American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Ristorante messicano Roma
Food & wine

Ristorante messicano Roma

Mangiare messicano nella Capitale

Redatto il:
Ultima modifica:

Cerchi un ristorante messicano a Roma ma vuoi anche arrivare preparato per non sbagliare l'ordinazione? Leggi l'articolo per scoprire i migliori piatti della cucina messicana.

Perché mangiare messicano?

La risposta a questa domanda è semplice. Inserita dall'Unesco nel Patrimonio dell'Umanità, la cucina messicana è caratterizzata da cibi ricchi e proteici, e da profumi talmente intensi e sapori persistenti che basta un boccone per farci sentire come in Messico. I piatti, spesso piccanti, sono anche arricchiti dall'utilizzo di spezie come il cumino, i chiodi di garofano, la cannella e la vaniglia e l'immancabile peperoncino piccante.

Ma scegliere di mangiare messicano è anche un modo per assaporare un mix di contaminazioni culinarie. Le specialità messicane che conosciamo sono infatti il frutto di contaminazioni e influenze connesse alla storia del Messico. La cucina messicana ha assorbito i piatti della tradizione ispanica tramite il contatto con i Conquistadores spagnoli nel corso del Cinquecento, ma ha saputo aprirsi anche alle tradizioni caraibiche, perfino francesi.

Perché mangiare messicano

I piatti della tradizione messicana

Tra gli antipasti è possibile scegliere tra diverse sfizionsità come per esempio i nachos, piccoli triangolini fatti con farina di mais da immergere in salse piccanti, salse al formaggio, salse ai fagioli neri o nel guacamole, la famosa salsa di avocado. La salsa piccante è generalmente composta da pomodorini tagliati in piccolissimi pezzi e peperoncini, ma esiste anche una seconda versione più elaborata, chiamata enchilada, che presenta anche cipolle e un sapore molto più speziato. Tra gli stuzzichini rientrano anche gli anelli di cipolla fritti, le alette di pollo fritte e le patatas bravas, delle patate con la buccia tagliate a metà e accompagnate da abbondante salsa piccante.

Tra i piatti tipici messicani non possono mancare nella lista i tachos, le fajitas e le albondigas. I tacos sono delle tortillas piegate su loro stesse fatte con farina di mais, croccanti e ripiene di carne, panna acida, salse piccanti e formaggio grattuggiato in scaglie. Le fajitas sono delle tortillas di farina imbottite da carne e verdure, come i peperoni e la cipolla. Per quanto riguarda la carne, nei ristoranti messicani è possibile spesso ordinarle a base di carne di manzo o di pollo, o entrambe le carni. Le albondigas, piatto di origine spagnola, sono delle polpette di carne che possono essere servite come sono o immerse nella salsa e accompagnate con del riso bianco.

Piatti della tradizione messicana

Dove mangiare messicano a Roma

Anche tra le vie della città eterna è possibile trovare numerosi ristoranti messicani, tutti caratterizzati da musiche, colori e profumi speziati tipici del Messico. Tra i locali romani si possono segnalare: La Cucaracha, non lontano dai Musei Vaticani, Tacos&Beer Monti, nei pressi della Basilica di San Pietro in Vincoli e Tepic The Taco Kitchen, vicino a Piazza Venezia. Altri ristoranti messicani a Roma sono il Gustamundo, non distante dalla Via Aurelia, e Pico's Taqueria & American Grill, vicino alla medievale Basilica di Santa Maria in Trastevere.

Commenti

    Lascia un tuo commento