American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Gyrotonic esercizi
Sport

Gyrotonic esercizi

La tecnica e i benefici

Redatto il:
Ultima modifica:

Gyrotonic è un metodo di allenamento innovativo e completo per stimolare le articolazioni ed esercitare la muscolatura, realizzato con l’ausilio di un macchinario specifico e di un insegnante qualificato. È stato un infortunio a ispirarne la nascita: il suo ideatore è stato il ballerino ungherese Juliu Horvarth che, all’inizio degli anni Ottanta, ha progettato questo metodo come percorso di riabilitazione in seguito al suo infortunio al tendine di Achille.

La sua tecnica oggi è apprezzata da atleti professionisti, sportivi, persone di ogni età nazionalità.

Gyrotonic esercizi: tecnica e attrezzatura

La tecnica del Gyrotonic mescola i principi base della danza, dello yoga, del nuoto e delle arti marziali e si basa sui sette movimenti naturali della colonna vertebrale, da eseguire tutti in rotazione e in sincronizzazione con il respiro: flessioni, estensione, rotazione sinistra-destra e destra-sinistra, inclinazione sinistra-destra e destra-sinistra e spirale.

La colonna vertebrale è al centro del lavoro di questa disciplina, che parte dalla visione della colonna come l’origine della nostra forza e della nostra energia, diramate poi negli arti superiori e inferiori. I movimenti fluidi e ritmici che sono alla base della pratica sono mirati a migliorare la mobilità della colonna e a svilupparne le potenzialità.

A seconda delle esigenze specifiche di ognuno, il lavoro si potrà sviluppare anche sulle gambe e sui glutei, sulle braccia o sugli addominali.

Respirazione nel gyrotonic

La respirazione è molto importante: deve essere diaframmatica e cambiare in base al movimento che si sta eseguendo, seguendo il ritmo dell’esercizio in maniera dinamica.

Alla base della pratica del Gyrotonic c’è un macchinario, la Pulley Tower, che permetterà di realizzare ogni esercizio evitando rischi e traumi per la schiena e di agire sulle varie parti del corpo rendendole funzionali, allungate e quindi toniche. La Pulley Tower è un sistema di pesi e carrucole, composto da una torre fissa e da una panca mobile, che si potrà spostare a seconda del tipo di esercizio e delle necessità di chi lo svolge.

La lezione tipo con questo attrezzo parte dalle Handle Unit, due manopole regolabili che permettono di lavorare in modo tridimensionale sulla colonna vertebrale favorendo l’esecuzione di spirali, archi e curve. 

Gyrotonic esercizi: i benefici

Grazie alla sua adattabilità ed estrema versatilità, il Gyrotonic è alla portata di tutti, senza limiti di età, sesso o condizioni di salute. Il suo impiego porta in breve tempo molti benefici: migliorano la postura e la flessibilità della colonna vertebrale, diminuiscono i dolori articolari e il mal di schiena, aumentano il tono e l’elasticità muscolare, il corpo si allunga e si rinforza.

È consigliato per problematiche legate a scoliosi, ernie, rigidità, posture scorrette, è indicato per gestanti e neo-mamme, per adolescenti in fase di crescita e per chi pratica sport a livello agonistico, in particolare golf, tennis, nuoto, danza.

 

Se stai cercando esercizi per contrastare il man di schiena e aumentare l'elasticità muscolare, potrebbero interessarti anche:

Il pilates fa dimagrire?

Mal di schiena: quale sport praticare 

Commenti

    Lascia un tuo commento