American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Sagre Piemonte
Casa e tempo libero

Sagre Piemonte

Le sagre enogastronomiche più famose

Redatto il:
Ultima modifica:

Il Piemonte è ricco di appuntamenti volti a promuovere le sue specialità regionali in ogni periodo dell’anno. Occasioni imperdibili per conoscere le tradizioni, per assaporare i migliori prodotti locali e approfittare di un evento paesano per scoprire anche i più piccoli borghi. Le sagre in Piemonte sono davvero numerose e si accompagnano a fiere, cortei storici, eventi artistici e folkloristici, feste patronali. Se vi trovate in questa splendida terra durante questo fine settimana potrete partecipare alla sagra del Fritto Misto alla Piemontese che si tiene il 14 luglio a Carboneri di Montiglio Monferrato (AT) o alla ventiduesima festa della Rana e dello Stracotto a Belforte di Mantova, in programma lo stesso giorno. Il 15 luglio vi aspetta la Sagra della Porchetta e dei Muscoli alla Saracena a Borgomaro (IM). Se preferite le sagre enogastronomiche vi suggeriamo la Cena Medievale di Moncalieri (TO) il 14 luglio e Tramonto di…vino con bollicine al Castello di Montecalvo Versiggia (PV).

Sagra della castagna

Le sagre non si svolgono solo in estate. Alcuni eventi si organizzano anche nelle stagioni più fredde, per fare assaporare a locali e visitatori le primizie autunnali. La sagra della castagna, ad esempio, si svolge tra ottobre e novembre in varie località, anche in abbinamento ad altre specialità e proponendo piatti conditi con questo ingrediente. A Ingria, in provincia di Torino, si tiene la Castagnata, una festa dedicata a questo frutto, che viene solitamente accompagnato da vin brûlé, organizzata dal Comune e dalla Pro Loco. A Rossana (CN) la prima domenica di ottobre si tiene la Sagra della castagna e del fungo, in cui passeggiare tra i mercatini e acquistare i prodotti protagonisti dell’evento, sgranocchiando caldarroste. Anche Mathi (TO) organizza una sagra dedicata a questo frutto autunnale nei primi giorni di ottobre, mentre a Frabosa Sottana (CN) si organizza il Galà della Castagna d’Oro.

Sagra dei funghi

Grandi protagonisti della cucina regionale, i funghi hanno conquistato un posto di tutto rispetto nel calendario delle sagre del Piemonte. La sagra dei funghi inizia a fine agosto a San Colombano Belmonte, in provincia di Torino, durante la quale è possibile assaggiarli cucinati in tanti modi diversi. Famose anche le mostre mercato dedicate al fungo, tra cui quelle di settembre che si tengono nel centro storico di Ceva, in provincia di Cuneo. A Giaveno (TO) Fungo in Festa si svolge i primi di ottobre nel centro cittadino, mentre a Quassolo (TO) la sagra di fine settembre è tutta dedicata al porcino, così come quella di inizio settembre a Nebbiuno (NO).

Sagra del tartufo

Tra i più attesi appuntamenti in Piemonte c’è la Fiera Internazionale del Tartufo d’Alba, un intero mese – tra ottobre e novembre - dedicato a questo prezioso ingrediente. Non una semplice sagra del tartufo, ma un mercato noto a livello mondiale in cui acquistare le più preziose tipologie di questo speciale fungo. L’evento si accompagna a una delle più ambite competizioni gastronomiche a livello internazionale, il Bocuse d’Or. Durante la manifestazione si svolge anche il Palio degli Asini, nella prima domenica di ottobre, un evento goliardico di lunga tradizione, in cui mille figuranti popolano le vie del centro in abiti d’epoca in attesa della gara.

 

Potrebbe interessarti anche:

Feste e sagre di primavera in Lombardia

Commenti

    Lascia un tuo commento