American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
La migliore pizza napoletana a Milano
Food & wine

La migliore pizza napoletana a Milano

Le pizzerie imperdibili in città, tra tradizione napoletana e innovazione meneghina

Redatto il:
Ultima modifica:

La città di Milano è sempre più ricca di pizzerie e ristoranti in cui poter gustare un’autentica pizza napoletana, in alcuni casi rivisitata, ma ottima per qualità dell’impasto e degli ingredienti selezionati. Abbiamo selezionato alcune tra le migliori pizzerie in cui vale davvero la pena fare un salto.

Dove mangiare la pizza napoletana a Milano

Marghe, via Cadore e via Plinio

La pizza di Marghe ha conquistato tutta Milano con la sua pizza napoletana rivisitata. La pizza di Marghe è sana, gustosa e digeribile, con un impasto preparato con la farina macinata a pietra del Molino Quaglia, più ricca di nutrienti rispetto alla classica farina 00. L'impasto viene fatto lievitare in modo naturale per 48 ore a temperatura ambiente, secondo il metodo tradizionale. Le pizze sono preparate e condite con prodotti dell’eccellenza italiana, tra cui: pomodoro San Marzano DOP di Gustarosso, pomodorini gialli da Serbo di Casa Barone, olio evo biologico del frantoio pugliese Guglielmi, mozzarelle fior di latte e bufala km 0 prodotte dal caseificio lombardo Orobianco Milano. Lo staff è gentile, lo spazio curato e accogliente.

Gino Sorbillo Olio a Crudo, via Montevideo 2 , angolo via Savona

Il locale è di Gino Sorbillo, il re della pizza a Napoli. La pizza da Olio a Crudo è preparata con la farina tipo 1 con un lievito naturale, per un impasto sempre ottimo ma più sano. Qui è possibile mangiare ancora la pizza rot' 'e carrett (ruota di carro). Ingredienti eccellenti selezionati con cura, per una vera pizza napoletana a Milano.

Gennaro Esposito, via della Commenda, angolo via Orti

Ambiente originale e accogliente, la pizzeria propone una trentina di pizze napoletane classiche, oltre alle proposte del giorno, firmate dal pizzaiolo Fabrizio Picariello, figlio d’arte. La pizzeria usa solo ingredienti di prima qualità e la mozzarella di bufala non manca mai.

Pizza AM, Corso di Porta Romana

Ottima l’accoglienza di questa piccola pizzeria, che offre sempre un calice di prosecco e una pizzetta ai propri ospiti, per ingannare l’attesa al tavolo. Pizza AM ha un menù di solo 7 pizze, ma tutte ottime grazie alla selezione accurata degli ingredienti.

I Capa Tosta, Alzaia Naviglio Grande, 56

Questo piccolo ristorante offre le classiche prelibatezze napoletane tra cui la pizza, cotta rigorosamente nel forno a legna come da tradizione. Prezzi medi.

Starita, via Giovanni Gherardini, 1

Una delle pizzerie napoletane più rinomate al mondo nata a Napoli nel 1091, per poi aprire a New York e a Milano. Prezzi bassi, da 5 a 10 euro.

La Taverna, Via Francesco Anzani, 3 e L’altra Taverna, via Cadore 8 Milano.

I locali offrono pizze alte e corpose tra cui è possibile trovare anche quella con il bordo ripieno di ricotta. Prezzi medi.

Commenti

    Lascia un tuo commento