American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Quali sono le misure del bagaglio a mano Ryanair
Viaggi e turismo

Quali sono le misure del bagaglio a mano Ryanair

Le novità a partire dal 1 novembre 2018

Redatto il:
Ultima modifica:

A partire dal 1 novembre 2018 Ryanair non permetterà più di portare il bagaglio a mano a bordo dell’aereo o di imbarcarlo in stiva gratuitamente. Insomma, cambiano le regole, ma non le misure e il peso limite che i passeggeri devono rispettare per non vedersi rifiutare il bagaglio al gate. Le misure del bagaglio a mano per Ryanair devono essere 55 cm di altezza, 40 cm di larghezza e 20 cm di profondità per un peso che non deve andare oltre i 10 Kg.

Ryanair bagaglio a mano nuove regole

Le nuove regole sul bagaglio a mano da Ryanair

Ryanair ha raggiunto il proprio successo sul mercato europeo grazie alle vantaggiose tariffe che hanno permesso davvero a tutti di poter viaggiare in aereo. Non solo si partiva a prezzi super competitivi, ma si aveva anche la possibilità di portare gratuitamente con sé un bagaglio a mano e una borsa più piccola. A partire dal 1 novembre 2018 non sarà più così, in base alle nuove regole sul bagaglio a mano di Ryanair.

Il nuovo regolamento stabilisce che solo i passeggeri che acquisteranno l’imbarco prioritario potranno portare il bagaglio a mano in stiva, ma dovranno acquistare il servizio pagandolo 10 euro. Il prezzo potrà abbassarsi a 8 euro se il pagamento avverrà già con la prenotazione iniziale del biglietto.

Con le novità non cambiano le misure per il bagaglio a mano Ryanair che resteranno le stesse. Stesso discorso vale per il peso, che non deve superare i 10 kg. Vengono, invece, aumentate le dimensioni del bagaglio piccolo, che potranno essere di 40x20x25 anziché 35x20x20, come previsto dalla precedente policy.

secondo bagaglio a mano Ryanair

La nuova policy sul secondo bagaglio a mano: perché?

La nuova policy relativa al bagaglio a mano Ryanair è entrata in vigore già dal 1 settembre 2018. Si è trattato di un atto dovuto per far fronte ai notevoli ritardi che il servizio gratuito di imbarco del bagaglio a mano comportava.

Prima de nuovo regolamento, infatti, tutti i passeggeri potevano portare in cabina e senza alcun costo aggiuntivo una piccola borsa e un secondo bagaglio a mano. Per questo servizio non vi era la necessità di acquistare l’imbarco prioritario.

Il bagaglio più grande poteva anche essere etichettato al gate di imbarco e collocato in stiva, sempre gratuitamente. In questi casi, però, la compagnia è arrivata a dover etichettare un gran numero di trolley e valige, subendo gravi ritardi nelle partenze che sono arrivati anche a 25 minuti.

Con il nuovo regolamento continuerà ad essere permesso ai genitori di bambini con meno di 2 anni di portare una borsa a bordo, con un peso massimo consentito di 5 kg.

bagaglio a mano Ryanair liquidi

Il trasporto dei liquidi nel bagaglio a mano Ryanair

Nel bagaglio a mano era consentito il trasporto di liquidi all’interno di contenitori che non dovevano superare i 100 ml. Inoltre, tutti i liquidi dovevano essere contenuti in un unico sacchetto in plastica di 20 cm sia in altezza che larghezza. Con la nuova policy, arriva una novità anche in questo senso, poiché viene aumentata la quantità di liquidi consentiti nel bagaglio a mano registrato da 10 kg.

Le regole per il trasporto dei liquidi nel bagaglio a mano Ryanair non valgono nei casi di latte per bambini, acqua sterilizzata e altri tipi di alimenti specifici per l’infanzia. Stesso discorso viene fatto per le medicine.

Commenti

    Lascia un tuo commento