negozi di antiquariato, gallerie d’arte, locali, enoteche. Nelle sue vie si trova la casa più vecchia della città, la Maison Travel, ora sede del Museo di Arte e Storia di Ginevra. Impossibile non cedere alla tentazione di una crociera sul Lago di Ginevra: nel punto esatto in cui le sue acque confluiscono in quelle del Rodano, emerge il Jet d’eau, la fontana più alta d’Europa, con un getto di 140 metri alla velocità di 200 chilometri orari. Ginevra è anche la sede del CERN, il maggiore istituto dell’Organizzazione Europea per la Ricerca Nucleare nel mondo. Il CERN offre ai visitatori due mostre permanenti: “Microcosmo” e “L’universo delle particelle”.

Cosa fare a Ginevra

La città non è solo sinonimo di cultura. Fra le cose da fare a Ginevra ci sono attività di puro relax e divertimento. In riva al Lago di Ginevra, ad esempio, c’è Geneve-Plage, un parco acquatico di due ettari attrezzato con piscine, spiagge con lettini e ombrelloni, bar, ristoranti, reparto wellness, giochi d’acqua e attività sportive per tutti i gusti. Ginevra è un punto di riferimento anche per i palati più esigenti: il Vaud, ossia il cantone in cui Ginevra si trova, ha la più alta concentrazione di stelle Michelin in Europa. Fra le delizie da provare, ci sono i formaggi, l’Etivaz e il Vacherin Mont-d’Or. Fra i piatti tradizionali, il Papet Vaudois – salsiccia con patate e porri – e il filetto di Pesce Persico alla Munière, ossia alla mugnaia.

Potrebbe interessarti anche:

Lago Maggiore cosa vedere

Lago di Garda: cosa vedere

Costiera Amalfitana: cosa vedere

Lecce cosa vedere

Polignano a mare: cosa vedere

Lipari: cosa vedere

Cosa vedere a Otranto

Cosa vedere a Scicli

Cosa vedere in Basilicata

Commenti

    Lascia un tuo commento