American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Ostelli della gioventù: come sceglierli
Viaggi e turismo

Ostelli della gioventù: come sceglierli

Alloggi low cost

Redatto il:
Ultima modifica:

Scoprire città d'arte, capitali europee, spiagge incontaminate o posti del mondo dove rilassarsi e vivere avventure straordinarie ha un suo costo. Ci sono da pagare i mezzi di trasporto, servono soldi per mangiare e visitare musei o luoghi storci, ma soprattutto c'è da prenotare un alloggio dove riposarsi e riprendere le energie dopo splendide e indimenticabili passeggiate. Una soluzione economica, scelta soprattutto dai ragazzi che vogliono viaggiare non spendendo cifre esagerate, sono gli ostelli della gioventù. Queste strutture ricettive si trovano, spesso, in posizioni strategiche o facili da raggiungere e offrono una serie di soluzioni adatte a qualsiasi età, ma anche a qualsiasi tasca.

Le origini degli ostelli della gioventù

La nascita degli ostelli della gioventù risale  all'inizio del Novecento quando un insegnante tedesco, Richard Schirrmann, durante una gita scolastica con i suoi alunni i notò la mancanza e la necessità di alloggi più economici per gli studenti. Da qui gli venne l'idea di creare un ostello nel castello ristrutturato di Altena in Germana, che fu il primo esempio di questa nuova tipologia di casa vacanza, più vicina all'economia dei ragazzi. In realtà un antenato, che ha dato le origini agli ostelli della gioventù, risale al Medioevo quando strutture come le locande ospitavano i pellegrini che si dirigevano verso i luoghi santi. Oggi questi posti ospitali si trovano in ogni parte del mondo per offrire un letto e un'accoglienza unica, memorabile ai viaggiatori.

ostelli della gioventù

Gli ostelli della gioventù cosa sono

Questa tipologia di dimora, dove fermarsi a dormire durante un viaggio per uno o più giorni, ha delle caratteristiche specifiche. Ha stanze con più letti, spesso a castello, che consentono di condividere il sonno con persone di qualsiasi razza, religione, età, provenienza. I bagni e le docce sono in comune così come, in alcuni casi, c'è una cucina da utilizzare insieme ad altri. Gli ostelli della gioventù cosa sono se non un'esperienza unica, che sta proprio nell'offrire degli spazi condivisi, soprattutto delle aree dove svolgere attività ricreative, leggere, giocare o chiacchierare con altri turisti. In questi spazi si crea un'atmosfera familiare e il viaggio acquista ancora più valore proprio perché in questo modo si ha la possibilità di conoscere nuove persone, nuove culture, nuovi linguaggi e nuove storie.

Servizi aggiuntivi offerti dagli ostelli della gioventù

Queste forme di strutture ricettive, con il tempo, si sono evolute e ci sono alloggi che assomigliano sempre di più ad alberghi, anche se resta intatta quell'aria di convivialità che si respira quando ci si ferma a dormire. Tra i servizi aggiuntivi degli ostelli della gioventù ci sono la connessione wi-fi gratuita, ma anche la presenza di bagni privati, aria condizionata, tv satellitare, lavatrici, la possibilità di avere la colazione o di poter scegliere stanze per soli uomini, sole donne o miste. Molte dimore, inoltre, offrono un servizio di biancheria completa ed organizzano escursioni in un pacchetto completo per i loro clienti, così come preparano eventi dedicati alla cucina, all'arte e a delle attività sportive o culturali.

Ostelli della gioventù: come sceglierli

Ci sono degli elementi da prendere in considerazione quando si decide di viaggiare e alloggiare in una di queste strutture. Gli ostelli della gioventù come sceglierli se non partendo dal comfort e dalla pulizia. Sono caratteristiche indispensabili, perché un posto dove riposarsi deve essere comodo, in grado di dare sollievo dalle fatiche della giornata. Inoltre, ospitando tante persone, tutte insieme, è bene che sia sempre tutto in ordine e limpido, soprattutto nei bagni. Un personale addetto fa la differenza, così come gli stessi ospiti che possono contribuire a mantenere un buon livello di lucentezza nella casa-albergo. Un altro requisito importante è la sicurezza. È importante sapere che in una location del genere i propri bagagli e i propri oggetti personali sono al sicuro. Spesso, vengono offerte anche piccole casseforti o zone dove lasciare in tranquillità le proprie cose.

ostelli della gioventù

Ostelli della gioventù: le caratteristiche 

Anche se un buon ostello lo fanno i viaggiatori è bene informarsi prima di partire su dove si andrà ad alloggiare. Per decidere meglio e avere chiari i pregi e i difetti di un posto, gli stessi ospiti possono aiutare, infatti sui siti specializzati è possibile leggere delle recensioni che danno indicazioni su come sono stati i loro soggiorni. Non tutti sono sempre veritieri, ma ci si può fare un'idea generale sul servizio, sul tipo di ospitalità, sulla posizione rispetto alla zona che si vuole visitare e come muoversi. Un altro importante punto di riferimento, in questo caso, è anche la Hostelling International, una federazione che raccoglie una serie di associazioni nazionali di ostelli della gioventù di 80 paesi nel mondo a cui sono affiliate oltre 4 mila strutture. Selezionare tra questi la propria destinazione può dare un'ulteriore indicazione sull'affidabilità.

Ostelli Milano stazione centrale

In Italia questa tipologia di struttura ricettiva è molto amata dai ragazzi e da chi vuole pernottare in un luogo per pochi giorni e continuare a girare la penisola. Tra gli ostelli Milano stazione centrale c'è l'Hostel Central Station proprio vicino alla fermata dei treni e ad altri mezzi di trasporto con cui si possono raggiungere facilmente varie zone della città e anche gli aeroporti. Tra le caratteristiche di questa organizzazione ci sono stanze di diverse tipologie sia comuni che private, c'è anche la cucina, il wifi, gli armadietti e i lucchetti di sicurezza, la lavanderia, il riscaldamento, la tv nelle stanze private e su richiesta si può fare anche colazione.

Ostelli Roma Trastevere

Nella capitale si moltiplicano le offerte in questo settore e Hostel Trustever è l'esempio di come gli ostelli Roma Trastevere possono assomigliare sempre di più a un albergo con tutti i comfort, anche se i prezzi sono un po' superiori rispetto alla norma. Infatti, in questa struttura, nel cuore del rione, vicino al mercato di Porta Portese, è a disposizione degli ospiti, ovviamente pagando un extra, una piscina al coperto anche d'inverno, una sauna, una sala per il fitness, la lavanderia e il deposito bagagli. Le stanze sono doppie, triple o multiple e le aree comuni sono nuove e ampie, con un giardino esterno per chi vuole rilassarsi dopo una giornata nella città eterna.

ostelli della gioventù

Commenti

    Lascia un tuo commento