American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Come fare i cioccolatini in casa
Casa e tempo libero

Come fare i cioccolatini in casa

Due ricette semplici e veloci per cioccolatini fai da te

Redatto il:
Ultima modifica:

Se avete voglia di dilettarvi con il cioccolato, questo è il momento. Sono necessari pochi ingredienti, nessun utensile super professionale e soprattutto nessuna esperienza da grande maestro cioccolatiere. Con le nostre due semplici ricette potete realizzare cioccolatini fatti in casa - semplici o ripieni - da gustarvi da soli, in compagnia oppure da regalare per qualche occasione speciale.

Ricetta per cioccolatini semplici

Ingredienti:

250 grammi di cioccolato al latte o fondente (a seconda dei gusti)
120 ml di panna

Preparazione:

Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria con i 120 ml di panna facendo attenzione che non bruci e non superi i 50°C. Una volta che il cioccolato sarà completamente sciolto e il composto liscio e bello lucido, spegnete la fiamma e lasciate riposare per 10 minuti. Trascorso il tempo necessario versate il cioccolato negli stampini. In commercio ce ne sono di diversi tipi, forme e materiali (se non li avete, niente panico, anche le formine per il ghiaccio andranno benissimo). Lasciate i cioccolatini in frigo per almeno 24 ore prima di consumarli.

Essendo la ricetta molto semplice vi permette di sbizzarrirvi con la fantasia. Al cioccolato potete aggiungere mandorle tritate, uvetta, un pizzico di peperoncino. Insomma, non frenatevi ma divertitevi. Potreste sorprendervi.

Ricetta cioccolatini ripieni

Ingredienti:

200 grammi di cioccolato fondente
100 grammi di cioccolato bianco
50 ml di panna fresca
14 Nocciole intere sgusciate

Preparazione:

Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria facendo attenzione a non superare i 50°C. Non appena sarà pronto versate il composto su un piano di marmo e con una spatola in acciaio lavorate velocemente il cioccolato spalmandolo e mescolandolo per velocizzare il raffreddamento. Versate di nuovo il cioccolato nel pentolino e portate il composto a 31°. Una volta arrivato a temperatura versate velocemente il cioccolato negli stampini, attendere qualche minuto e poi capovolgete lo stampo per eliminare il cioccolato in eccesso (tenetelo da parte perché vi servirà per sigillare le praline). Quello che rimarrà nello stampino sarà la base per i vostri cioccolatini ripieni.

Riponete lo stampo nel congelatore per tutto il tempo necessario al cioccolato per rapprendersi.

Intanto versate la panna in una piccola casseruola e scaldatela a fuoco dolce fino ad arrivare quasi a bollore. Togliete dal fuoco e unite il cioccolato bianco spezzettato. Mescolate energicamente e fate sciogliere il cioccolato, poi lasciate intiepidire il composto.

Tirate fuori lo stampino dal freezer, disporre all’interno di ogni formina una nocciola intera e farcire con il cioccolato bianco fuso. Riponete nel congelatore per altri 10 minuti.

Completate la ricetta, togliendo ancora lo stampo dal congelatore e versateci il cioccolato fondente tenuto da parte. Rimettete nel congelatore per altri 5 minuti. Con un colpo deciso togliere i cioccolatini dallo stampo e decorarli a piacere.

Questa è sicuramente una delle tante varianti per realizzare dei cioccolatini ripieni ma ce ne sono molte altre: realizzare il ripieno con una morbida ganache al cioccolato, con della crema di pistacchio o con dei biscotti sbriciolati. Anche qui, largo alla creatività.

Commenti

    Lascia un tuo commento