American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Le spiagge più belle della Croazia
Viaggi e turismo

Le spiagge più belle della Croazia

Il mare più bello della Croazia

Redatto il:
Ultima modifica:

La Croazia è una meta di vacanza per giovani ma anche per famiglie con bambini al seguito. Questo Paese a pochi chilometri dall’Italia custodisce dei veri e propri paradisi naturali: lunghe spiagge incorniciate da macchia mediterranea e boschi, calette isolate, acque turchesi e pulite.

Ecco una lista delle spiagge più belle della Croazia.

Bertinica – Isola di Pag - Dalmazia

Decisamente una delle spiagge più spettacolari di tutta la costa Adriatica. Il paesaggio è reso unico dalle tre grandi rocce che emergono dall’acqua e si innalzano nel mare poco profondo. Poco sopra la spiaggia si trova l’arrampicata di Stogaj, meta degli appassionati di arrampicata libera. Inutile parlare della bellezza del mare: turchese con sfumature che arrivano al blu notte.

Dugi Rat – Brela – Riviera di Makarska - Dalmazia

La spiaggia di Dugi Rat è spesso inserita nelle classifiche delle spiagge più belle al mondo e c’è più di un motivo: sabbia di ghiaia dorata e un mare cristallino che cambia tonalità man mano che ci si sposta verso il largo. I fondali sono poco profondi e trasparenti. Si raggiunge in auto o con mezzi pubblici ed è possibile trovare numerosi servizi fra cui: ristoranti, gelaterie, docce esterne e spogliatoi.

Divna – Penisola di Peljesac - Dalmazia

La spiaggia di Divna è una delle più famose della Penisola di Peljesac nel Sud della Croazia. È interamente coperta di ghiaia bianchissima che fa da contrasto al turchese intenso del mare. È protetta dai venti di scirocco e di maestrale che la rende perfetta per le famiglie con bambini.

Zlatni Rat – Bol – Isola di Brac - Dalmazia

Questa è la spiaggia più famosa dell’Adriatico e si trova sull’isola più grande di tutta la Dalmazia. È un vero miracolo della natura per la sua lingua di spiaggia di ghiaia lunga circa 500 metri che si estende lungo il mare turchese che al largo diventa di un blu intenso. L’estremità sabbiosa cambia forma in base alle correnti, alle ore del giorno e alle onde. È circondata da un bosco verdissimi nel quale si trovano bar, ristoranti e aree gioco per bambini. Sulla spiaggia si trova, inoltre, la scuola di immersioni e di surfing dove noleggiare tutto l’equipaggiamento. Si raggiunge in traghetto partendo dal porto di Split, in auto oppure con il trenino che parte da Bol ogni mezz’ora.

Spiaggia di Saplunara – Isola di Mljet - Dalmazia

L’Isola di Mljet è il vero gioiello della Dalmazia: ricoperta di foreste verdissime e pini marittimi. Attira i turisti che amano la natura incontaminata, il mare limpidissimo e la costa rocciosa. La spiaggia di Saplunara è una delle poche in sabbia di tutta la costa croata. Si trova incastonata in una baia di circa 1 chilometro di lunghezza e si divide in piccola e grande Saplunara. Per la sua pulizia e bellezza è stata premiata con la Bandiera Blu. Sull’arenile è possibile trovare servizi igienici, bar e punti noleggio per sdraio e lettini.

Spiaggia di Banje – Dubrovnik - Dalmazia

La spiaggia di Banje è il lido più famoso di Dubrovnik. Si trova a ridosso della città e offre una vista mozzafiato sulle antiche mura. Accoglie turisti provenienti da ogni parte del mondo che restano a lungo sulla spiaggia per godere del meraviglioso tramonto sulle acque limpide. L’accesso avviene percorrendo una lunga scalinata in pietra, caratteristica che non la rende agevole a persone con disabilità, invalidi e anziani. È ben attrezzata con servizi di ristorazione, docce, spogliatoi e punti di noleggio di ombrelloni e sdraio.

Sakarun – Isola Lunga - Dalmazia

L’Isola Lunga si trova nella Contea di Zara e Sakarun è una delle spiagge più belle e famose per la sua lingua di sabbia bianca che si estende per 800 metri bagnata da acque turchesi in contrasto con il bosco dei pini marittimi alle spalle dell’arenile.

Dubovica – Isola di Hvar - Dalmazia

Una spiaggia di ciottoli vicino a un piccolo borgo di pescatori che si affaccia direttamente sulle acque cristalline di mille colori. Dubovica si trova a circa 8 chilometri dalla città di Hvar e la si può raggiungere in macchina o in nave. È ben attrezzata con bar e ristoranti dove assaporare specialità di pesce tipiche della zona.

Stiniva – Isola di Vis - Spalato

La caletta di Stiniva è chiusa fra due alte scogliere ed è caratterizzata da un arenile ghiaioso bagnato da un mare limpido che si raggiunge soltanto a piedi da un sentiero piuttosto ripido.

Sveti Ivan – Lubenice – Isola di Cres – Arcipelago del Quarnero

Perfetta per gli amanti della vita di mare tranquilla perché è molto difficile da raggiungere e per questo motivo è sempre molto poco affollata. L’arenile è caratterizzata da ghiaia finissima bagnata da una mare cristallino.

Stara Baska – Isola di Krk - Arcipelago del Quarnero

Stara Baska è un piccolo villaggio di pastori e pescatori situato nella parte sud dell’isola di Krk. Qui ci sono calette ghiaiose dalla natura incontaminata.

Sunj – Isola di Lopud – Arcipelago delle Elafiti

Una baia tranquilla sull’isola romantica di Lopud che si raggiunge partendo da Dubrovnik. Qui si estende una lunga spiaggia di sabbia bianca che si apre su un mare dalle sfumature dell’azzurro e del turchese. L’acqua è poco profonda, tanto da doversi allontanare circa 100 metri dalla riva per nuotare ed è quindi adatta alle famiglie con bambini.

Kanegra – Umago - Istria

Una delle spiagge più belle di Istria per il suo lungo arenile di ghiaia e il mare azzurro in contrasto con la verdeggiante vegetazione.

Brioni – Pula - Istria

Altra Bandiera Blu della Croazia, la spiaggia di Broni è caratterizzata da un mare puro e servizi eccellenti. Si trova ai piedi dell’omonimo hotel e vicino alla città di Pula che dista solo 4 chilometri. La spiaggia si presenta rocciosa con zone pavimentate.

Spiaggia del Paradiso – Lopar – Isola di Rab – Arcipelago del Quarnaro

La spiaggia del Paradiso è una delle più consigliate a famiglie con bambini perché è lunga quasi 2 chilometri, il mare è poco profondo e possiede i più noti impianti turistici dell’isola che si raggiunge in traghetto da Stinica. L’arenile è uno dei pochi di sabbia finissima ed è possibile trovare stabilimenti balneari per il noleggio di lettini e ombrelloni. È facilmente raggiungibile in auto.

Mar Morto – Isola di Lokrum – Arcipelago delle Elafiti

Sull’isola di Lokrum si trovano un monastero benedettino, un forte a forma di stella e un orto botanico. La spiaggia è un paradiso naturale con scogli e acque verde smeraldo. È meta preferita dai nudisti.

Vacanze in Calabria, Sardegna, Marche o Puglia?Ecco una lista delle spiagge più belle:

Le spiagge più belle della Calabria

Le spiagge più belle della Costa Smeralda

Le spiagge più belle del Conero

Le spiagge più belle del Salento

Le spiagge più belle della Sardegna del Sud

Commenti

    Lascia un tuo commento