American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Schiuma poliuretanica impermeabile
Artigianato

Schiuma poliuretanica impermeabile

Soluzioni per l'ediliza

Redatto il:
Ultima modifica:

La schiuma poliuretanica impermeabile è una delle soluzioni più diffuse per il trattamento di impermeabilizzazione delle superfici. In commercio esistono varie tecniche per svolgere questo compito, diverse per modalità di posa e materiali utilizzati.

Guaine elastomeriche, membrane flessibili applicabili pre e post getto del calcestruzzo, gli impermeabilizzanti liquidi, etc. sono tutte soluzioni diffuse ma non sono affidabili e durature come la classica guaina in teli. Quest'ultima è estremamente durevole e resistente ma necessita di una posa perfetta e di molta manutenzione.

In casi di superfici irregolari, infatti, è preferibile usare resine o schiume poliuretaniche. Questo processo in gergo viene definito impermeabilizzazione con il poliuretano a spruzzo e può essere utilizzato anche su superfici già impermeabilizzate dato che ha uno spessore molto ridotto, riducendo i costi di smaltimento.

Queste schiume non solo sono resistenti all'acqua ma isolano termicamente le superfici.

Anche le tempistiche sono molto ridotte: il poliuretano a spruzzo presenta dei tempi di catalisi praticamente immediati, si parla infatti di 3-5 secondi, il che permette alle strutture di tornare in funzione in brevissimo tempo e di risparmiare sulla manodopera.

Il poliuretano: chimica e applicazioni

Questa resina ha una struttura a celle chiuse che si presenta sottoforma di massa schiumosa e viene applicata a spruzzo, tramite delle bombole di medie dimensioni o compressori dotati di pompa nel caso in cui le superfici da trattare siano particolarmente ampie. 

Questo tipo di impermeabilizzazione crea strato continuo e monolitico di protezione che permette di lavorare su superfici discontinue e complesse, difficilmente trattatbili con altri prodotti. Lo srato che si va a creare è continuo e duraturo nel tempo, richiede poca manutenzaione e permette di lavorare, ad esempio, dove sono stati posati dei pannelli fotovoltaici, la quale rimozione richiederebbe tempo e denaro. 

I processi di impermeabilizzazione non si fermano tuttavia ad un unico passaggio: dopo aver ricoperto le superfici con vari strati di schiuma poliuretanica si avviano i passaggi finali in cui si stendono delle resine poliuretaniche, che impediscono l'assorbimento d'acqua, rendendo il prodotto più resistente nel tempo.

 

Il poliuretano a spruzzo

Il poliuretano a spruzzo può essere utilizzato in diversi casi di permeabilità e nei più disparati campi di applicazioni:

- parcheggi e strutture interrate;
- coperture pedonali (come balconi, lastrici solari, terrazzi);
- coperture non pedonali (ad esempio tetti con lamiere e pannellature di ogni genere);
- piscine, fontane e vasche di contenimento;

Poliuretano a spruzzo

I vantaggi della schiuma poliuretanica impermeabile

Come già detto in precedenza la schiuma poliuretanica è utilizzata per impermeanilizzare gli ambienti da addetti specializzati e imprese edili, tuttavia non è la sua unica funzione infatti è in grado di garantire la totale assenza di ponti termici senza compromettere la fuori uscita del vapore.

Questo è un grande vantaggio in caso nel caso in cui si debbo lavorare su superfici soggette ad umidità o se si deve isolare locali e ambienti umidi o vicini a fonti di vapore quli bagni e cucine.

In queste occasioni, in fase di progetto o ristrutturazione, si dovrà prevedere l'eventuale inserimento di una barriera al vapore sul lato caldo della struttura per evitare i fenomeni di condensa all'interno della struttura stessa o dell'isolante.

 

Per determinare la necessità o meno di questa particolare barriera contro il vapore e lo spessore del materiale isolante necessario si utilizza il Metodo Grafico di Glaser. Dato che la resina poliuretanica è facilmente lavorabile, ha uno spessore ridotto ed è facilmente applicabile, viene spesso utilizzato in questi casi.

Un'altro vantaggio della schiuma poliuretanica è il fatto di essere un materiale estremamente elastico quindi non risente in alcun modo dei movimenti strutturale rendendo difficile la rottura o la flessione. Ciò lo rende un materiale calpestabile e carrabile laddove necessario

Commenti

    Lascia un tuo commento