American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Cos’è la moffetta?
Animali

Cos’è la moffetta?

Scopri di cosa puzza la puzzola americana e come allevare la moffetta domestica

Redatto il:
Ultima modifica:

Tutti hanno in mente come è fatta e cosa caratterizzi una puzzola, simpatico animale dal quale è meglio, però, stare alla larga.

Tuttavia, non tutti sanno cosa sia una moffetta. Chi è e da dove viene questo animale? Cerchiamo di conoscerlo insieme.

Cos'è la moffetta?

La puzzola o puzzola europea è un mammifero carnivoro ed appartenente ai Mustelidi. Erroneamente si tende a identificare questo animale con la puzzola americana, altresì detta moffetta, la quale invece appartiene al genere Mephitis. Entrambe però sono famose per il getto maleodorante che spruzzano come arma di difesa.

Cos’è la moffetta?

La moffetta americana: habitat e caratteristiche

La moffetta americana ha acquisito l’appellativo di puzzola a causa del suo leggendario modo di difendersi: quando si sente minacciata, le ghiandole presenti sotto la sua coda riescono a emettere uno spruzzo di liquido oleoso molto puzzolente e altrettanto difficile da rimuovere. Lo spruzzo si vaporizza e si espande fino a un raggio di tre metri, neutralizzando in modo molto efficace il nemico, anche per giorni.

Ma miasmi a parte, quali sono habitat e caratteristiche di questo animale? Innanzitutto, può avere varie dimensioni: il suo corpo può essere lungo tra i 20 e i 50 cm e la sua coda tra i 13 e i 40 cm, ma l’esemplare più diffuso arriva ad essere grande come un gatto domestico. Pesa tra i 200 grammi e i 6 chilogrammi e il suo manto può essere a righe, a macchie o a volute‚ ma la tinta è sempre la stessa, bianca e nera.

La moffetta è un animale che costruisce il suo nido nelle tane di altre bestie e nei tronchi cavi, ma anche in edifici abbandonati. È attiva prevalentemente di notte e, in natura, si nutre di ciò che trova tra frutta, piante, insetti, larve, vermi, uova, rettili, piccoli mammiferi e pesci. La sua vita media è di circa 3 anni.

Cos’è la moffetta?

La moffetta domestica

Una precisazione è d’obbligo quando si parla di moffetta domestica: è un animale che spesso ha un carattere schivo e timido, quindi, nonostante in America sia considerato un pet molto comune, in Italia si sta diffondendo solo ora. Bisogna, inoltre, essere ben consapevoli delle sue caratteristiche per evitare di prendere questa puzzola americana e abbandonarla dopo pochi giorni perché diversa da come ce l'aspettavamo.

Detto questo, capiamo come preparare la casa al suo arrivo.

La cuccia ideale per una moffetta è come una tana: morbida, a forma di igloo e coperta; andrebbe collocata in un angolo buio e riparato o in un bagnetto di servizio. La puzzola domestica è un animale timido che necessita sempre di avere un rifugio in cui nessuno possa disturbarla o sentirsi minacciata da nuovi arrivi, ospiti estranei e rumori sgraditi.

La cassetta dei bisogni va collocata dove lei ha deciso di farli (non al contrario come accade per i gatti). Solitamente sceglie sempre lo stesso posto, non lontano da dove dorme. Il consiglio è di evitare, appena entrata in casa, di farla girare per tutto lo spazio e di chiuderla nel posto dove si vorrebbe mettere la cassettina: a questo punto l’animale sceglierà un angolo presso il quale fare i suoi bisogni e voi potrete posizionarvi la cassetta. Attenzione: visto il suo amore per le attività di scavo, la sabbia rischierebbe di essere troppo allettante per la moffetta: finirebbe con lo spargerla per tutta la casa, quindi è meglio servirsi di carta assorbente per raccogliere i bisogni nella cassettina.

Un altro animale "inusuale" che è possibile allevare in casa è il riccio.

Per quanto riguarda l’alimentazione, si consigliano crocchette per cane senza conservanti (quelle da gatto possono essere anche letali a causa della quantità di proteine troppo elevata), molta verdura, poca frutta e un integratore a base di taurina.

cos'è la moffetta?

Di cosa puzza la puzzola?

Ma di cosa puzza la puzzola, poi? I malcapitati che hanno avuto la disgrazia di farne esperienza asseriscono che si tratti di un odore di uova marce, misto ad aglio e gomma bruciata.

Una nota a parte è doverosa per la questione delle ghiandole odorose: le moffette domestiche vengono solitamente sghiandolate attraverso un intervento chirurgico che serve a eliminare le sacche che raccolgono il liquido puzzolente; in questo modo il piccolo animale diventerà inodore.

Curiosità: la puzzola è presente anche nel cartone animato della Looney Tunes. Parliamo di Pepè le Pew, simpatica moffetta dall'animo romantico e dai modi invadenti, irrimediabilmente innamorata di una gattina nera, Penelope, da lui scambiata per un suo simile.

cos'è la moffetta?

Commenti

    Lascia un tuo commento