Sagre Toscana
Casa e tempo libero

Sagre Toscana

Le sagre paesane

L’estate è l’occasione per riscoprire la semplicità di gustare un piatto della tradizione culinaria, senza pretese, seduti su panche di legno in mezzo alla piazza di una piccola cittadina. E poi musica, bambini che si rincorrono, bancarelle di ogni genere. Le sagre in Toscana sono ricche di proposte che si rifanno alle tradizioni regionali e ai piatti che hanno reso questa terra famosa in tutto il mondo. Se vi trovate a trascorrere le vostre vacanze in questo luogo ameno, vi suggeriamo alcune delle sagre paesane a cui partecipare, per vivere il fascino del passato e approfondire la vostra cultura gastronomica.

La sagra del tortello

Una tra le più amate pietanze toscane è il tortello, che in questa regione, a differenza dell’Emilia Romagna, è consumato prevalentemente di patate tra Arezzo, Firenze e Prato, con ricotta e spinaci, nella Maremma, o in forma tonda con ripieno di carne nel lucchese. La sagra del tortello vi permetterà di gustarlo in ogni variante. Nel comune di Pelago (FI), nei due fine settimana centrali di luglio, potrete assaporare quelli di patate nella sagra del Tortello alla Pelaghese, mentre tra la fine di agosto e l’inizio di settembre i tortelli saranno accompagnati da salsiccia e Bardiccio, tipico insaccato locale. A Follonica (GR) nella settimana di ferragosto il tortello sarà accompagnato dalla tagliatella in un excursus tra i migliori primi piatti della tradizione toscana. A Grosseto la Sagra del Tortello dura tutta l’estate, condito da musica dal vivo e giochi per bambini. Borgo San Lorenzo (FI) celebra questa pietanza a fine agosto, nella sua versione mugellana.

Sagra del galletto

Le sagre in Toscana hanno anche uno scopo benefico. A Rosignano Marittimo, in provincia di Livorno, l’associazione Onlus Una Rosa per il Camerun organizza la Sagra del Galletto nel weekend centrale di luglio. Stand gastronomici in cui degustare il galletto si alternano a bancarelle di vario tipo, il tutto accompagnato da animazione per bambini e musica dal vivo. A innaffiare le pietanze un’ottima birra artigianale. Il ricavato delle vendite viene devoluto a favore di progetti di solidarietà. Il galletto può essere degustato anche presso gli stand di un’altra manifestazione: la Sagra dei Rigatoni di Mutigliano, in provincia di Lucca, che si tiene tutti i fine settimana di luglio.

Le feste in Toscana

Non solo sagre. Il periodo estivo nelle città toscane è ricco di eventi legati allo sport e alle tradizioni. Tra le feste in Toscana da non perdere proponiamo i seguenti appuntamenti:

  • Festa dello Sport: a Luco Mugello, nei due fine settimana centrali di luglio, la frazione di Borgo San Lorenzo si anima di appassionati di sport e buona cucina, con tanti stand dedicati agli gnocchi e ai tortellini mugellani
  • Festa dei Rioni: Gaiole in Chianti (SI), a metà luglio, si accende con le sfide tra gli antichi rioni cittadini, al termine delle quali gustare primi, secondi e pizze o ballare sulla pista in piazza
  • Monteriggioni di Torri si Corona: nei primi due weekend di luglio il paesino nella provincia di Siena organizza la tradizionale Festa Medievale ricca di rievocazioni storiche, spettacoli e giochi tra i vicoli e le mura del borgo
  • Medicea: Cerreto Guidi (FI) offre numerosi eventi all’interno di questa manifestazione dedicata al Chianti, tra cui l’esposizione dei trattori d’epoca e la dimostrazione di aratura in notturna.