American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
La stevia fa male?
Agroalimentare

La stevia fa male?

Proprietà, ricette e dosi consigliate del dolcificante naturale a zero calorie

Redatto il:
Ultima modifica:

La stevia è una piccola pianta originaria del Sud America con un elevato potere dolcificante, 300 volte superiore a quello dello zucchero, ma è priva di calorie.

È di facile conservazione e non subisce alcun tipo di alterazione ad alte temperature, motivo per cui trova sempre più largo impiego nella preparazione dei dolci. Ma la domanda che in molti si sono posti è una: la stevia fa male?

Stevia: un dolcificante naturale fuori legge?

In molti si sono interrogati sulla stevia: un dolcificante naturale fuori legge? No di certo. La stevia è legale: la FAO nel 2007 ne ha stabilito la totale sicurezza. Nel 2011 l’uso della stevia in quanto additivo alimentare è diventato legale nell’Unione Europea. 

la stevia fa male?

La stevia fa male?

La stevia è oggetto di regolamentazioni diverse da Paese in Paese: in Giappone è usata per esempio per dolcificare la Coca Cola Light, mentre l'Unione Europea e gli Stati Uniti, prima ne hanno ammesso l’uso come integratore dietetico e solo nel 2011 come ingrediente alimentare.

La stevia, ad ogni modo, presenta meno controindicazioni ed effetti collaterali dell'aspartame. Comunque è sembre bene non eccedere nelle quantità da assumere e limitarsi a quelle indicate nel paragrafo successivo.

Quindi, quando la prossima volta sentirai dire che la stevia fa male, sappi che non è vero. Se t'interessa qui puoi scoprire se Lo zucchero bianco fa male alla salute?

La stevia fa male?

Stevia al posto dello zucchero: dosi

La stevia è una piccola pianta originaria del Sud America con un elevato potere dolcificante, 300 volte superiore a quello dello zucchero, ma è priva di calorie.

È di facile conservazione e non subisce alcun tipo di alterazione ad alte temperature, motivo per cui trova sempre più largo impiego nella preparazione dei dolci.

Quando la stevia viene usata in cucina va dosata con parsimonia perché il suo retrogusto dolciastro potrebbe essere troppo forte. Stevia al posto dello zucchero: dosi esigue, ok, ma quanto precisamente? Esistono, poi, a causa di un abuso di stevia, controindicazioni?

Per preparare un dolce potrebbe bastare anche poco più di mezzo cucchiaino da caffè, per intenderci. È consigliato farne un uso moderato – il limite giornaliero di assunzione è di 4 mg per ogni kg di peso corporeo – ond'evitare ipotensione o ipoglicemia. 

 

La stevia fa male?

Dolci con la stevia

Grazie alla stevia, le ricette che presentano tra gli ingredienti principali lo zucchero, potranno essere degnamente rivisitate. Vediamo allora come preparare alcuni deliziosi dolci con la stevia.

Tiramisù con la stevia

Ingredienti per un tiramisù con la stevia:

  • mezzo chilo di ricotta;
  • 250 grammi di panna da montare;
  • 400 grammi di savoiardi;
  • vaniglia;
  • caffè amaro;
  • cacao;
  • stevia.

Preparazione:

  • Prepara il caffè e lascialo raffreddare;
  • Prepara un composto omogeneo con ricotta, vaniglia e stevia;
  • Monta la panna e amalgamala al composto;
  • Stendi uno strato della crema ottenuta in una pirofila;
  • Adagia uno strato di savoiardi, precedentemente inzuppati con il caffè freddo;
  • Ripeti questo passaggio, alternando la crema ai savoiardi, per un paio di volte.

la stevia fa male?

Torta con stevia al limone

Ingredienti per una torta con stevia al limone:

  • 2 uova;
  • 90 millilitri di olio di mais;
  • 2 limoni;
  • 20 grammi di stevia;
  • 200 grammi di farina;
  • 1 bustina di lievito.

Preparazione:

  • Lavora le uova e la stevia con le fruste fino ad ottenere un impasto spumoso;
  • Aggiungi un filo d'olio, la buccia e il succo del limone; nonché farina e lievito setacciati;
  • Dopo che avrai ottenuto un impasto dalla consistenza omogenea, inforna a 180° per circa 40 minuti.

la stevia fa male?

Torta bicolore con stevia

Ingredienti per una torta bicolore con stevia:

  • 200 millilitri di latte,
  • vaniglina;
  • scorza di mezzo limone;
  • 300 grammi di farina;
  • 100 grammi di olio di semi;
  • 1 vasetto di yogurt bianco da 125 grammi;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • 75 grammi di stevia;
  • 2 cucchiai di cacao.

Preparazione:

  • Lavora con le fruste farina e stevia;
  • Aggiungi il vasetto di yogurt e un cucchiaio di olio di semi;
  • Mescolare bene;
  • Aggiungi la vaniglina, il latte, la scorza del limone e il lievito;
  • Mescola bene e dividi in due parti l'impasto;
  • In una parte aggiungi il cacao e amalgama il tutto;
  • Alterna nel tegame in cui cuocerai la torta bicolore i due impasti, come suggerisce la tua fantasia, per 40 minuti a 180°.

la stevia fa male?

Le proprietà della stevia

Le proprietà della stevia sono molteplici, essendo ricca di nutrienti come minerali – tra cui ferro e manganese – vitamine, carboidrati e proteine. Ecco, i benefici della stevia

  • è antiossidante, grazie alla presenza di flavonoidi che combattono i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento della pelle;
  • è un antiinffiammatorio naturale;
  • è adatta alle diete ipocaloriche, avendo zero calorie;
  • è adatta a chi soffre di diabete: oltre a non influenzare i livelli di zuccheri nel sangue, è anche in grado di ridurre il livello di glicemia. Alcuni suoi composti sembra riescano ad alterare il normale funzionamento delle cellule che producono l’insulina;
  • ha proprietà ipotensive, che consentono di controllare la pressione alta;
  • aiuta a combattere i problemi di carie, poiché non contiene zuccheri.

La stevia fa male?

Commenti

    Lascia un tuo commento