American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Porto Cervo: le spiagge più belle
Viaggi e turismo

Porto Cervo: le spiagge più belle

Le spiagge della Costa Smeralda, vere oasi naturali

Redatto il:
Ultima modifica:

Sole, mare e divertimento, ma anche tanto relax su splendide spiagge e oasi naturali attendono chi decide di trascorrere le sue vacanze in Sardegna. Le spiagge di Porto Certo, cuore della Costa Smeralda, sono famose in tutto il mondo e regalano ai turisti coste meravigliose, acque limpide e cristalline e locali glamour che richiamano ogni anno italiani e stranieri, così come vip e personalità di rilievo internazionale.

Porto Cervo si trova nella parte settentrionale della Sardegna, in provincia di Sassari. Sorge intorno al porto naturale e il suo nome deriva dalla sua forma, che ricorda quella di un cervo. È una frazione del comune di Arzachena, il cui territorio vanta più di cinquanta tra le più belle spiagge della Costa Smeralda. Qui le scogliere granitiche si alternano a spiagge di sabbia finissima, offrendo alla vista uno spettacolo senza paragoni. L’accesso ad ogni spiaggia è libero e il relax garantito.

spiagge costa smeralda

La spiaggia di Capriccioli

Alcune delle spiagge di Porto Cervo prendono il nome della zona in cui si trovano. Tra le più famose vi sono quelle di Capriccioli, La Celvia, Liscia Ruja e Poltu li Coggji. Sono rinomate per l’acqua del mare cristallina e la sabbia bianca e finissima.

La spiaggia di Capriccioli si estende a sud di Porto Cervo. Nel dialetto locale, il gallurese, “Capriccioli” vuol dire “caprette”: la spiaggia, infatti, presenta due possenti massi che la dividono in varie calette di sabbia chiara e finissima e acque azzurre. Le rocce, invece, sono un miscuglio di granito rosa, rossastro e giallo, che si unisce al verde intenso della tipica vegetazione mediterranea che circonda tutto il tratto di spiaggia. Fa parte del litorale di Capriccioli anche la famosa spiaggia delle Tartarughe, una riserva naturale in cui le tartarughe marine giungono per depositare le uova. Di fronte al litorale di Capriccioli si scorge l’isola di Mortorio, un piccolo paradiso incontaminato che si può raggiungere attraverso le imbarcazioni messe a disposizione nel piccolo pontile presente sulla spiaggia.

spiaggia capriccioli

La spiaggia del Principe

Una delle spiagge più spettacolari della Costa Smeralda e di tutta la Sardegna deve il suo nome a un principe arabo che negli anni ’60 vi approdò per la prima volta e ne rimase affascinato. Fu infatti soprannominata la spiaggia del Principe e ancora oggi continua a stregare i turisti che la scelgono come meta delle proprie vacanze. Questo tratto di litorale sardo ha la forma di un grande arco delimitato da rocce di granito rosa. Tutt’intorno si estende la macchia mediterranea, che fa da cornice a un panorama naturalistico selvaggio e bellissimo. La spiaggia di sabbia chiara e finissima si divide in due parti per la presenza di un gruppo di scogli che sorge sulla battigia.

Da Porto Cervo si raggiungono con estrema facilità tante altre spiagge della Costa Smeralda, tutte accomunate dalla straordinaria bellezza, dal mare verde smeraldo dai fondali bassi, dalla sabbia finissima e dalla spettacolare macchia mediterranea.

spiaggia del principe

Commenti

    Lascia un tuo commento