American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Le migliori enoteche e bottiglierie di Torino
Food & wine

Le migliori enoteche e bottiglierie di Torino

la classifica e le caratteristiche delle migliori enoteche e bottiglierie di torino

Redatto il:
Ultima modifica:

Torino offre un ambiente intellettuale ricco di fermento e stimoli continui. Dagli eventi più culturali, quali l'apertura del Museo Egizio e i numerosi concetti di musica moderna o classica, a quelli più "leggeri".

Torino, infatti, è anche una città dove si può mangiare e bere divinamente. Scopriamo allora quali sono le migliori enoteche di Torino. Scopri i ristorantini dove mangiare a Torino.

Da Bacco, Via Madama Cristina, 82/C 

Da Bacco è un EnoBistrot molto accogliente, con una ricca carta di vini – bottiglie italiane, francesi e tedesche – e un menù ricco di specialità regionali, con ingredienti di ottima qualità, tra cui tome piemontesi, caprini artigianali e formaggi erborinati. I prezzi al calice e alla bottiglia sono molto competitivi e l’aperitivo prevede piatti tipici piemontesi stagionali.

le migliori enoteche di Torino

Il "Piolino Via Caffè", Via Monferrato, 23 

Il "Piolino Via Caffè" è una piccola enoteca conviviale d’altri tempi, con ottime bottiglie e prezzi davvero onesti. La lavagna davanti al bancone segna sempre quattro o cinque vini tra rossi, bianchi e bollicine, ma non scarseggiano certo le bottiglie di pregio. La cucina prepara piccoli piatti semplici e rustici, tra cui: la concassé di pomodori freschi e aglio con pane tostato a parte; frittate alle erbe, alle cipolle, alle patate; crudité; grissini rubatà e focaccia calda. Anche se è una delle migliori vinerie a Torino, qui è possibile anche concedersi uno spritz e una birra, a scelta tra le bottiglie disponibili, tra cui la Pietra.

le migliori enoteche di torino

Caffè Vini Emilio Ranzini, Via Porta Palatina, 9/G 

Caffè Vini Emilio Ranzini è una tra le migliori bottiglierie di Torino; è un posto a gestione familiare, caloroso, autentico ed economico in cui trascorrere piacevolmente il tempo in compagnia degli amici, approfittando dello spazio offerto dal cortiletto nelle belle giornate. Gli habitué sono sia studenti sia impiegati, che si concedono calici di vino rosso accompagnati da uova sode, panini burro e acciughe, salumi e formaggi. A pranzo viene servita la merenda sinoira, con le acciughe al verde, la toma di Lanzo, i tomini, la salsiccia, il bagnetto rosso alla piemontese, la lingua, il vitello tonnato e i panini. La sera conviene andare presto, perché chiude all’ora di cena.

le migliori enoteche di torino

Enoteca Botz, Via Santa Giulia, 48A 

Situato in uno dei quartieri storici di Torino, l'Enoteca Botz accogliente e sempre affollata, ospita una clientela variegata, di tutte le età. L’enoteca offre ottime bottiglie di bianchi, rossi e anche champagne a prezzi onesti. I calici vengono serviti insieme a taglieri di salumi e formaggi, tapas, grissini e arachidi. Se per voi non è "serata da vino", qui potete anche bere un ottimo Moscow Mule.

le migliori enoteche di Torino

Petite Cave, Corso A. De Gasperi, 2 

Preparatevi per una superlativa degustazione di vini a Torino. Questa elegante enoteca è un piccolo gioiello situato nel centro della Crocetta, il quartiere chic della città. Petite Cave offre una ricca carta dei vini, bianchi e rossi, con un occhio di riguardo per le bollicine. L’aperitivo, molto curato e frequentato, offre un’abbondanza di sfiziosi stuzzichini. Non mancano i superalcolici: grappe e gin di qualità, oltre a whisky di tutto il mondo.

le migliori enoteche di Torino

Commenti

    Lascia un tuo commento