American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Prenotazione Sindone Torino
Cultura generale

Prenotazione Sindone Torino

Come e quando poter vedere la Sacra Sindone

Redatto il:
Ultima modifica:

Per i fedeli di religione cristiana, la Sindone rappresenta una testimonianza della Passione di Gesù, su cui pregare e meditare. Non a caso, fu definita da Papa Giovanni Paolo II come uno “specchio del Vangelo”. Si tratta di un lenzuolo di lino con tessitura a spina di pesce, sul quale sono visibili le tracce di un uomo morto dopo diverse torture seguite dalla crocifissione. La tradizione vuole che si tratti del lenzuolo citato nel Nuovo Testamento utilizzato per avvolgere il corpo di Gesù nel sepolcro.

La Sindone è custodita all’interno della Cattedrale di Torino, nell’ultima cappella della navata a sinistra. Non è visibile al pubblico, poiché si trova all’interno di una teca, posta a sua volta dentro una grande cassa metallica. Per poter effettuare una prenotazione alla Sindone e poterla vedere dal vivo occorre consultare le date delle ostensioni pubbliche, chiamare il call center dedicato oppure procedere con una prenotazione online sul sito dedicato.

  1. Come prenotare per la sindone
  2. Gli orari per la Sacra Sindone a Torino
  3. Il museo della Sindone

sindone come prenotare

Come prenotare per la sindone

La Sindone passò nelle mani della Santa Sede dopo la morte del re Umberto di Savoia nel 1983, che decise di donarla alla Chiesa. Il lenzuolo, che secondo la tradizione avvolse il corpo di Gesù, è visibile solo durante le ostensioni pubbliche, l’ultima della quale risale al 2015. Diversamente, è possibile visitare la Cattedrale e la cappella in cui essa è custodita, ma nulla di più.

In occasione delle ostensioni pubbliche è comunque necessario eseguire una prenotazione. Come prenotare per la Sindone? Un sito dedicato permette di effettuare la propria prenotazione online oppure su internet è possibile trovare il numero del call center tramite il quale riservare direttamente a voce la propria visita.

L'ingresso non ha un costo, ma è comunque obbligatorio riservarsi la possibilità di accedere senza rischiare di arrivare davanti alla Cattedrale di Torino e non poter entrare.

sacra sindone torino orari

Gli orari per la Sacra Sindone a Torino

Come già specificato, la Sindone è visibile solo quando viene tirata fuori dalla teca ed esposta al pubblico. L'ostensione e si ha solo in determinati periodi, stabiliti di volta in volta dal Papa. Per questo, in merito agli orari per la Sacra Sindone a Torino, occorre informarsi ogni qualvolta venga annunciata un’ostensione. Nessuno sa quando sarà la prossima.

Per il resto del tempo, è possibile ammirarla, ma solo dentro la protezione che la custodisce all’interno del Duomo.

La Cattedrale di Torino è aperta tutti i giorni dalle 9:00 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 19:00.

museo della sindone

Il museo della Sindone

Il museo della Sindone sorge a circa 10 minuti a piedi dal Duomo di Torino, in via San Domenico n° 28. È un luogo che nasce per promuovere e divulgare gli studi sulla Sacra Sindone. È sicuramente passaggio obbligato se si giunge a Torino per visitare il Duomo e soddisfare il proprio interesse.

Il museo della Sindone è aperto tutti i giorni dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 19:00.

Commenti

    Lascia un tuo commento