American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Come scegliere la scuola di criminologia
Cultura generale

Come scegliere la scuola di criminologia

Come orientarsi nell’orizzonte formativo italiano

Redatto il:

La criminologia è una disciplina in forte sviluppo negli ultimi anni e ha la caratteristica, più di altre, di essere fortemente trasversale e per questo presente in molto percorsi di studio, da giurisprudenza a sociologia, da psicologia a medicina, a economia.

Come scegliere la scuola di criminologia più adatta alle proprie aspirazioni?

La prima cosa da fare è provare a orientarsi tra le varie offerte formative, dalle lauree ai master alle scuole di specializzazione. 

Corsi di laurea triennale e magistrale

Chi sta cercando un percorso di studi mirato ad approfondire gli ambiti delle scienze del crimine, potrà scegliere tra i Corsi di Laurea Triennale e Magistrale:

L’Università degli Studi G. D'Annunzio di Chieti-Pescara propone il corso di laurea triennale in Sociologia e Criminologia, che offre un percorso di studio incentrato sull'evoluzione dei fenomeni criminali e sui sistemi d’intervento volti a prevenzione e promozione della sicurezza sociale.

Chi cerca un corso di laurea magistrale potrà scegliere tra Psicologia criminologica e forense all’Università degli Studi di Torino, il corso di studi in Ricerca Sociale, Politica della Sicurezza e Criminalità proposto dall’Università degli Studi G. D'Annunzio di Chieti-Pescara per formare professionisti datati di una solida preparazione sociologica e in grado di lavorare nei settori dell'analisi sociale, della sicurezza e del crimine, e infine la laurea in Politiche per la sicurezza dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, l’unico percorso di studi criminologici in Italia che permette di partecipare al concorso per Commissario di polizia.

 

come-scegliere-scuola-di-criminologia1

Master di I° e di II° livello

Tra i master di I° livello, si può scegliere tra quello in Metodologia e argomenti della Criminologia

gestito dal Consiglio dell’Ordine Avvocati di Cosenza, quello di IUSVE (Istituto Universitario Salesiano Venezia) e SCRiVi (Centro universitario di Studi e Ricerche in Scienze Criminologiche e Vittimologia) in Criminologia, Psicologia investigativa e Psicopedagogia Forense, quello in Criminologia e Scienze Strategiche dell’Università di Roma "La Sapienza".

I Master di II° livello non sono pochi e appartengono a molteplici ambiti: l’Università degli Studi di Firenze è ormai alla dodicesima edizione del master in Psicopatologia Forense e Criminologia, l’Università degli Studi di Genova alla settima del master in Criminologia e Scienze Psicoforensi; l’Università di Roma "La Sapienza" propone il master in Scienze Forensi “Criminologia – Investigazione – Security – Intelligence” e l’Università degli Studi internazionali di Roma il master in Criminologia, sistema penale, psicopatologia forense, investigazioni e sicurezza; a Milano, il Consorzio Universitario Humanitas gestisce il master in Criminologia clinica, Psicopatologia e Scienze Forensi e l’Università Vita-Salute San Raffaele quello in Psicopatologia forense e Criminologia clinica, ormai all’ottava edizione; la Seconda Università degli Studi di Napoli organizza il master in Psicologia giuridica, Investigativa e Vittime di reato e il Dipartimento di Psicologia dell’Università degli Studi di Messina quello in Criminologia.

Alle offerte formative rappresentate da master e percorsi di laurea si aggiungono i molteplici corsi di formazione e alta formazione in criminologia, con cui le principali università di Venezia, Verona, Milano e Roma offrono percorsi di altissimo livello che approfondiscono gli aspetti pratici e teorici della disciplina.

Commenti

    Lascia un tuo commento