American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Polpo lesso
Food & wine

Polpo lesso

Come cucinare il polpo

Redatto il:

Il polpo è un mollusco molto utilizzato nella cucina italiana, si presta a ottimi antipasti così come a primi piatti succulenti e a secondi prelibati. Si sposa con verdure, ma anche con altri tipi di crostacei ed è perfetto in ogni stagione, d'inverno in una zuppa o d'estate all'insalata. Ha valori nutrizionali che lo rendono leggero e facile da digerire, ha pochi grassi e carboidrati ed è ricco di proteine e vitamine. Nelle pescherie si trova facilmente sia il polpo fresco che quello decongelato, pronto per essere lessato.

Come bollire il polpo in modo perfetto

Per cucinare il polpo lesso la prima cosa da fare è quella di pulire l'animale andando a eliminare dalla sacca tutte le viscere, poi si tolgono gli occhi e anche il becco. Una volta sciacquato, sotto il getto di acqua fresca, può essere inserito in una pentola piena d'acqua. La ricetta del polpo lesso di base prevede che la cottura avvenga insieme a carote, sedano, cipolla e alloro per circa un'ora. Un altro metodo di cottura del polpo lesso, invece, prevede la sua aggiunta quando l'acqua già bolle. In questa fase se il polipo viene immerso e tirato fuori subito per due o tre volte si può ottenere l'arricciamento dei tentacoli, per poi lasciarlo bollire per 45 minuti. Per sapere se il polipo bollito è pronto basta verificare con una forchetta se le carni sono morbide alla base della testa. Se entra facilmente vuol dire che è pronto altrimenti lasciatelo cuocere per il tempo necessario.

Come cucinare il polpo: i segreti in cucina

Per ottenere un polipo lesso saporito e gustoso esistono dei consigli della nonna per rendere perfetto quest'ingrediente per qualsiasi tipo di ricetta. Per esempio è bene salarlo soltanto a fine cottura, poi lasciatelo raffreddare nella sua acqua, così resta morbido. Per renderlo ancora più tenero, il trucco è fare in modo che i nervi dell'animali si distendano. I pescatori lo battono tre volte su una roccia, ma in casa si usa congelarlo per almeno una notte. Il freddo gonfia l'animale  e ne rompe le fibre, facendolo diventare più delicato.

Ricetta dell'insalata di polpo

Il polpo lesso a insalata è facile da preparare, una volta fatto bollire il mollusco e lasciato raffreddare, lo si può tagliare a pezzetti e condire in una ciotola semplicemente con olio, limone, aglio e prezzemolo e se necessario del sale. A questa ricetta si possono aggiungere altri ingredienti per rendere il piatto più ricco. Ad esempio, il polpo lesso con le patate è perfetto come piatto unico, insieme a mais, carote e olive verdi oppure lo si può servire insieme ad altri molluschi e crostacei per un'insalata di mare fresca e golosa.

Ti potrebbe anche interessare:

Quale pesce mangiare per dimagrire

Insalate miste estive

Commenti

    Lascia un tuo commento