American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Come funziona il condizionatore?
Casa e tempo libero

Come funziona il condizionatore?

Significato dei simboli del condizionatore Daikin, LG, Samsung e Panasonic

Redatto il:
Ultima modifica:

Il condizionatore è un elettrodomestico che, dal secondo dopoguerra in poi, si è diffuso non solo nelle industrie e negli uffici, ma anche nelle case dei privati per consentire di avere aria fresca d'estate e calda d'inverno. Questo strumento, capace di alterare la temperatura di un ambiente, è un toccasana quando l'afa si fa sentire o quando i termosifoni non riescono a soddisfare il bisogno di calore di una famiglia in determinati momenti. Sono prodotti sempre più moderni e smart ma, nella loro evoluzione, sia fisica che tecnologica, una cosa resta invariata: la difficoltà nel decifrare i simboli del condizionatore

Ovviamente, è molto importante sia d'estate che d'inverno la corretta manutenzione del prodotto. Questa deve essere effettuata attraverso una delicata pulizia dalla polvere, senza usare detersivi aggressivi, anche per risparmiare sulle bollette.

Funzionamento del condizionatore classico

I brand di questo particolare e sempre più indispensabile apparecchio sono molteplici, ognuno con le proprie differenze potenziali ed estetiche. Tuttavia i simboli del condizionatore, perlomeno quelli di base, sono tutti simili. C'è sempre un tasto ON/OFF per l'accensione e lo spegnimento, nonché il Timer per conoscere l'ora o per impostare la durata di raffreddamento e riscaldamento. Il funzionamento del condizionatore classico è regolato nel dettaglio dai relativi segni. Tra questi, il simbolo del ghiaccio o la scritta COOL, indicano l'opzione di poter rinfrescare l'aria; i numeri servono a regolare la temperatura, che deve essere 6/7 gradi in meno di quella esterna.

Tra i simboli del condizionatore ci sono anche quelli che indicano la funzione di deumidificazione e ventilazione. Nel primo caso la figura di riferimento rappresenta delle gocce per l'attività di raccolta dell'umido in un determinato ambiente. Se di notte fa molto caldo questa è la modalità migliore da prediligere, selezionando pochi gradi in meno rispetto all'esterno, per non creare fastidi di salute. Nel secondo caso, quello di ventilazione, sul telecomando del condizionatore è possibile selezionare una ventola per modificare anche il flusso dell'aria, grazie alla scelta in contemporanea dello Swing, ovvero del segnale delle "alette" che si muovono in varie direzioni.

Anche in inverno, il climatizzatore è un buon alleato, degno sostituto di stufe elettriche, a gas o di termosifoni, soprattutto se questi vengono accesi solo in determinati momenti della giornata, come accade in alcuni condomini. I simboli del condizionatore per aria calda sono il sole o la scritta "heat" e i numeri che indicano la temperatura. Quando si seleziona questa modalità, l'elettrodomestico impiegherà qualche minuto prima di partire, proprio perché si prepara a cambiare la sua funzione, quindi non c'è da preoccuparsi se sembra fermo. 

simboli condizionatore

Vi basterà saper riconoscere e gestire questi simboli climatizzatore per avviare il vostro condizionatore ed impiegarlo sia in estate che in inverno.

Esistono dunque, simboli universali del climatizzatore e simboli invece specifici per il modello di condizionatore in utilizzo. Nei prossimi paragrafi ne esamineremo qualcuno. 

Simboli del condizionatore Daikin

Di seguito vi riportiamo i simboli del condizionatore Daikin:

  • temperatura: premendo i tasti che rappresentano una freccia rivolta verso l'alto o verso il basso, si può rispettivamente alzare o abbassare la temperatura.
  • ventilazione: sono disponibili cinque livelli d'impostazione della portata del flusso d'aria. Il simbolo è una ventola, sormontata da una tacca; più si desidera aumentare la portata del flusso d'aria più la tacca aumenterà di dimensioni.
  • spostamento alette: vi è il tasto sul quale è raffigurato un getto d'aria e una freccia curva rivolta verso l'alto e verso il basso.
  • massimo raffreddamento: il massimo raffreddamento in poco tempo si ottiene attraverso il pulsante "powerful", simboleggiato dalla sagoma di un uomo muscoloso.
  • spegnimento automatico: attraverso il timer è possibile regolare lo spegnimento automatico del condizionatore, impostando l'ora desiderata.

simboli condizionatore

Simboli del condizionatore LG

Di seguito vi riportiamo i simboli del condizionatore LG:

  • Modo risparmio: la funzione è simboleggiata da una stellina.
  • Temporarizzazione: la funzione è simboleggiata da un orologio.
  • Modo disgela: la funzione è simboleggiata da una goccia sormontata da un fiocco di neve.
  • Unità esterna: la funzione è simboleggiata dalla scritta "outdoor".
  • Risparmio energetico: la funzione è simboleggiata da una spina elettrica.
  • Plasma: la funzione plasma è simboleggiata da tre schermi posti in direzione trasversale.

Simboli del condizionatore Samsung

Di seguito vi riportiamo i simboli del condizionatore Samsung, fatta eccezione per le funzioni già menzionate.

  • Dry: la deumidificazione è la funzione da prediligere quando il clima non è necessariamente molto caldo, ma solo molto umido.
  • Fan: attraverso la ventilazione è possibile far circolare l'aria all'interno del locale.
  • Heat: allude alla funzione di riscaldamento del condizionatore, grazie al quale sarà possibile mantere la temperatura all'interno dei locali più o meno costante.

Per attivare queste funzioni è sufficiente esercitare pressione sul tasto "Mode": le funzioni si susseguiranno ciclicamente man mano che il tasto verrà premuto, da Auto a
Cool (Raffreddamento), a Dry (Deumidificazione), a Fan (Ventilazione), a Heat (Riscaldamento) per poi ritornare nuovamente ad Auto.

simboli condizionatore

Simboli del condizionatore Panasonic

I simboli del condizionatore Panasonic presentano le funzioni classiche, di cui già abbiamo parlato. A queste si aggiunge la "quiet" che consente di ridurre la rumorosità del flusso d'aria in uscita. In questa maniera sarà possibile godere di un ambiente fresco, ma allo stesso tempo silenzioso.

 

Abbiamo dunque esaminato i simboli del condizionatore più diffusi. Questi, come abbiamo visto, sono diversi e ognuno con le sue funzioni in base al tipo di condizionatore in utilizzo. 

Commenti

    Lascia un tuo commento