American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Le spiagge più belle della Calabria
Viaggi e turismo

Le spiagge più belle della Calabria

Le spiagge della Calabria sulla costa ionica e tirrenica

Redatto il:
Ultima modifica:

Il litorale calabrese è uno dei più belli e suggestivi di tutta la penisola italiana. Con i suoi settecento chilometri di costa e i suoi due mari (Mar Ionio e Mar Tirreno), la Calabria regala una vacanza da sogno a chi ha voglia di sole, mare e scorci da cartolina.

Costa Ionica della Calabria

Spiaggia di Capo Spulico –Cosenza

La spiaggia di Capo Spulico è un angolo di mare e di sole con un lungo litorale di ciottoli e ghiaia incastonato in uno scenario aspro e molto suggestivo, costeggiato da pinete, agrumeti e uliveti. Alle spalle dell’arenile, si staglia il castello medioevale di Roseto Capo Spulico sulle cui torri merlate si infrangono le onde del Mar Ionio.

La spiaggia di Capo Spulico si raggiunge percorrendo la statale ionica 106 prendendo l’uscita per Roseto Capo Spulico. La spiaggia si trova a circa 13 chilometri a nord di Trebisacce.

Spiaggia Caminia – Costa dei Saraceni – Catanzaro

Spiaggia Caminia è nel Golfo di Squillace ed è una delle spiagge più belle e frequentate da turisti e residenti. È una breve lingua di sabbia bianchissima incastonata tra due scogliere che cadono a strapiombo nel mare e formano le profonde grotte di Caminia, considerate sacre e intorno alle quali sono nati miti e leggende millenarie.

L’arenile è sabbioso ma il fondale è pieno di ciottoli, per cui è meglio portarsi delle scarpe in gomma per camminare con facilità. Il mare è limpido, pulito con acque talmente azzurre da dare la sensazione di trovarsi in una piscina. La posizione delle due scogliere protegge questa piccola baia dal vento che molto spesso soffia con prepotenza tra le spiagge della Costa dei Saraceni.

Chi sa nuotare bene può raggiungere in poche bracciate, costeggiando la costa, la piccola spiaggia della Grotta di San Gregorio e ammirare i resti della chiesetta di Panaja.

Sulla spiaggia sono presenti due lidi che offrono il servizio noleggio ombrelloni, sdraio e lettini a prezzi non proprio modici.

La spiaggia di Caminia si trova nell’omonima frazione del comune di Staletti, provincia di Catanzaro. Allo svincolo della statale 106 si deve uscire seguendo le indicazioni per Caminia. Nonostante la strada non sia lunga, in tarda mattinata e nel pomeriggio si creano spesso ingorghi.

Spiaggia di Torre Melissa – Isola di Capo Rizzuto – Crotone

La spiaggia di Torre Melissa si trova poco lontana dall’Isola di Capo Rizzuto. È una delle spiagge più belle della Costa Ionica per il suo arenile di ghiaia e sabbia bianca e il mare cristallino. Il fondale è poco profondo e digrada dolcemente verso il largo: caratteristica che lo rende il luogo ideale per passeggiate con i piedi a mollo e i giochi acquatici dei bambini.

Spiaggia Roccella Ionica –Reggio Calabria

Roccella Ionica è un altro angolo di paradiso offerto dalla costa calabrese. La sabbia è fine e bianchissima ed è bagnata da un mare limpido e cristallino. Vicino all’acqua, la spiaggia è caratterizzata da piccoli e lisci sassolini e il fondale è profondo oltre 3 metri già a pochi metri dalla riva. L’estensione della spiaggia permette di avere un ampio spazio a disposizione durante i mesi di affollamento.

Buona parte del litorale roccellese è di spiaggia libera ma è possibile trovare anche zone attrezzate. Alle spalle dell’arenile si staglia l’imponente Castello dei Principi Carafa, un’importante rocca difensiva contro le invasioni dei saraceni.

Spiaggia di Soverato – Catanzaro

La spiaggia di Soverato si trova nella zona meridionale del Golfo di Squillace a circa 35 chilometri da Catanzaro. È una spiaggia sabbiosa lunga un centinaio di metri, bagnata da acque limpide e azzurre e da fondali ben visibili anche al largo, dove è possibile ammirare una vivace fauna e flora marina, Nell’estremità a sud della spiaggia si trova un bellissimo palmeto della Forestale. La spiaggia è ben attrezzata e offre comfort e vari servizi turistici.

