American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Interpretazione sul sogno del pipistrello
Animali

Interpretazione sul sogno del pipistrello

Il pipistrello: tra numeri e tradizione

Redatto il:
Ultima modifica:

Da millenni l'umanità, presa in ogni sua sfaccettatura – dall'uomo comune al famoso psicologo – si interroga quotidianamente su una degli eventi più affascinanti che riguardano la psiche: il sogno.

Incubi, premonizioni e annunciazioni di potenziali vincite popolano la fantasia notturna di grandi e piccini ed è per questo che sempre più insistentemente si sente parlare di interpretazione dei sogni.

Diversi animali, a luci spente, entrano nell'immaginario colletivo e assumono valenze oniriche che – a volte – sono di difficile decodificazione: il leone suggerisce forza e coraggio, il cane evidenzia una lacuna affettiva, il serpente – simbolo sul quale Sigmund Freud ha speso innumerevoli parole – colpa o rinascita. Una delle query più utilizzate dagli internauti – forse un po' a sorpresa – riguarda invece il sogno del pipistrello e la sua relativa interpretazione.

Pipistrello rossastro

Il pipistrello rossastro (Nyctalus notcula), da tutti conosciuto come Nottola comune, è un mammifero appartenente alla famiglia Vespertilionidae – l'unica in grado di volare –  che nel corso degli anni si è ampiamente diffuso in Europa, Nord Africa, Asia centrale e sud-occidentale, Malesia e India. Forse è a causa delle sue grandi dimensioni (il corpo, ricoperto da un folto pelo, ha una lunghezza di 8 cm e l'apertura alare ne copre circa 30-35), del suo aspetto tutt'altro che popolare, o dei diversi miti che da sempre, in Occidente, si legano alla sua figura, che il pipistrello rossastro non gode di buona fama e – al contrario – viene inserito nella schiera degli animali da cui è bene tenersi alla larga, evitando – in questo modo – una trasfusione sanguigna non richiesta.

Tutti dicerie, ovviamente: il pipistrello rossastro, cieco dalla nascita, oltre a essere molto socievole, non è interessato in alcuna misura al sangue umano e si rivela, invece, molto utile in agricoltura: cibandosi di insetti (specie le fastidiose zanzare) e parassati, infatti, contribuisce a mantenere puliti i campi e si fa garante del mantenimento corretto della biodiversità.

Pipistrello rossastro

Sognare pipistrello addosso

Se l'esercito cinematografico dei vampiri, capeggiati dal temibile Conte Dracula, ha portato alla luce un qualche effetto negativo sulla psiche umana, questi si riflette proprio nella sfera onirica: legato a doppio filo alla fusione simbolica di aria, notte e ombra – sono innumerevoli le modalità con le quali la sua immagine si può manifestare durante il sonno.

Ad esempio, sognare di avere un pipistrello addosso, o vederlo lanciato in una caccia all'uomo, indicherebbe la presenza inconscia di un problema che è stato trattato con estrema sufficienza o il tradimento inaspettato di un caro amico.

Significato pipistrello in casa

La tradizione popolare non si è certamente fermata a legare la figura del re della notte ad una sola interpretazione: il luogo in cui si manifesta, la forma delle ali, l'atto che è intento a compiere o a subire e il colore della sua pelle sono tutti elementi che vanno a modificare il senso del sogno stesso. Il significato del pipistrello in casa, ad esempio, suggerisce l'idea che un progetto sul quale si sta lavorando non sia del tutto convincente o che nasconda insidie inaspettate.

Sognare pipistrello appeso 

Non sono da eslcudere i collegamenti che ci portono ad assimilare la figura del pipistrello ad una delle più famose rappresentazioni del simbolismo arcano: l'Appeso dei Tarocchi.

Sognare un pipistrello appeso, infatti, o un pipistrello che riposa nel solo modo che conosce (a testa in giù) può essere contrassegno di sospensione, di un bisogno di allontanamento dalla frenesia della vita di tutti i giorni, di un punto di vista ribaltato o della possibilità di mettere in discussione il proprio operato, ampliando – in questo modo – l'attrattativa per nuove esperienze.

Pipistrello rossastro

Pipistrello attaccato ai capelli

Un'altra credenza popolare molto diffusa in tutta Europa è quella che vede questo mammifero volante come un animale che desidera ardentemente aggrapparsi alle teste di ignari passanti, per non mollare più la presa – fino a costringere le "vittime" a rasarsi il capo.

Un pipistrello attaccato ai capelli, nell'interpretazione dei sogni, riflette la presenza di questi grandi timori ingiustificati: preoccupazioni e pensieri da cui è davvero difficile riuscire a staccarsi.

Secondo altri studiosi della materia, invece, questa visione – sempre in un'ottica pessimista – avverte l'interessato dell'imminente arrivo di una malanno dal quale non sarà semplice liberarsi.

Sognare pipistrello bianco

L'albinismo non è un fenomeno molto raro solo in natura: anche nel mondo onirico le persone o gli animali che presentano questa mancanza di pigmentazione sono piuttosto rare da incontrare.

Cosa pensare, dunque, quando ci si ritrova a sognare un pipistrello bianco?

La tradizione, ancora una volta, associa alla combinazione di queste due immagini molto potenti un significato prettamente nefasto: benché il bianco rappresenti solitamente purezza e innocenza, se abbinato al bistrattato pipistrello dà vita ad una serie di interpretazioni che mettono in guardia il sognatore dalla stretta vicinanza con qualcuno che non si mostra per quello che è realmente.

Sognare pipistrello nero

Non va di certo meglio quando si finisce col sognare un pipistrello nero: l'evocazione del buio e delle tenebre viene rafforzata da questa immagine classica e, a suo modo, naturale.

Tutto questa mancanza di luce potrebbe essere presagio della fine di rapporti amorosi, di amicizia o lavoro. In altri casi il pipistrello nero potrebbe ergersi a vera e propria proiezione del nostro io: così come avviene per il celebre eroe dei fumetti, indicherebbe la forza del nostro lato più oscuro.

Pipistrello: numeri lotto

Che la smorfia napoletana riesca ad abbinare con incredibile fantasia ad ogni elemento di un sogno il correspettivo numero vincente (e in molti casi più di uno), è un fatto di dominio pubblico.

In molti, infatti, sanno che il 75 corrisponde alla maschera di Pulcinella, il 22 al pazzo e il 90 alla paura: le logiche della Cabala non risparmiano niente e nessuno, e anche il pipistrello ha i suoi numeri del lotto.

Pipistrello rossastro

Al pipistrello docile si associa il 74, a quello che attacca l'85, a quello che morde il 6 e a quello che svolazza un bel 62. Se poi il pipistrello è nero si gioca il 36, se è bianco, invece, toccherà sfidare la fortuna giocando il 26.

Commenti

    Lascia un tuo commento