American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Quali sono gli animali che migrano
Animali

Quali sono gli animali che migrano

I lunghi viaggi del regno animale

Redatto il:
Ultima modifica:

Con il termine migrazione si indica lo spostamento di massa di alcuni animali durante determinate stagioni. Una migrazione può essere totale o parziale e può coinvolgere uccelli, pesci, mammiferi e insetti. Questi animali si muovono da una regione all’altra della terra principalmente per nutrirsi o per riprodursi. L'alterarsi delle stagioni determina, infatti, dei cambiamenti che non rendono più adatto un determinato habitat alla sopravvivenza di queste specie. Gli animali che migrano affrontano quasi sempre un viaggio lungo e pericoloso verso regioni più calde del pianeta, quando il clima diventa per loro insostenibilmente freddo.

quali animali migrano

Quali animali migrano?

Sono tanti gli animali che migrano per mettersi al riparo dal freddo in arrivo. Altri, invece, rinfoltiscono il pelo o vanno in letargo.

Quali animali migrano? Esistono tante specie che si spostano per terra, via aerea o tramite i mari. Tra questi, si trovano la maggior parte degli anfibi, come le rane temporarie che compiono migrazioni di massa durante la stagione riproduttiva. Anche gli insetti sono in grado di compiere lunghi viaggi: si parla principalmente di quelli alati e di grosse dimensioni, come le locuste che formano grandi sciami e percorrono lunghi tragitti per cercare nuovi territori da colonizzare.

Le migrazioni vere e proprie vengono compiute soprattutto da insetti come i coleotteri, gli odonati, gli ortotteri, i lepidotteri o la farfalla monaca, tipica del Nord America. Anche alcune specie di pesci e uccelli compiono lunghe migrazioni, mentre tra i rettili l’animale migratorio più famoso è la tartaruga marina, che si muove per raggiungere le spiagge sulle quali depositare le uova. Infine, compiono lunghi e pericolosi viaggi anche alcuni mammiferi, come gli elefanti, le balene o le zebre.

animali che migrano in autunno

Gli animali che migrano in autunno

Quando sopraggiunge l’inverno molte specie di animali si radunano per mettersi in viaggio e raggiungere territori con condizioni climatiche più favorevoli alla loro sopravvivenza. Il viaggio degli animali che migrano in autunno o in inverno può prevedere la discesa dalle cime delle montagne verso territori più collinari o pianeggianti, con condizioni climatiche più favorevoli.

In questo caso, a spostarsi sono renne, cervi, alci e altri animali che popolano le vette più alte e che d’inverno, a causa della neve o dei ghiacci, devono scendere a valle per trovare cibo o riprodursi.

quali sono gli animali che migrano nei paesi caldi

Quali sono gli animali che migrano nei paesi caldi

Il viaggio della sopravvivenza per molte specie ha come destinazione le regioni meridionali della terra. Quali sono gli animali che migrano nei paesi caldi?

Le rondini e le cicogne, ad esempio, viaggiano verso queste mete più calde di giorno per poi riposare di notte, trovando rifugio oltre lo stretto di Gibilterra o il Canale di Sicilia. Anche le farfalle migrano verso l’Africa settentrionale dove possono deporre le uova.

Tra i pesci, può essere considerato un importante fenomeno migratorio quello delle anguille, che si spostano nei mari delle Antille a scopo riproduttivo.

Nella stessa Africa, alcuni animali come le zebre, tendono a spostarsi verso sud e sono in grado di raggiungere territori molto lontani.

Commenti

    Lascia un tuo commento