Costa tirrenica della Calabria

Paradiso del Sub – Vibo Valentia

Paradiso del Sub è una piccola spiaggia della costa di Zambrone. La fauna acquatica è vivacissima e crea veri e propri musei marini visitabili da chi ama fare snorkeling e immersioni. Questo piccolo lembo di sabbia è frequentato da turisti di tutte le età che accorrono per godersi una vera e propria meraviglia naturalistica del Mar Ionio. Qui potrete trovare un accogliente camping, l’omonimo Camping Villaggio Paradiso del Sub.

Per arrivare al Paradiso del Sub è necessario percorrere la SS 522 in direzione sud seguendo le indicazioni per Zambrone. Una volta arrivati nel paese, seguire le indicazioni per la stazione dei treni e trovare parcheggio nelle vicinanze. A piedi, superare i binari e raggiungere l’uscita che condurrà a uno spiazzo con un sentiero di terra rossa battuta da percorrere fino ad arrivare alla spiaggia.

Spiaggia di Diamante – Cosenza

Spostandosi sul versante nord della costa tirrenica della Calabria si estende per 8 chilometri la meravigliosa spiaggia di Diamante, perfetta per chi ama rilassarsi al sole ma anche per chi preferisce tuffarsi in esplorazione dei fondali marini. L’arenile è caratterizzato da morbida sabbia bianca interrotta a tratti da brevi scogliere. Il mare regala ai bagnanti meravigliosi colori: trasparente, azzurro acqua, turchese e blu notte.

Spiaggia Capo di Vaticano - Costa degli Dei – Vibo Valentia

Capo di Vaticano è un tratto costiero in cui si alternano insenature rocciose e spiagge paradisiache dalla sabbia bianca finissima e il mare cristallino popolato da una vivacissima fauna ittica. Ancora oggi, nonostante la grande affluenza dei turisti, soprattutto in alta stagione, presenta un fascino incontaminato e panorami di indescrivibile fascino.

Per raggiungere Capo di Vaticano in auto si passa da Pizzo Calabro e si prosegue per la litoranea Pizzo – Vibo Marina – Tropea – Capovaticano, dopo di che seguire le indicazioni per raggiungere la spiaggia.

Spiaggia di Tropea – Vibo Valentia

La spiaggia di Tropea è frequentata da migliaia di turisti ogni anno per l’incantevole bellezza che in grado di offrire: spiaggia bianca finissima bagnata da acque limpide e cristalline. I fondali sono bassi e digradano velocemente verso il largo raggiungendo notevoli profondità ma rimanendo visibili per l’incredibile trasparenza del mare. La spiaggia si trova incastonata ai piedi di una terrazza naturale che accoglie il centro turistico di Tropea. Il litorale è reso ancora più interessante dallo scoglio di Santa Maria dell’Isola in cima al quale si trova l’omonimo santuario di origine medioevale. L’arenile dispone di buone attrezzature balneari, di impianti turistici e di un porticciolo per imbarcazioni da diporto.

Per raggiungerla si percorre lo svincolo autostradale di Pizzo seguendo poi la statale 522 fino a Tropea.

Spiaggia di Scilla – Reggio Calabria

La Spiaggia delle Sirene di Scilla si trova a ridosso dell’omonima cittadina ed è incastonata tra il Castello Ruffo e Punta Paci. La sabbia è grossa e a tratti composta da ghiaino ed è bagnata da acque limpide e cristalline dalla straordinaria trasparenza grazie ai fondali ghiaiosi. Il litorale è lungo una centinaia di metri ed è perfettamente attrezzato per accogliere famiglia con bambini. La spiaggia è facilmente raggiungibile sia con il treno dalla stazione posta a 50 metri dal mare, sia in auto.

Spiaggia di Praia A Mare – Cosenza

La spiaggia di Praia a Mare si affaccia sul Mar Tirreno e si trova a circa 100 chilometri da Cosenza. È una spiaggia dal litorale molto ampio e lungo di sabbia grigia mista a ghiaia. Il mare è cristallino, di un azzurro intenso e fondali digradanti. Nella parte a nord dell’arenile sorge il castello di Fiuzzi con l’isola di Dino poco più a largo. Questo piccolo isolotto affiora da splendidi fondali ricchi di flora e fauna marina con alla base bellissime grotte di roccia calcarea, fra cui la Grotta Azzurra. L’Isola di Dino è raggiungibile a nuoto dalla spiaggia oppure con un brevissimo tragitto in barca. L’arenile è ben attrezzato e organizzato e offre la possibilità di fare sport acquatici.

Scopri anche le spiagge più belle del Salento leggendo il nostro articolo dedicato a questo magnifico territorio del Tacco dello Stivale.

Commenti

    Lascia un tuo commento