American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Polignano a mare: cosa vedere
Viaggi e turismo

Polignano a mare: cosa vedere

Tra i più bei posti da vedere in Puglia

Redatto il:
Ultima modifica:

Il turchese cangiante dei flutti che si infrangono sulla roccia scavata da secoli di mareggiate, il bianco della pietra che si arrampica sulla scogliera, la naturalezza del tufo che ne costituisce le case. Siamo a Polignano a Mare, una piccola cittadina della provincia di Bari che ha dato i natali a Modugno – al quale è stata dedicata anche una statua - e che è stata il set cinematografico di uno dei film più conosciuti di Checco Zalone. Ma c’è molto di più. Le origini storiche di questo antico borgo ne fanno uno dei più affascinanti posti da vedere in Puglia, ricco di storia, monumenti e spiagge bellissime. Un luogo fortemente amato e vissuto da chi lo conosce da sempre e dai numerosi turisti che ogni anno lo scelgono come meta delle loro vacanze. Arrivati a Polignano a Mare, cosa vedere? Partiamo per un piccolo tour alla scoperta delle sue perle più preziose.

La spiaggia di Polignano

Lama Monachile è forse la lingua di minuscoli sassolini bianchi più apprezzata dell’intera zona, una splendida spiaggia in cui il mare cristallino è il protagonista indiscusso. La più bella spiaggia di Polignano mutua affettuosamente il suo nome dallo storico ponte che bisogna attraversare per raggiungerla, ma in realtà è nota come Spiaggia Cala Porto, ma non è l’unica meta per gli amanti del mare. Ecco un elenco delle spiagge più belle e affascinanti situate nei dintorni di Polignano a Mare:

  • Cala paura: una piccola spiaggia romantica
  • Lido San Giovanni: con la sua sabbia dorata finissima circondata da una fitta pineta
  • Cala Fetente: la più mondana, ricca di bar e locali per la vita notturna
  • San Vito: piccola spiaggia di ghiaia sormontata dalla Torre Saracena
  • Porto Contessa: intima e raccolta, offre un panorama davvero indimenticabile
  • Porto Cavallo: una lingua di sabbia immersa nel paesaggio roccioso
  • Ponte dei Lapilli: una caletta con ciottoli, circondata dalla scogliera
  • Cala Grottone: un’insenatura nascosta tra rocce alte a picco sul mare
  • Cala Incina: un tratto selvaggio e nascosto al confine con Monopoli

Le grotte di Polignano

Polignano a Mare è famosa soprattutto per il suo paesaggio naturale, caratterizzato da piccole grotte che si aprono sulle sue coste frastagliate, frutto dell’incessante lavorio delle onde. Le grotte di Polignano sono davvero uno spettacolo unico, un caleidoscopio di colori creati dai minerali che le compongono. Ben settanta le grotte marine che possono essere scoperte attraverso un’escursione in barca o tramite una piacevole passeggiata a piedi. Alcune di queste sono state attrezzate per ospitare tavoli e sedie, trasformandosi in un ristorante incantato: è il caso di Grotta Palazzese, tra i ristoranti più belli del mondo. Per gli amanti della speleologia, da visitare la Grotta delle Rondinelle, la più ampia e fotografata; quella dei Fidanzati, raggiungibile solo a nuoto; Grotta Azzurra, che offre uno spettacolo di luci colorate nelle diverse ore della giornata; Grotta dell’Arcivescovado, caratteristica poiché situata proprio sotto al nucleo abitato del borgo antico.

Dove mangiare a Polignano a mare

Il piccolo paese è tutto da girare a piedi, addentrandosi nei suoi vicoli e osservando le costruzioni che ne hanno fatto la storia. L’accesso all’antico borgo è offerto dall’Arco della Vecchia Porta, che conduce alla vecchia Piazza dell’Orologio, attuale piazza Vittorio Emanuele II. Passeggiando è possibile raggiungere anche Piazza Garibaldi, con i resti delle antiche mura, il porto naturale con il Bastione di Santo Stefano, la splendida terrazza di Largo Ardito. Con tutto questo camminare vi è venuta fame? Ecco dove mangiare a Polignano a mare:

  • Ristorante Pizzeria Grotta Ardito: con la sua terrazza vista mare e gli ambienti curati, propone una cucina tradizionale a base di ingredienti locali, freschi e di stagione.
  • Ristorante pizzeria Il Girasole: un’accoglienza familiare in uno scenario diverso, non sul mare, ma immersa nella campagna pugliese, in cui assaporare anche la cucina di terra.

Potrebbe interessarti anche:

Specialità tipiche pugliesi

Masseria per matrimoni in Puglia

Pasticciotti

Dove mangiare pesce crudo a Bari spendendo poco

Commenti

    Lascia un tuo commento