American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Gli alimenti ad alto indice proteico
Agroalimentare

Gli alimenti ad alto indice proteico

I cibi di origine animale e vegetale più ricchi di proteine

Redatto il:
Ultima modifica:

Pesce, carne, uova, latticini, ma anche legumi, frutta secca, semi, frutta, verdura e persino il cioccolato, nella sua forma più pura: le proteine sono contenute in tantissimi alimenti, sia di origine animale, sia di origine vegetale.

A differenza delle altre sostanze nutritive contenute negli alimenti, le proteine per essere metabolizzate richiedono più energie al nostro organismo e di conseguenza aiutano a perdere peso perché stimolano il metabolismo.

Cibi proteici di origine animale

Le uova

Le uova contengono ben il 93% di proteine. E’ necessario limitarne il consumo poiché il tuorlo dell’uovo, pur contenendo molte sostanze nutritive, è anche ricco di colesterolo.

Il formaggio grana

Il grana è ricco di eccellenti proteine – circa il 33%. E’ facilmente digeribile, è adatto ai bambini ed è l’unico formaggio che può essere assunto anche da chi soffre di intolleranza al lattosio.

Il petto di pollo

Contiene circa il 30% di proteine di buona qualità ed è facilmente digeribile, oltre a vantare tutte le virtù proprie delle carni bianche.

Il salmone

Il pesce contiene molte proteine nobili ed è un alimento adatto anche ad un regime dietetico ipocalorico, nonostante sia un pesce grasso. Il salmone è ricco di Omega 3, i cosiddetti grassi buoni dalle mille proprietà nutritive.

Il filetto di manzo

Tra gli alimenti proteici è sicuramente uno dei più ricchi di proteine – 40% per 100 grammi. Si tratta di carne di prima scelta, compatibile anche con una dieta dimagrante se insaporito con spezie come il pepe verde, senza aggiunta di grassi o sale.

Pesce azzurro

Sano e gustoso, il pesce azzurro è un alimento proteico ricco di Omega 3 che si trova in pescheria a prezzi accessibili. Contiene circa il 30% di proteine per 100 grammi di prodotto.

Cibi proteici vegetariani

Alcuni alimenti di origine vegetale sono particolarmente ricchi di proteine. Una dieta vegetariana correttamente bilanciata è in grado di assicurare il quantitativo di proteine necessario al fabbisogno quotidiano del nostro organismo. Ecco alcune delle migliori fonti vegetali da cui attingere proteine:

La quinoa

La quinoa a differenza dei cereali contiene tutti i nove amminoacidi essenziali per il corretto funzionamento del nostro organismo, presentando un buon equilibrio di proteine e carboidrati.

La soia

La soia è un legume ricchissimo di proteine vegetali – circa l’80% - di ottima qualità. La soia insieme ai suoi vari derivati, come il tofu, è fondamentale all’interno di un regime dietetico vegetariano e vegano. Il latte di soia è una bevanda che può sostituire il latte nella dieta di tutti coloro che sono intolleranti al lattosio ed è ottimo da utilizzare per la preparazione di dolci.

Le lenticchie

Le lenticchie contengono molte proteine di origine vegetale – circa il 22% - e sono più digeribili rispetto ai fagioli. Si consiglia il consumo delle lenticchie fresche a quelle precotte in barattolo, che contengono molto sale.

I ceci

Ricchi di proteine, 200 grammi di ceci lessati possono contenere fino a 16 grammi di proteine. I ceci trovano largo impiego in cucina, per la preparazione di ricche zuppe, gustose insalate di cereali e inoltre sono noti per la preparazione dell’ormai diffusissimo hummus.

I semi di Chia

I semi di chia sono ricchi di amminoacidi necessari per la formazione delle proteine. Sono inoltre ricchi di fibre e di antiossidanti.

Frutta e verdura

Broccoli, piselli, spinaci, cavolo, patate e avocado sono tutti alimenti ricchi di proteine utili all’organismo.

Frutta secca

Noci, anacardi, semi di sesamo, pistacchio, mandorle, nocciole e castagne sono alimenti fondamentali per una dieta equilibrata dal punto di vista proteico.

Spirulina

La spirulina è una microalga ricca di proteine. Si trova in commercio essiccata, in polvere o come integratore naturale. È ricca di amminoacidi e vanta proprietà antitumorali.

Il cioccolato

Il cioccolato nella sua versione più pura - amaro e fondente - contiene circa il 20% di proteine. Le proteine del cioccolato stimolano la produzione di dopamina, l’ormone del benessere.

Commenti

    Lascia un tuo commento