American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Imbattibilità portieri
Sport

Imbattibilità portieri

Tutti i record italiani ed europei

Redatto il:
Ultima modifica:

Il successo di una squadra, nel calcio, affonda le proprie radici nella solidità della fase difensiva. Subire pochi gol è da sempre un fattore fondamentale per quelle compagini che mirano a creare una cosiddetta “dinastia vincente”, che venga ricordata negli anni a venire. Ecco perché l’imbattibilità dei portieri è considerata, in Italia e non solo, la vera “prova del nove” per i migliori undici.

La scuola italiana, da sempre attenta alla tattica e in particolare ai meccanismi della difesa, ha sfornato grandi esempi di retroguardie insuperabili. Ma non siamo gli unici. Infatti anche nel resto d’Europa, come vedremo, si riscontrano dei record impressionanti in questo particolare dato statistico.

Record imbattibilità portieri Serie A

Come detto, le fondamenta del successo sono poste nel numero di gol concessi alle avversarie: se questo è contenuto, le chance di titolo di una squadra sono credibili. A dimostrarlo sono i record di imbattibilità dei portieri in Serie A: tutti gli estremi difensori nelle prime posizioni, infatti, hanno avuto un ruolo determinante per la propria squadra, permettendo di ottenere importanti successi a livello nazionale.

Il nuovo record appartiene a Gianluigi Buffon (Juventus), che nella stagione 2015/2016 non ha subito gol per 974 minuti, superando il precedente primato di Sebastiano Rossi (929 minuti di gioco nel 1994 con la maglia del Milan). Sul gradino più basso del podio troviamo Dino Zoff, che ha difeso i pali della Juve senza incassare reti per ben 903 minuti nel 1973. Tutte queste tre incredibili prestazioni hanno portato, come detto, alla conquista dello scudetto italiano a fine anno.

Record di imbattibilità portieri Champions League

Per via del ristretto numero di partite che una squadra può disputare nella massima competizione europea in una stagione, è capitato che delle difese rimanessero inviolate addirittura per diversi anni. È il caso dell’Arsenal, club londinese che non concessi nemmeno un gol alle proprie sfidanti tra il 2004 e il 2007. Il detentore del record di imbattibilità di un portiere in Champions League spetta quindi a Jens Lehmann, che ha difeso i pali della squadra inglese durante il periodo che valse al team, proprio per questo motivo, il soprannome “Gli Imbattibili”.

Secondo e terzo posto appartengono invece a Van der Sar (Manchester United) e Dida (Milan), che non hanno raccolto palloni in fondo alla rete rispettivamente per 658 e 623 minuti consecutivi.

Commenti

    Lascia un tuo commento