American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Ibiza spiagge più belle
Viaggi e turismo

Ibiza spiagge più belle

Non solo vita notturna

Redatto il:
Ultima modifica:

Divertimento sfrenato, musica, locali notturni: chi non l’ha visitata, Ibiza la immagina solo così. Ma l’Isola offre anche un mare cristallino e scenari naturali d’incanto. A Ibiza le spiagge più belle non sono solo quelle più famose. Accanto ai litorali affollati, infatti, esistono calette di rara bellezza, dove godere di un’acqua spettacolare e di una natura incontaminata. A Ibiza le spiagge sono più di ottanta e la costa è molto variegata: alle distese di sabbia bianca si alternano infatti calette fra le rocce e piccole insenature isolate. Alcune spiagge sono perfette per le famiglie, altre sono mete privilegiate dai Vip, altre sono frequentate soprattutto da giovani che vogliono divertirsi a tutte le ore della giornata. Ecco la nostra guida ad alcune delle spiagge più belle di Ibiza.

Las Salinas

Fra le spiagge più popolari di Ibiza c’è sicuramente Las Salinas, perfetta sia per i più giovani sia per le famiglie con bambini. In questa spiaggia di Ibiza il mare presenta acque poco profonde, quindi i più piccoli possono giocare sicuri, ovviamente sempre sotto l’occhio vigile di mamma e papà. La spiaggia si trova all’interno del Parco Naturale di Las Salinas ed è frequentatissima anche da giovani, dagli amanti della vita notturna e da personaggi famosi.

Agua Blanca

Diversamente da Las Salinas, Agua Blanca è fra le spiagge di Ibiza quella forse più indicata per gli amanti della quiete. Nascosta e isolata da pini marittimi e verdi colline, offre una striscia sottile di sabbia ci circa cento metri. La baia è incontaminata e sono presenti unicamente due chioschi in cui gustare piatti tipici spagnoli. Questo angolo di costa viene scelta anche dai naturisti: Aigues Blanques, infatti, è fra le spiagge nudiste più conosciute dell’isola.

Cala Conta

Fra le mete predilette dai turisti c’è Cala Conta, un vero e proprio paradiso da cui ammirare spettacolari tramonti, sullo sfondo delle isolette di s’Espartar, des Bosc e sa Conillera. S’Illa des Bosc, in particolare, dista dalla costa soltanto 400 metri, ma le forti correnti sottomarine che dividono l’isolotto da Cala Conte rendono sconsigliabile la traversata ai nuotatori poco esperti. L’isola di Conillera, invece, custodisce diverse leggende che la vogliono, ad esempio, luogo di nascita del generale cartaginese Annibale.

Cala d’Hort

Ad Ibiza le spiagge sono tutte magnetiche. Cala d’Hort è una delle più famose, soprattutto per l’incantevole panorama che offre, un vero e proprio simbolo dell’isola. Di fronte alla spiaggia, infatti, emergono dal mare due enormi formazioni rocciose, ossia le isole di Es Vedra e di Es Vendranell. Il tramonto su Es Vedra, in particolare, è uno dei più affascinanti che l’isola è in grado di offrire. Sulla spiaggia alcuni ristoranti offrono piatti di pesce freschissimo.

Cala Bassa

La spiaggia di Cala Bassa è caratterizzata da circa 250 metri di sabbia finissima. Il golfo è incorniciato da una scogliera bassa e da pini silvestri. Oltre che bellissima, Cala Bassa offre anche molti servizi, dagli ombrelloni con lettini ai ristoranti. Sono tanti, inoltre, gli sport acquatici che si possono praticare nella baia, a partire dallo sci d’acqua. Per gli amanti del divertimento è disponibile la banana boat trainata in velocità da una piccola barca.

Cala Salada

Se volete scappare dal caos di Ibiza, Cala Salada è la spiaggia che fa per voi. La caletta è infatti protetta e nascosta da colline steppose. Una sottile striscia di sabbia di circa cento metri accoglie i visitatori, che possono godere di un mare turchese. La spiaggia, incontaminata, è punteggiata solo dalle capanne dei pescatori, da una solitaria villa e da un piccolo ristorante. Circa duecento metri più in là si può raggiungere Cala Saladeta, ancora più appartata.

Talamanca

A circa due chilometri a nord della città di Ibiza c’è la spiaggia di Talamanca, caratterizzata da una razionale urbanizzazione che ha consentito di coniugare negozi, ristoranti, bar e vita notturna con uno scenario naturalistico quieto e tranquillo. Raramente sovraffollata, Talamanca è la meta preferita dalle famiglie, perché offre tanti servizi in una posizione, però, leggermente isolata. Lungo la spiaggia si trovano bar e eccellenti ristoranti di pesce.

Potrebbe interessarti anche:

Le spiagge più belle del Montenegro

Le spiagge più belle dell’Albania

Le spiagge più belle della Croazia

Le spiagge più belle della Corsica

Commenti

    Lascia un tuo commento