American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Qual è il piatto tipico del Molise?
Food & wine

Qual è il piatto tipico del Molise?

Un territorio pieno di sorprese gastronomiche

Redatto il:

Una piccola regione molto spesso sottovalutata, il Molise può offrire grandi soddisfazioni al turista in cerca di tradizione e sorpresa. Il suo territorio, infatti, può vantare una zona marittima e una montana, entrambe custodi di un sapere culturale ricco di curiosità. A partire dalla tradizione gastronomica, è difficile individuare qual è possa essere il piatto tipico del Molise. Pesce, carne e formaggi sono prodotti che non mancano in questa cucina, per non parlare delle verdure, ampiamente utilizzate come in tutta la tradizione meridionale.

 

piatto tipico molise1

I prodotti tipici del Molise

Per quanto riguarda la carne, quelle di agnello e capretto sono le più utilizzate nella cucina molisana, con una predilezione per la cottura allo spiedo. Ma non si disdegna anche lo spezzatino di capretto e il torcinello, una salsiccia tipica che si prepara con le interiora dell’agnello. Un cibo dalle origini povere che testimonia quanta tradizione possa nascondersi in ogni piatto tipico del Molise.

Molto vasta è anche la tradizione dei salumi, di cui non possiamo non citare il capofreddo, simile alla soppressata calabrese, e la ventricina di Montenero di Bisaccia.

Infine i latticini: pecorino, scamorze, burrini (caciocavalli ripieni di burro) e il caprino di Montefalcone del Sannio sono prodotti della tradizione contadina ancora molto presente in questa regione.

Primi piatti: dal mare ai monti

Tra brodetto di pesce e baccalà arracanato, chi voglia assaggiare un piatto tipico del Molise sulla costa rimarrà ampiamente soddisfatto. Seppie, triglie, pannocchie, palombo e altre qualità di pesce arricchiscono un brodetto che con il peperone ha quel tocco che lo differenzia da altri. Tipico della cena di natale invece è il baccalà arracanato, ovvero gratinato, arricchito con noci, uvette, olive e pomodori. I cavatelli, invece, sono una pasta fresca dalla caratteristica forma allungata, condita generalmente con ragù o sugo a base di carne di maiale, oppure verdure come i broccoli. A Montenero di Bisaccia troveremo invece i “cazzutilli”, cavatelli conditi con la ventricina.

I dolci delle feste

Un dolce tipicamente molisano sono i picellati, dolcetti a forma di mezzaluna farciti con miele, noci e mandorle aromatizzati con cannella e scorza d’arancia. Durante il Natale sulle tavole non mancheranno i caragnoli, frittelle a forma di rosa ricoperte di miele e le scarpelle, frittelle di pasta per pizza ricoperte di zucchero o intinte nel mosto cotto. Infine la cicerchiata, di cui il Molise si contende la paternità con l’Abruzzo: frittelline dolci a forma di palline simili al legume della cicerchia, amalgamate con il miele. Tradizionalmente carnevaleschi, ma apprezzabili in ogni momento dell’anno.

Commenti

    Lascia un tuo commento