American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Grand Canyon cosa vedere
Viaggi e turismo

Grand Canyon cosa vedere

Tour del Grand Canyon

Redatto il:

Uno dei simboli degli Stati Uniti,il Grand Canyon è una gola profondissima creata nei millenni dallo scorrere del fiume Colorado in Arizona. Il Grand Canyon rappresenta uno dei paradisi naturali più suggestivi al mondo e le sue dimensioni colossali non smettono di sorprendere i visitatori: la gola è lunga circa 446 chilometri, profonda fino a 1600 metri e larga da 500 metri a 27 chilometri. Ma vista la vastità di questa meravigliosa riserva naturale, cosa vedere tra le numerose bellezze naturali che ne fanno parte? Abbiamo selezionato le tappe imprescindibili di un tour del Grand Canyon.

Grand Canyon Skywalk

Lo Skywalk è una passerella panoramica a ferro di cavallo, situata sul versante ovest della gola - West Rim. La struttura architettonica, grazie alla sua conformazione e alla struttura completamente in vetro trasparente, consente di godere di una vista mozzafiato sul Grand Canyon. Sulla passerella è consentito passeggiare, sedersi e persino sdraiarsi. Lo Skywalk si trova in una delimitata area turistica chiamata Grand Canyon West, gestita dagli indiani Hualapai e totalmente indipendente dal Grand Canyon National Park. Sconsigliato a chi soffre di vertigini!

Le Cascate dell’Havasu

Le cascate Havasu sono conosciute in tutto il mondo per la loro bellezza e rappresentano una delle tappe più affascinanti del Grand Canyon, sebbene molti turisti decidano di saltare questa tappa perché scomoda, troppo distante dal punto di attracco dell’escursione – circa 4 ore. Ma questo paradiso terrestre merita assolutamente una vista. Si tratta di una sorta di anfiteatro naturale scavato in scogliere di roccia rossa tipiche dei grandi canyon dell’ovest americano, su cui l’acqua turchese delle cascate e delle piscine naturali forma un contrasto di colori unico e meraviglioso.

Desert View Watchover

Si tratta del punto panoramico più alto del South Rim, la sponda Sud del Grand Canyon, quella più visitata e più attrezzata per i turisti. Nel Desert View Watchover sorge una torre d’osservazione in pietra, costruita nel 1932 e decorata con murales di leggende indiane. Dalla torre si può godere di uno splendido panorama a 360°.

Grand Canyon North Rim

Si tratta della sponda Nord del Grand Canyon, quella più selvaggia e incontaminata, dove è possibile godere delle bellezze autentiche della grande gola statunitense. Ideale per i backpakers che amano fare trekking, il North Rim, più tranquillo, alto ed esposto, regala panorami affascinanti e indimenticabili.

Molti scelgono il Grand Canyon e gli Stati Uniti come meta per il proprio viaggio di nozze. Se anche tu sei in cerca di ispirazione per la tua luna di miele, ecco qualche consiglio che fa al caso tuo: Le mete più belle per il viaggio di nozze.

Commenti

    Lascia un tuo commento