American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Scuole e corsi per diventare orafo
Artigianato

Scuole e corsi per diventare orafo

Imparare l’arte di lavorare l’oro e altri metalli nobili in Italia

Redatto il:
Ultima modifica:

I percorsi formativi per diventare orafo in Italia sono diversi: è possibile frequentare istituti professionali, corsi di formazione regionali, corsi post diploma presso enti privati, come anche corsi di alta formazione in design del gioiello.

Professione orafo

L’orafo si occupa della rifinitura, assemblaggio e realizzazione di articoli di oreficeria - gioielli e altri oggetti – in oro, argento, platino e altri metalli nobili.

Come ha dichiarato Franco Pozzebon, presidente degli Orafi di Confartigianato “abbiamo bisogno di designer e di giovani che conoscano le stampanti 3D e il software Rhinoceros”. Anche per i lavori artigianali il mercato richiede ad oggi una formazione sempre più specifica e tecnica che integri tradizione e innovazione, mettendo gli studenti nella condizione di saper utilizzare al meglio le nuove tecnologie per la realizzazione di gioielli e altri articoli di oreficeria.

Come diventare orafo

Il diploma in arti figurative

E’ possibile iscriversi a un Istituto Professionale - Settore industria e artigianato - Indirizzo produzioni industriali e artigianali - Articolazione artigianato. Il percorso scolastico prevede la frequenza di un biennio seguito da un triennio di specializzazione. Il diploma in arti figurative consente l’iscrizione all’Accademia di Belle Arti e a tutte le facoltà universitarie.

I corsi di Formazione Professionale regionali

Un’altra opportunità formativa è quella fornita dai corsi di Formazione Professionale regionali. I corsi hanno tutti durata triennale e rilasciano una qualifica in Operatore delle Lavorazioni Artistiche - Metalli/Orafo.

I corsi post diploma

I corsi post diploma sono organizzati prevalentemente da enti privati e sono tenuti da professionisti, orafi affermati.

La Scuola Orafa Ambrosiana di Milano, ad esempio, organizza corsi di oreficeria, design del gioiello, incastonatura, incisione, infilatura collane, gemmologia. I corsi hanno durata variabile e sono aperti a tutti.

I corsi di alta formazione di design del gioiello

Numerosi i corsi di formazione universitaria dedicati al settore orafo: Poli.Design, consorzio del Politecnico, propone un corso di alta formazione in design del gioiello per laureati e diplomati in scuole d'arte o istituti orafi. Lo IED, l’Istituto Europeo di Design, organizza nelle sedi di Milano, Roma e Torino un corso di Design del gioiello, di durata triennale, a numero chiuso e riservato a chi è in possesso del diploma di scuola secondaria.

Uno dei centri più importanti a livello nazionale e internazionale per la lavorazione dell'oro in Italia è quello di Valenza Po (AL), in Piemonte, dove si può apprendere il mestiere dell'orafo in due scuole:

  • l'Istituto d'Arte Benvenuto Cellini di Valenza Po, dove gli studenti possono conseguire la qualifica professionale in Maestro d'Arte o seguire un percorso liceale e prendere la maturità in Arte dei Metalli in oreficeria o Arte delle pietre dure e delle gemme
  • l'Istituto For.al, che organizza corsi di qualifica professionale per giovani, e corsi di specializzazione sia per disoccupati sia per occupati.

A Torino, la Scuola Italiana dell'Arte Orafa E.G. Ghirardi, fondata nel 1904, organizza laboratori di oreficeria, corsi d'incisione e incassatura per giovani e adulti.

In Toscana, la Scuola Le Arti Orafe di Firenze organizza corsi di durata variabile da tre mesi a tre anni in Oreficeria, Design del gioiello, Disegno CAD, Incassatura e Incisione. Per i corsi principali è richiesto il possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado. L’Istituto Statale D’Arte di Firenze organizza corsi biennali di perfezionamento per chi è già in possesso di un diploma, con laboratori di settore come sbalzo e cesello, costruzione del gioiello, smalti e microfusione. Più specialistici sono i corsi organizzati dalla Scuola di tecnica e disegno orafo del Metallo Nobile di Firenze che insegna disegno e progettazione sia a mano sia a computer.

Arezzo è un'altra realtà molto importante a livello di arte orafa. La formazione è affidata a due scuole:

  • l'Istituto Statale di Istruzione Secondaria Superiore Margaritone
  • l'Istituto Superiore Piero della Francesca con corsi triennali e quinquennali in tecniche orafe e design del gioiello.

In Veneto si trovano le seguenti scuole:

  • l'Istituto Statale d'Arte di Venezia che prepara gli allievi alla progettazione e realizzazione di vari manufatti in metallo
  • l'Istituto Statale d'Arte Pietro Selvatico di Padova con un corso di studi quinquennale in arte dei gioielli e dell'oreficeria.

Nel Sud Italia la scuola Il Tarì di Marcianise, in provincia di Caserta, organizza corsi design, arte ofara, orologeria e gemmologia, oltre a un corso di Design moda e gioiello. Oltre alla formazione in aula è previsto uno stage in azienda.

La Scuola dell’Arte della Medaglia, che ha sede presso l’Istituto Poligrafico e la Zecca dello Stato a Roma, è una scuola di alta specializzazione tecnico-artistica, che propone un corso triennale gratuito, a numero chiuso, al quale si accede tramite un concorso indetto ogni anno. Possono partecipare alla selezione coloro che hanno compiuto 18 anni e sono in possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado, preferibilmente in campo artistico.

Commenti

    Lascia un tuo commento